Breaking News

lunedì 24 novembre 2014

CROSTATA AL CIOCCOLATO CON CREMA FERRERO ROCHER E CREMA PASTICCERA

La crostata al cioccolato ripiena di crema rocher e crema apsticcera, è un dolce facilissimo da realizzare. Sublime al palato, adatto per feste, desserts dopocena oppure un thè pomeridiano.
Ho inventato questa ricetta ed il risultato è stato ottimo, la crostata è equilibrata con lo zucchero, si distinguono le creme e i sapori delicati, non è stuccabile ma è la perfezione della golosità. Seguite la ricetta e vi assicuro che i vostri ospiti resteranno piacevolmente sbalorditi.



INGREDIENTI x la pasta frolla al cioccolato:
500 gr farina
250 gr burro
4 uova
200 gr zucchero
1 bustina di lievito per dolci
scorza di limone bio grattuggiata
1 fialetta di vaniglia (opzionale)
30 gr cacao amaro in polvere 



PREPARAZIONE PASTA FROLLA AL CIOCCOLATO:
Versare la farina setacciata in un recipiente, aggiungere la bustina di lievito in polvere, il cacao amaro, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente ed impastare, continuate inserendo le uova, la scorza grattuggiata del limone bio. Passate l'impasto su di una spianatoia ed impastate velocemente, in modo da creare una pasta soffice ed elastica. Avvolgete l'impasto in una pellicola trasparente e lasciate in frigo per almeno un'ora.
 



INGREDIENTI x la crema pasticcera alla vaniglia:
500 ml di latte intero
35gr di farina
1 uovo intero
100gr di zucchero
1 fialetta di vaniglia

PREPARAZIONE CREMA PASTICCERA: 
In un pentolino riscaldare il latte con una buccia di limone ( evitare la aprte bianca dell'agrume poichè renderebbe la crema amara), in un altro pentolino inserire lo zucchero l'uovo e l'essenza di vaniglia, sbattere il tutto energicamente. In seguito aggiungere la farina setacciata ed amalgamarla all'impasto usando sempre la frusta manuale. Quando il latte sarà ben caldo versarlo a filo sul composto e mescolare, in pochi minuti la crema si addenserà (il trucco del latte caldo serve a ridurre i tempi di addensamento della crema). Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.



INGREDIENTI PER LA CREMA ROCHER:
200 ml di nutella
200 ml panna da cucina
50 gr wafer alla nocciola sbriciolati

PREPARAZIONE CREMA ROCHER:
In una terrina aggiungere la nutella a temperatura ambiente (se risultasse dura metterla in un tegame a bagnomaria). Inserire la panna da cucina ed amalgamare, come ultimo ingrediente aggiungere i wafer alla nocciola sbriciolati. La crema è pronta, farla riposare nel frigo.





 

PREPARAZIONE CROSTATA:
Su un piano usando il mattarello stendete una sfoglia con l'impasto, non troppo sottile ma di circa 1/2 cm, prendete una tortiera adatta alle crostate e adagiatevi la sfoglia. Tagliate i bordi in eccesso, con una forchetta bucherellate per impedire che si formino bolle durante la cottura. La crostata verrà cucinata senza essere riempita con le creme, quindi aggiungere un foglio di carta da forno con all'interno del riso o dei fagioli, questo servirà a creare un peso e a non far crescere il dolce al centro.
Infornate a 160 gradi per 30 minuti. Potete controllare la cottura della crostata. Una volta cotta toglietela dal forno ed eliminate la carta da forno col riso. La base è pronta per essere farcita.





Ora dobbiamo guarnire il dolce aggiungendo le due creme, come primo strato inserire la crema rocher, poi aggiungere la crema pasticcera alla vaniglia. Cospargere il dolce con del cacao amaro in polvere. Decorare con ciuffi di panna, degli ovetti e con del gel colorato creare dei punti luce. Mettere la crostata in frigo per far rassodare le due creme, vi attenderà un gustosissimo dolce al palato.




E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...