Breaking News

martedì 30 dicembre 2014

SPIEDINO SALATO, POMODORINI PACHINO E MOZZARELLA

Avete mai pensato di portare in tavola degli spiedini salati creati con pomodorini e mozzarella, invece del solito piatto con bruschetta e prosciutto e mozzarella. Seguite la ricetta facilissima e pronta in pochi minuti.

INGREDIENTI:
500 gr di pomodorini pachino
500 gr di mozzarelline
foglie di basilico
olio exstravergine di oliva
sale



PROCEDIMENTO:
Potete creare due versioni degli spiedini. Il primo si tagliano a metà i pomodorini pachini, si infila una metà poi la foglia di basilico, la mozzarellina, basilico e l'altra metà del pomodorino. Si cosparge di olio e sale e si serve su di un piatto bianco ovale. 
Il secondo, si infilano i pomodorini pachino interi, la foglia di basilico e la mozzarellina, si ripete l'operazione e si chiude con una foglia di basilico. Come per il primo spiedino si condisce con olio e sale e si accompagnano gli spiedini con una salsa barbecue o maionese. E come dico sempre FACILE E VELOCE

INSALATE VERDI MISTE, DI ARANCE, UOVA E CIPOLLE

L'insalata verde è un ottimo contorno che accompagna diversi secondi, oppure può persino sostituire un pasto. Per chi è a dieta sa bene che l'insalata verde ha pochissime calorie, basterà non esagerare con il condimento, poco olio e poco sale.
Ma anche una semplice insalata può divenire un piatto straordinario e di grandissimo effetto.
Avete ospiti a cena e non avete idea di come accompagnare il secondo di carne? Ecco cosa vi propongo l'insalata verde con arance rosse, un insieme di sapori pregiati e particolari.

INGREDIENTI:
1insalata verde iceberg
1 arancia rossa
1 arancia gialla
erba cipollina
olio exstravergine di oliva
sale

PREPARAZIONE:
Lavare accuratamente l'insalata iceberg e tagliarla a listarelle, nel frattempo sbucciare le due arance quella rossa e gialla, privare gli spicchi della pellicina, aggiungerle all'insalata, insieme all'erba cipollina a pezzettini. Condire con olio e sale, e servire in un piatto bianco ovale.



Ma possiamo avere anche una versione più completa dell'insalata verde, aggiungendo uova sode e fettine di prosciutto crudo, con queste proteine diverrà un piatto unico.

INGREDIENTI:
1 insalata verde
50 gr di prosciutto crudo
4 uova sode
100 gr di olive nere
salsina di pomodoro fresco
olio exstravergine di oliva
sale

PROCEDIMENTO:
Lavare l'insalata e tagliarla a listarelle, nel frattempo bollire le uova. Preparare la salsina di pomodoro fresco, basterà frullare due pomodori senza buccia con olio e sale. Prendere un piatto da portata nero, inserire l'insalata, condita con olio e sale, aggiungere le uova sode tagliate a metà, le olive nere e la salsina di pomodoro fresco. Servite ai vostri ospiti e farete un gran figurone.


Come ultima ricetta che vorrei proporvi è un'insalata semplice e mediterranea, accompagnata dalla cipolla.

INGREDIENTI:
1 lattuga verde
1 radicchio
3 pomodori 
1 cipolla 
sale
olio exstravergine di oliva
aceto o limone a piacere

PROCEDIMENTO:
Lavare la lattuga, i pomodori ed il radicchio, tagliare le insalate a listarelle e il pomodoro a spicchi. Usare una cipolla di tropea e tagliarla a fettine sottili. In una ciotola di legno inserire gli ingredienti ed aggiungere l'olio e il sale. A piacere aggiungere aceto o limone.
E come dico sempre FACILE E VELOCE




COTECHINO IN PASTA SFOGLIA E LENTICCHIE

Il cotechino è una tradizione ormai diffusa, nella vigilia del primo dell'anno è d'obbligo cucinarlo insieme alle lenticchie. Per augurare prosperità in virtù del nuovo anno.
Il cotechino è un tipico piatto del cenone di capodanno, il suo significato è di abbondanza richezza e fortuna.
Le lenticchie venivano prodotte e consumate già in epoca romana. La tradizione narra che abbiano origini dai romani, che usavano regalare una “scarsella”, una borsa di cuoio, legata alla cintura con all'interno lenticchie, con l’augurio che si trasformassero in monete.





INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia surgelata
1 uovo
2 cucchiai olio d'oliva
salvia a foglie fresche
2 carote
sedano
brodo vegetale
150 gr di pancetta
500 gr di verza cotta
1 cipolla
1 kg di cotechino precotto
50 gr di burro
500 gr lenticchie
sale, pepe



PROCEDIMENTO:
Iniziamo la preparazione con le lenticchie, lasciatele in ammollo in acqua fredda per almeno due ore. Nel frattempo inserite dell’olio di oliva in una casseruola e aggiungete la cipolla, la carota il sedano tritati e le foglie di salvia, fate rosolare per circa 10 minuti, poi aggiungete le lenticchie ben scolate. Una volta rosolate incorporate dei mestoli di brodo precedentemente realizzato in un'altra pentola Portate a termine la cottura delle lenticchie, serviranno circa 50 minuti, aggiustate di sale e pepe. Ora passerete alla preparazione del cotechino di solito già precotto, basterà seguire le indicazioni sulla confezione e in circa 15 minuti sarà pronto. Lasciatelo raffreddare.Su di una spianatoia stendete la pasta sfoglia mettete il cotechino al centro precedentemente arrotolato con la pancetta e la verza già cotta, e chiudete la sfoglia delicatamente. Ungete una pirofila, dove avrete inserito della carta da forno, ponete il cotechino in crosta, bucherellate la pasta, e spennellatela con l’uovo sbattuto. Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti.Servite in un piatto ovale decorato, tagliando il cotechino in pasta sfoglia a fette regolari, mentre le lenticchie le servirete in un altro piatto da portata. E come dico sempre FACILE  E VELOCE

lunedì 29 dicembre 2014

CENONE DI CAPODANNO 2015 LOW COST

Un capodanno pieno di allegria, da festeggiare in famiglia oppure tra amici, questo 2015, sarà un anno allietato da nuove speranze. C'è chi cerca un lavoro, c'è chi cerca un amore e chi decide di metter sù famiglia. Le spese sono tante e perchè no ujn menù low cost per iniziare l'anno diversamente, non sarebbe male, Ho deciso di scegliere delle ricette facilissime da realizzare, gustosissime e cosa principale low cost.

ANTIPASTI:

DOLCE:
Accompagnare il dolce con un flùte di spumante italiano, vi raccomando servito ben freddo. E cosa dirvi di più? FACILE E VELOCE.....Buon anno...!!!

venerdì 26 dicembre 2014

SPIEDINI DI FRUTTA FRESCA


Invece di portare a tavola la solita frutta o macedonia, ho pensato di proporvi gli spiedini di frutta fresca, facili da realizzare, versatili, e di grande effetto scenico. Potete usare frutta a vostra scelta, quella preferita ma categoricamente fresca e soda.
Alternate i colori così da creare dei giochi cromatici e divertenti.

INGREDIENTI:
1 ananas intera
1 grappolo di uva bianca e rossa
1 vaschetta di mirtilli giganti
1 vaschetta di fragole
1 melone arancione
3 kiwi


La ricetta che vi propongo ha la particolarità di dare una forma speciale agli spiedini, si useranno solo uva bianca, banana a fettine, fragole e pezzetti di caramelle morbidose. Una ricetta facilissima pronta in 2 minuti. Come potrete ammirare gli spiedini di frutta somigliano a dei piccoli babbo natale.


PREPARAZIONE:
Realizzare gli spiedini di frutta che vedete in foto è facilissimo, basterà utilizzare dei bastoncini di legno, frutta fresca che taglierete a fette per le banane e i kiwi, mentre la frutta rotonda non dovrete tagliarla. Affettare a quadratoni l'ananas e il melone arancione. Infilate la frutta nello spiedino, creando un gioco di colori, e irrorate di limone per non far annerire la frutta. Potrete prepararli anche un 'ora prima della cena o pranzo, e conservarli su di un vassoio coperti da carta alluminio. Per creare una bella scenografia, utilizzare un contenitore alto, inserire un mezzo melone arancione e infilzarlo con gli spiedini decorati. Farete un figurone se li servirete in tavola al posto della classica frutta da sbucciare. E come dico sempre FACILE E VELOCE.

lunedì 22 dicembre 2014

BISCOTTI ALLE MANDORLE CON CREMA AL LIMONE

I biscotti sono di facile realizzazione, adatti per ogni occasione e festa. Farciti con crema al limone si possono utilizzare per un dopocena, oppure per un compleanno.
Ma vediamo esattamente come realizzarli

INGREDIENTI:
Per la pasta frolla di base
600 gr di farina 00
100 gr di farina di mandorle
250 gr di zucchero semolato
200 gr di burro
4 uova intere
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
scorza di limone grattugiato
1 fialetta di essenza di mandorle


PER LA CREMA AL LIMONE:
500 ml di latte
35 gr di farina 00
1 uovo intero
100 gr di zucchero
1 fialetta di essenza al limone

PREPARAZIONE:
Inserire in un recipiente la farina 00 setacciata la farina di mandorle, lo zucchero, la bustina di lievito, aggiungere il burro a temperatura ambiente ed impastare. Una volta raggiunta la consistenza granulosa incorporare le 4 uova intere, l'essenza di mandorle, la vanillina e la scorza grattugiata del limone. Impastare tutti gli ingredienti, mettere il composto in una pellicola trasparente e far riposare in frigo per almeno mezz'ora. Nel frattempo preparare la crema pasticcera al limone. In un pentolino riscaldare il latte con una buccia di limone ( evitare la parte bianca dell'agrume poichè renderebbe la crema amara), in un altro pentolino inserire lo zucchero l'uovo e l'essenza di limone, sbattere il tutto energicamente. In seguito aggiungere la farina setacciata ed amalgamarla all'impasto usando sempre la frusta manuale. Quando il latte sarà ben caldo versarlo a filo sul composto e mescolare, in pochi minuti la crema si addenserà (il trucco del latte caldo serve a ridurre i tempi di addensamento della crema). Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

CUOCERE I BISCOTTI:
Prendere l'impasto dal frigo, su di una spianatoia stenderla con un mattarello, con uno spessore di circa 1/2 cm. Con un taglia biscotto merlettato ritagliare dei dischi, ne verranno circa70, alla metà creare un foro nel mezzo. Infornare su di una placca con carta da forno, a 170 gradi per circa 15 minuti. Lasciar raffreddare ed iniziare l'assemblaggio. Inserire sul biscotto intero un cucchiaino di crema pasticcera al limone e ricoprire con il biscotto con il centro forato. Cospargere di zucchero a velo, ( un trucco per non far cadere lo zucchero a velo sulla crema visibile dal foro, prima di spolverizzare lo zucchero a velo, coprite con un tappo di plastica o un cerchietto di plastica la parte visibile della crema , così una volta spolverizzato lo zucchero la toglierete e la crema sarà intatta senza zucchero). E come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 18 dicembre 2014

BABBO NATALE DI FRAGOLE

Volete stupire i vostri ospiti? Nel giorno di Natale, invece della solita frutta che ne dite di creare i babbo natale di fragole. Sono facilissimi, bastano pochi minuti per avere un dessert che faccia restare tutti senza parole.
Seguite la ricetta e provate a crearli, accompagnateli con un flute di spumante italiano.

INGREDIENTI:
20 fragole
100 gr di panna montata
essenza di rum o vaniglia
cioccolato fondente sciolto a bagnomaria



PROCEDIMENTO:
Lavare le fragole, tagliare la punta per formare il cappello e togliere il picciolo verde, in modo che la fragola si mantenga sul piatto. Montare la panna, e a piacere aggiungere qualche essenza, rum o vaniglia. Con un cucchiaino aggiungere la panna sopra le fragole e mettere sopra il cappello. Con il cioccolato fuso creare i particolari, gli occhi. Ed in fine una pallina di panna sul cappello. E COME DICO SEMPRE FACILE E VELOCE

TRONCHETTO CIOCCOLATO E PANNA

Oggi prepareremo un dolce per il giorno di Natale, un meraviglioso tronchetto al cioccolato ripieno di panna.
Il tronchetto di Natale (Bûche de Noël), è un dolce tipico francese, la forma del dolce riguarda un ceppo di legno, simbolo Natalizio dei paesi del Nord Europa. Abbiamo creato un rotolo fatto di pasta biscotto al cioccolato, ripieno di panna aromatizzata al rum. Una delizia al palato.

INGREDIENTI PER IL ROTOLO:
100 gr di farina
140 gr di zucchero
5 uova
un pizzico di sale
vaniglia
50 gr cacao in polvere amaro

PER LA FARCITURA:
500 ml di panna montata
1 fialette di rum


PROCEDIMENTO:
In una terrina inserire i rossi d'uovo, la vaniglia e il pizzico di sale insieme a 90 gr di zucchero e con l'ausilio dello sbattitore montare per almeno 15 minuti. Nel frattempo montare i bianchi dell'uovo con 50 gr di zucchero. Unire di due composti senza smontare e in fine aggiungere la farina setacciata. Prendere una tortiera da forno quadrata, inserire un foglio di carta forno e l 'impasto che andrete a livellare con una spatola. Cuocete in forno a 220 gradi per 6 minuti. Montate la panna con il rum e riponete il recipiente nel frigo. Sfornate il biscotto rotolo, mettetelo su di un piano dopo averlo cosparso di zucchero semolato per non farlo appiccicare, togliete la carta da forno nella parte superiore e incartate con la pellicola ( questo servirà a non farlo indurire, così da poterlo arrotolare facilmente).
Una volta che il biscotto sarà freddo, togliete la pellicola e aggiungete sul dolce la panna montata, e con delicatezza arrotolate in modo da formare un tronchetto. Posizionare il dolce su di un piatto bianco rettangolare, cospargere di zucchero a velo e decorare a piacere con stelle di cioccolato e se vi piacciono lamponi ricoperti di cioccolato. E COME DICO SEMPRE FACILE E VELOCE

mercoledì 17 dicembre 2014

BUONO SCONTO DI 1 EURO SU MISURA STEVIA DOLCIFICANTE DI ORIGINE NATURALE

Entra nel mondo di Misura Stevia

Registrati al sito per scaricare i contenuti extra e i buoni sconto e partecipare ai concorsi e alle attività organizzate da Misura Stevia. Il buono è valido fino al 31/03/2015 ed è da consegnare alla cassa al momento dell’acquisto del prodotto. 

Avete problemi di linea, evitate lo zucchero bianco raffinato.
Da oggi grazie a questo coupon potrete acquistare il dolcificante di origine naturale con uno sconto di ben 1 euro.
CLICCATE QUI PER IL COUPON

martedì 16 dicembre 2014

REGALI FAI DA TE PER NATALE,TRIS DI BISCOTTI, GIRANDOLE, COCCO E NUTELLA E NUTELLOTTI

Dovete fare i regali per Natale, ma avete a disposizione poco denaro nel portafoglio. Nessun problema arriva IDEE FACILI a darvi un meraviglioso consiglio. In questo periodo di crisi, dove le tasse fanno da padrone, abbiamo pensato che sarebbe utile creare i regali di Natale direttamente a casa. Con un costo di soli 8 euro realizzerete ben 6 pacchetti regalo. Non solo farete un figurone ma darete la possibilità ai vostri amici e parenti di degustare dolci fatti direttamente da voi.
Seguite la ricetta, poichè con un unico impasto creeremo due qualità di biscotti.

INGREDIENTI BASE:
600 gr di farina 00
250 gr di zucchero
200 gr di burro
4 uova intere
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
una grattuggiata di scorza di limone e arancio


INGREDIENTI DA AGGIUNGERE AI BISCOTTI COCCO E NUTELLA:
50 gr di farina di cocco
100 gr di nutella per farcire


INGREDIENTI DA AGGIUNGERE ALLE GIRELLE:
10 gr di cacao e 10 gr di caffè liofilizzato ( dividere l'impasto a metà e inserire le dosi indicate solo in uno dei due)
50 gr di nocciole tritate 


INGREDIENTI NUTELLOTTI:
180 gr di nutella
150 gr di farina
1 uovo
mandorle


PROCEDIMENTO:
Inserire in una ciotola capiente  la farina, lo zucchero, la bustina di lievito, la vanillina, e la scorza di limone e arancio grattuggiata, mescolare tutti gli ingredienti. Introdurre nel recipiente il burro a temperatura ambiente ed impastare, infine aggiungere le uova. ( se notate l'impasto troppo molle aggiungere dell'altra farina)
Dividere l'impasto in due parti, ad uno aggiungere la farina di cocco, avvolgerlo in una pellicola trasparente e riporlo in frigo per mezz'ora. L'altra metà dividerla ulteriormente in due parti, ad una aggiungere il cacao e il caffè liofilizzato, all'altra non aggiungere nulla. Mettere anche questi due impasti in un recipiente coperto da pellicola e posizionarlo in frigo per mezz'ora.

PROCEDIMENTO BISCOTTI COCCO E NUTELLA:
Prendere lìimpasto, su di una spianatoia con un mattarello stenderla, e ricavare dei cerchi usando una tazza da latte. Prendere una teglia adagiarvi la carta da forno e i biscotti, cospargerli con farina di cocco e infornarli a 190 gradi per circa 15 minuti. Una volta cotti disporli su di un vassoio e lasciarli raffreddare. Aggiungere un cucchiaino di nutella su di un biscotto e coprirlo con un altro biscotto.



PROCEDIMENTO GIRELLE:
Prendere i due impasti, stendere prima quello bianco, su di un'altra spianatoia quello al cacao e caffè. Cospargere di granella di nocciola la prima sfoglia bianca , adagiarvi sopra la seconda e arrotolare. Tagliare con un coltello a pezzetti di circa 1/2 cm. Infornare su di una teglia con carta da forno a 190 gradi per 15 minuti circa. ( potete controllare tranquillamente la cottura in forno)





PROCEDIMENTO NUTELLOTTI:
Prendete una ciotola e aggiungete 180 gr di nutella, la farina e l'uovo intero, amalgamare e in un seocndo momento impastare, otterrete un panetto di cioccolato, formate delle palline schiacciatele tra le mani ed aggiungete una mandorla su ogni biscotto. Infornate su di una teglia con carta da forno a 190 gradi per soli 8 minuti, vi raccomando di non superare i munuti altrimenti si potrebbero bruciare.




Una volta che avrete completato le operazioni di cottura, potrete realizzare con un foglio trasparente e un filo colorato dei pacchettini regalo. Dividete i biscotti in base a quanti regali dovrete realizzare, confezionateli nel foglio trasparente e chiudete col nastrino. Un 'idea originale, pratica, gustosa ed economica. E come dico sempre FACILE E VELOCE seguite anche LA NOSTRA PAGINA FANS PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI CLICCATE QUI


UN NATALE FASHION CON LA NUOVA CHEESECAKE NEWYORKESE


Una grande ricetta per grandi e piccini che renderà magico il vostro Natale, ma soprattutto fashion e buono. Per chi a Natale non potrà visitare Newyork potrà benissimo portare la sua tendenza a casa.
Morbida, vellutata, golosa.... in una sola parola la cheesecake perfetta!
A presentarcela è l'imbattibile California bakery, istituzione del mangiar bene a Milanoche ha raccolto in un appetitoso libro(California Bakery- i dolci dell'America di Alessio Baù Guido Tommasi editore, euro 25) questa e tante altre ricette deliziose. Pronte ad assaggiare un pezzetto di USA? iniziate da qui

INGREDIENTI (per le porzioni puoi utilizzare il peso indicato i grammi e millimetri, oppure la tradizionale misurazione americana in cups, tablespoon-tbs-e teaspoon-tsp)



PER LA CROSTA
300 g (2 ¼ cups) di biscotti a base di farina integrale e frumento, tritati finemente
80 g (1/3 cup) di burro, fuso
3 g (½ tsp) di cannella in polvere
5 ml (1 tsp) di miele di acacia


Per il resto della ricetta le dosi e il procedimento cliccate qui

mercoledì 10 dicembre 2014

TUTORIAL: BISCOTTI LECCA LECCA PER BATTESIMO

Un'idea interessante per un battesimo, facile da realizzare ma di grande effetto per gli invitati, ecco a voi questi meravigliosi lecca lecca di biscotto. Potete usarli come bomboniera, oppure segnaposto, a voi la decisione. Ma in entrambi i casi avrete un successo assicurato.
In questo periodo di crisi, invece di acquistare e spendere denaro, potete creare da soli, direttamente nelle vostre case, un oggetto bello da vedere ma anche buono da mangiare.
I biscotti a forma di lecca lecca sono facilissimi da realizzare, e anche velocissimi. Basterà oltre agli ingredienti base per i biscotti, alcuni stecchini di legno utilizzati di solito per gli spiedini di carne, un foglio trasparente per incartarli e un nastrino celeste o rosa a seconda del sesso del vostro bambino.
Seguite attentamente i passaggi che vi indicherò, e se li create lasciate un messaggio sotto il post oppure inviateci una vostra foto.

INGREDIENTI:
600 gr di farina 00
200 gr di burro
200 gr di zucchero
4 uova intere
1 bustina di lievito per dolci
scorza di limone grattuggiata
1 bustina di vanillina oppure vaniglia in stecca

PROCEDIMENTO:
In una ciotola capiente inserire la farina setacciata, la vanillina, lo zucchero, e la bustina di lievito per dolci, amalgamare le farine. Al centro inserire il burro a temperatura ambiente, e la scorza di limone grattuggiata, iniziare a impastare.
Dopo aver incorporato per bene tutto il burro aggiungere le uova, impastare finchè avrete ottenuto una pasta liscia ed omogenea, avvolgetela in una pellicola trasparente e lasciatela in frigo per almeno mezz'ora.



CREAZIONE LECCA LECCA:
Per creare i lecca lecca di biscotti basterà prendere un pò dell'impasto e con un mattarello su di una spianatoia, stenderla fino ad ottenere una sfoglia spessa 3 millimetri. Con una forma rotonda (va bene anche un bicchiere), tagliare dei dischi.
Inserire lo stecchino di legno al centro e coprire con l'altro cerchio, premere bene per far aderire i dischi. Continuare finchè avrete creato il numero di lecca lecca che vi servirà. nel frattempo accendete il forno a 180 gradi ed infornate i biscotti distanziandoli, poichè in cottura aumentereanno di volume. Basteranno circa 8/10 minuti, girateli e fateli dorare da entrambi le parti, attenti a non bruciarli. Potete tranquillamente controllarli e aprire il forno, poichè non succede nulla ai biscotti.
Una volta cotti adagiateli su di una teglia.


PREPARAZIONE GLASSA E FORMINE IN PASTA DI ZUCCHERO:
INGREDIENTI GLASSA:
250 gr di zucchero a velo
1/2 albume bianco
pochissima acqua
qualche goccia di limone

PROCEDIMENTO:
Amalgamare lo zucchero a velo con il bianco dell'uovo, aggiungere qualche goccia di limone e se serve dell'acqua. La glassa non deve essere troppo dura ma neanche troppo liquida altrimenti colerà e ci impiegherà molto per asciugarsi. 


FORMINE PASTA DI ZUCCHERO:
Comprate la pasta di zucchero e scegliete il colore adatto, per far risaltare il disegno. Per le formine le troverete facilmente nei negozi specializzati. Sono di plastica bianca ad espulsione. Stendete la pasta di zucchero aiutandovi con un pò di zucchero a velo per non farla attaccare alla spianatoia, premete con il timbro e create le formine, io ho scelto la carrozzina, ma ce ne sono di tantissime forme. Una volta realizzate dovrete attaccarle sui lecca lecca già glassati ed asciutti. Basterà una goccia d'acqua dietro alla formina di pasta di zucchero e incollatela al centro del lecca lecca.
E voilà sono finalmente pronti per essere confezionati.


CONFEZIONARE I LECCA LECCA BISCOTTI:
Ritagliare dal foglio trasparente dei rettangoli tutti della stessa dimensione, avvolgere il lecca leccca biscotto e chiudere con un nastrino celeste oppure rosa. Per creare un grande effetto inserirli un un cestino di vimini decorato con  merletti e fiocchi.

Seguite il tutorial, e come dico sempre FACILE E VELOCE



mercoledì 3 dicembre 2014

IL PANETTONE EXQUISITA SAN MARTIM L'UNICO DAL GUSTO INIMITABILE

Exquisita è l'azienda storica di Rovereto, creata da papà Tedy e mamma Giuliana nel 1952 ed oggi alla seconda generazione con Walter Tomio.
Di cosa si occupa Exquisita?
La rinomata azienda progetta cioccolatini e lievitati di alta qualità, i suoi prodotti sono in vendita sia online sul sito Exquisita sia nel punto vendita di Rovereto ed in poche boutique del gusto.
L'azienda possiede anche un ENOCIOCCOTECA di oltre 250 mq, con oltre 300 varietà di cioccolate di tutto il mondo.
I prodotti che troverete sono di alta e pregiata qualità, grazie alle ottime materie prime usate . Potrete trovare oltre alle tavolette di cioccolato, alle praline, persino le creme spalmabili, preparati per budini e cioccolata e le meravigliose rondelle di mele ricoperte di cioccolato.
Poi abbiamo i lievitati sapientemente prodotti con una lavorazione attenta ai dettagli, una lievitazione naturale e lenta con l'uso della pasta madre. Grazie alla meticolosità della preparazione, della cottura e degli ingredienti i panettoni e le colombe hanno un sapore e un amorbidezza inimitabile.


Si avvicina il Natale e cosa di più gustoso potremmo mettere sulle nostre tavole? Ecco a voi in dettaglio un prodotto unico ed inimitabile il panettone Exquisita San martim

Com’è fatto esattamente Il Panettone Exquisita al Vino San Martim.
1. Immersione dell'uvetta in ammollo nel meraviglioso vino dolce SAN MARTIM della Cantina Grigoletti (Nomi – Tn) per 4 giorni
2. Lievitazione naturale e lenta della pasta partendo da lievito madre
3. Rovesciamento dell'uvetta e del vino nell’impasto (vino utilizzato complessivamente 7%)
4. Cottura con conseguente evaporazione dell'alcol.
5. Maturazione con progressivo rilascio delle note aromatiche del vino nell’impasto
6. Risultato: un prodotto estremamente morbido, profumato e con un aroma unico



Descrizione prodotto
ZERO AROMI ARTIFICIALI DEGUSTAZIONE Vista: colore dorato 
Olfatto: pasta lievitata, burro, note aromatiche tipiche del vino utilizzato: banana, albicocca, pesca, ananas, miele e spezie dolci, fichi e mandorla 
Tatto: estremamente soffice 
Gusto: molto equilibrato con ottimo bilanciamento del dolce e dell’acidità apportata dal vino; l'uvetta imbevuta arricchisce l’aromaticità, finale di albicocca, fichi e mandorla

Abbiamo degustato questo ottimo e pregiato panettone, la morbidezza è inimitabile, il gusto dell'uvetta inebria le papille gustative, è un panettone da Re.
Per aquistarlo cliccate qui  potrete scegliere tra due varianti, di 1 kg oppure 2 kg

martedì 2 dicembre 2014

MUD CAKE LA VERA RICETTA AMERICANA DELLA TORTA AL CIOCCOLATO

La mud cake è una torta super cioccolatosa, facilissima ma di grande effetto e bontà. Detta anche torta di fango è uno dei dolci più golosi americani. Di origine americana esattamente del Mississippi, la mud cake vanta il pregio di essere una torta adattabile sia alla pasta di zucchero che alla panna e farciture varie.
La mud cake è la ricetta perfetta per creare le basi per torte molto alte, ideale per le coperture in pdz e per realizzare quelle stupende torte a più piani grazie alla sua consistenza. Può essere gustata anche solo farcendola all'interno con una mousee al cioccolato oppure marmellata di ciliege, e ricoperta di cioccolato al latte. Possiamo creare anche dei quadrotti e servirli come dolcetti ricoperti di marmellata all'arancia.

INGREDIENTI x la mud cake:
- 250 gr di burro
- 200 gr di cioccolato fondente
- 400 gr di zucchero
- 150 ml di latte

- 200 gr di farina
- 1 bustina di lievito
- 50 gr di cacao amaro
- 2 uova



INGREDIENTI x la copertura e farcitura:
- 250 gr cioccolato al latte
- 30 gr di burro
- 200 gr panna montata
- 200 gr cioccolato per la copertura

*45 minuti in forno a 180 gradi

PREPARAZIONE: 
Spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria insieme al burro. Togliete dal fuoco e aggiungete lo zucchero, mentre mescolate incorporate le uova precedentemente sbattute.
Continuate a mescolare e nel frattempo aggiungete il latte all'impasto. Come ultimi ingredienti dovrete aggiungere la farina, il cacao e il lievito per dolci setacciati. Amalgamate il composto, prendete una tortiera imburratela e infarinatela ( per evitare che la torta possa attaccarsi alle pareti) aggiungete il composto ed infornatela a 180 gradi per circa 45 minuti. Fate la prova stecchino, prima di sformarla dopo la cottura fatela rimanere altri 10 minuti nella tortiera.
Potete ora preparare la mouse al cioccolato, inserite in un tegame la panna liquida e mettetela su fuoco basso, aggiungete il cioccolato spezzettato e la noce di burro. Otterrete una meravigliosa ganachè al cioccolato, che una volta raffreddata potrete montare con lo sbattitore per farcire l'interno della mud cake. Per la copertura usate del cioccolato fondente, fatelo sciogliere a bagnomaria con una piccola noce di butto, coprite interamente la torta.

Un' altra versione della mud cake sono i quadrotti facilissimi da realizzare. Basterà usare una teglia rettangolare invece che rotonda, tagliarli una volta cotti e farcirli con della marmellata di arance sopra. E COME DICO SEMPRE FACILE E VELOCE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...