Breaking News

martedì 27 maggio 2014

TUTORIAL: FIORI 5 PETALI CON PASTA DI ZUCCHERO KELMY



















Ecco dei magnifici fiori a 5 petali, realizzati da me senza seguire nessuno schema. Quindi anche voi che non siete maestre pasticcere avrete la possibilità di realizzarli facilmente in pochissimo tempo.
Ottimi per decorare oltre ai cupcakes anche torte di compleanno, basterà crearli con la pasta di zucchero celeste per una torta da battesimo per un bambino.
Che meraviglia adagiarli su una torta rotonda per una bambina, con al centro una cialda di barby oppure winny the pooh.
Passiamo alla realizzazione, agli ingredienti e al suo utilizzo.



INGREDIENTI:
pasta di zucchero KELMY fucsia e gialla
zucchero a velo KELMY

PREPARAZIONE:

Ammorbidire la pasta di zucchero nelle mani e adagiarla su un piano con sotto dello zucchero a velo che evita di farla attaccare. Iniziare a creare dei rotolini lunghi

Dividere in 5 pezzettini con i quali ricaveremo i petali del fiori e con l'attrezzino apposito spingere su ogni pallina e formare queste piccole conchiglie


Mettere i petali uno vicino l'altro e al centro inserire una pallina di pasta di zucchero per chiusura


Completato il fiore bisogna aggiungere il pistillo giallo per dargli colore e completarlo


Ed ecco i fiori finiti, ai quali ho aggiunto delle piccole striscioline gialle.



Finiti e pronti per inserirli su torte e cupcakes, e come dico sempre FACILE E VELOCE

lunedì 26 maggio 2014

CUPCAKES CON FIORI DI PASTA DI ZUCCHERO KELMY




















Realizzare dei cupcakes con decorazioni fantasiose, da oggi diventa facilissimo, grazie a questo tutorial. Non serve essere pasticcere professioniste, ma un pizzico di pazienza e tanta allegria nella preparazione.
Grazie all'utilizzo di prodotti sani e genuini, ogni dolce sarà unico ed inimitabile.
Per realizzare i fiori abbiamo usato la pasta di zucchero inviataci gentilmente dall'azienda KELMY fondata nel 1953 da Miquel Antonio Sirvent, dedita a fornire materie prime sia alle industrie pasticcere che del gelato. Oggi è possibile tramite questo negozio online acquistare direttamente i prodotti Kelmy. Una miriade di materie prime, tra cui pasta di zucchero in diversi formati e colori, il frosting utile per decorare i cupcakes oppure per incollare la pasta di zucchero alle basi delle torte e dolci, zucchero a velo, albumina, marzapane,
ed ingredienti vari tra cui cremor tartaro e glucosio.

Kelmy ha la sua sede a Jijona Alicante in Spagna.

La pasta di zucchero si presenta in panetti colorati, al tatto è facilmente modellabile, la resa nella realizzazione di fiori o altre forme è facile. Il gusto è delicato, non eccessivamente dolce. Ottima per decorazioni oppure per coprire le torte di compleanno o cupcakes.




INGREDIENTI X 12 CUPCAKES: 
60 gr di zucchero
60 gr di farina
50 gr di burro
1 cucchiaino di lievito in polvere
una fialetta di essenza di mandorla
40 gr di cioccolato fuso
2 uova intere

DECORAZIONE: 
un panetto di pasta di zucchero KELMY fucsia
un panetto di pasta di zucchero KELMY gialla
200 ml di panna montata
PER IL TUTORIAL DEI FIORI CLICCARE QUI 




PREPARAZIONE:
Per preparare i cupcakes, inserire in un recipiente lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito, il cioccolato precedentemente fuso a bagnomaria e sbattere con un frustino oppure usare lo sbattitore. Incorporare in seguito la farina, una fialetta di essenza di mandorle e il cucchiaino di lievito in polvere.
Dopo aver preparato il composto inserire nella teglia apposita per i cupcakes dei pirottini di carta.

Riempirli completamente come in foto ed infornare a 170 gradi per 15 minuti

Decorarli con panna montata ed applicare i fiori di pasta di zucchero e le rose,e come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 15 maggio 2014

GATEAU DI PATATE




















Il gâteau di patate chiamato anche pizza di patate è un piatto tipico della cucina campana e siciliana a base di patate. La storia parla che con le nozze della regina Maria Carolina nel 1768, Napoli divenne luogo di confronto delle grandi cucine europee. La Regina introdusse nella capitale il gusto francese, e così il termine gâteau usato in Francia si riferiva a una torta dolce senza sfoglia.
Ora vi condurrò verso la creazione di questo gustosissimo piatto completo.

                                                        
INGREDIENTI:
1 kg di patate lesse
2 uova intere
sale
prezzemolo
pepe
pangrattato
50 gr di burro
RIPIENO:
200 gr prosciutto cotto
300 gr mozzarella
3 uova sode ( facoltativo) 

PROCEDIMENTO:
Lessare le patate in una pentola grande, finchè saranno ben cotte. Spellarle da calde e passarle subito nello schiacciapatate ( se lo fate quando sono calde farete meno fatica altrimenti risulterà difficile schiacciarle). Lasciar raffreddare il composto dopodichè aggiungete il prezzemolo, le due uova intere il pepe e il sale, impastare. Prendere un tegame da forno di forma rotonda oppure rettangolare, imburrare e cospargere di pangrattato. Mettere uno strato di patate inserire il ripieno; prosciutto, mozzarella e uova tagliati a pezzi, ricoprire con l'altro impasto di patate. Cospargere di pangrattato e qualche noce di burro. Infornare per 30 minuti a 160 gradi. Buono, gustoso, anche per i più piccoli. E come dico sempre FACILE E VELOCE


                                             IMPASTO


                                                RIPIENO 
                                  PRIMA DI INFORNARE                 



 

giovedì 8 maggio 2014

RAVIOLI CON GAMBERETTI SALSA ROSA E RICOTTA




















Realizzare i ravioli fatti in casa ora sarà facile grazie ai miei consigli. Amate i gamberetti le vongole e i crostacei in generale.... Allora dovrete assolutamente preparare questi ottimi ravioli.

INGREDIENTI:
1 kg di farina Molini Pizzuti (prerarato per pasta fatta in casa)
500 gr di gamberetti sgusciati
500 gr di ricotta (se trovate quella locale darà un sapore in più)
100 ml salsa rosa
300 gr vongole
polpa di pomodoro
pepe
prezzemolo
un uovo
sale



PREPARAZIONE:
Impastare la farina con dell'acqua, fino ad ottenere un impasto omogeneo, stenderla con il mattarello oppure usare la macchinetta apposita. Nel frattempo in un recipiente inserire la ricotta un uovo intero, pepe, sale e la salsa rosa. Riscaldare una padella con del burro e saltarci 300 gr di gamberetti. Preparare un buon sugo per condire i ravioli, pomodoro, olio, aglio, vongole e 200 gr di gamberetti, un pizzico di pepe e prezzemolo.



Adagiare sulla sfoglia la crema di ricotta e un gamberetto in ogni raviolo

Tagliare i ravioli e chiuderli per bene usando una forchetta.

Cuocerli in una grande pentola con acqua bollente e sale, a cottura scolarli uno ad uno ed adagiarli nei piatti con del sugo sul fondo e dell'altro sopra.
Aggiungete a piacere del prezzemolo. FACILE E VELOCE

MILLEFOGLIE CON CREMA E FRAGOLE























La Millefoglie, anche conosciuta come Napoleon, è un dolce tipico della cucina francese. Tradizionalmente la torta Millefoglie è composta da tre strati di pasta sfoglia, che si alternano con due strati di crema pasticcera.
Oggi realizzeremo una meravigliosa millefoglie con crema e fragole fresche.

INGREDIENTI x 4:
3 sfoglie già pronte
500 gr di crema pasticcera
200 gr di fragole
100 ml di panna da montare
cacao amaro

INGREDIENTI X CREMA:
500 ml di latte
50 gr di farina
90 gr di zucchero 
2 uova
vanillina
scorza di limone biologico



PREPARAZIONE:
Preparare la crema pasticcera, in un pentolino riscaldare il latte con due scorzette di limone e la vanillina, nel frattempo in un tegame inserire le uova con lo zucchero e in fine la farina, amalgamare gli ingredienti. Quando il latte sarà caldo versarlo sul composto nell'altro tegamino e sul fuoco mescolare con un mestolo di legno senza fermarsi mai. Dopo pochi minuti la crema si addenserà e sarà pronta. Eliminare le scorzette di limone e lasciar raffreddare. Lavare le fragole tagliarle a pezzettini e amalgamarle con un cucchiaio di zucchero e qualche goccia di liquore a scelta. Mettere su un vassoio il primo strato di millefoglie, disporre la crema pasticcera e le fragole, coprire con l'altro strato di millefoglie e procedere di nuovo con la crema. In serire l'ultimo strato e coprire con panna montata. Spolverizzare il dolce con cacao amaro. E come dico sempre FACILE E VELOCE

lunedì 5 maggio 2014

DOLCE CIOCCOCREMA MC VITIE'S























 
Grazie ai biscotti Digestive Mc Vitie's ho realizzato un dolce al cucchiaio, facile, raffinato, e di grande effetto visivo. Ho utilizzato

McVitie's Milk Chocolate Digestive (al cioccolato al latte)

Per gli amanti del cioccolato, un delizioso biscotto di frumento ricoperto da un velo di cioccolato al latte. La friabilità del biscotto abbinata al sapore del cioccolato crea una vera e propria delizia per il palato.
I McVitie's Digestive al cioccolato vennero lanciati nel Regno Unito nel 1925. Oggi ne vengono vendute 75 milioni di confezioni all'anno, ovvero 52 biscotti al secondo. Queste cifre impressionati non meravigliano di certo chi conosce il sapore irresistibile dei McVitie's Digestive al cioccolato.
I biscotti non contengono coloranti, aromi artificiali e grassi idrogenati.


INGREDIENTI:
6 biscotti Mc Vitie's Milk Chocolate Digestive
500 gr di crema alla vaniglia già pronta
100 gr di marmellata alle ciliege
100 gr di cioccolato fuso

PREPARAZIONE:
Preparare la crema al gusto di vaniglia, (3 uova 180 gr di zucchero 100 gr di farina un baccello di vaniglia 1 litro di latte.). Lasciar raffreddare, nel frattempo mettere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria, e farlo sciogliere. Usate 6 bicchieri con forma rotonda della stessa circonferenza dei biscotti. Inserire la crema, al centro al marmellata e il cioccolato fuso, l'altro strato di crema e chiudere con un biscotto Mc Vities. FACILE E VELOCE
Pagina facebook McVitie's italia

domenica 4 maggio 2014

COLOMBELLE BIANCA E NERA CON CHEF ARTU'




















La colomba pasquale si distingue tra due principali dolci; la colomba pasquale inventata in Lombardia negli anni trenta del 1900 dalla Motta e poi diventata quella commercialmente più diffusa in tutta Italia, l'altra di più antica tradizione è la colomba pasquale diffusa in Sicilia e chiamata anche i palummeddi o pastifuorti.

La leggenda che si tramanda della nascita della colomba risale addirittura al 612 d.c

La Leggenda di San Colombano.
Un’antica usanza che si è tramandata nel tempo a Milano, Pavia e dintorni, divulgandosi poi a macchia d’olio, riguarda il consumare una colomba di pane dolce per le festività pasquali. Tale tradizione pare essersi divulgata per celebrare il ricordo di San Colombano

Vorrei proporvi una rivisitazione della ricetta, con una facile e veloce.
Partecipando al contest CHEF ARTU' ho deciso di creare le ''colombelle bianca e nera'' 


 

INGREDIENTI:
300 gr farina
300 gr zucchero
6 uova intere
100 ml di olio di girasole
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di vanillina
scorza di limone grattuggiata
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

GUARNIZIONE:
200 gr cioccolata al latte
glassa di zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua
granella colorata



PREPARAZIONE:
Inserire un una ciotola ben capiente, la farina, lo zucchero, le uova, l'olio, il latte, la vanillina, la scorza grattugiata di un limone biologico, un pizzico di sale, e amalgamare il tutto con lo sbattitore. In fine aggiungere io latte con il lievito amalgamare ancora e versare neglis tampi CHEF ARTU'. Mettere in forno a 160 gradi per 30 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare le colombelle, nel frattempo preparare la glassa bianca, mettere lo zucchero a velo in un piccolo recipiente insieme con due cucchiai di acqua e qualche goccia di limone, sbattere con il cucchiaio finchè avrete una cremina densa. Cospargete le due colombelle, e su di una aggiungete pezzi di cioccolato. In fornate per 5 minuti quella al cioccolato, e infine cospargetele di granella colorata. FACILE E VELOCE




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...