Breaking News

mercoledì 11 marzo 2015

PROFITEROLES ALLA CREMA


Cosa c'è di più facile nel preparare un dolce come i classici profiteroles ripieni di crema e ricoperti di cioccolato fondente... Credo che sia uno dei dolci più in voga tra tutte le massaie. Ma da dove ha origini questo dolce? E'un tipo di dolce (di origine francese) ottenuto con un bignè riempito di crema pasticciera, crema chantilly, panna o gelato, e poi ricoperto con una crema di cioccolato o di caramello.
Di solito i singoli profiteroles vengono disposti a forma di montagnetta chiamata croquembouche. I profiteroles possono essere utilizzati anche come guarnizione per la torta Saint Honoré.


La parola (anche pronunciata prophitrole, profitrolle, profiterolle) esiste dal sedicesimo secolo, ma il suo significato originale sia in inglese che in francese non è chiaro, anche se in seguito ha assunto il significato di una specie di panino "cotto sotto la cenere"



INGREDIENTI:
30 bignè o profiteroles
500 gr di crema pasticcera
300 gr di panna montata
250 gr di cioccolato fondente
30 gr di burro
1 fialetta essenza rum

PROCEDIMENTO:
Iniziate il procedimento realizzando la crema pasticcera, una volta fredda aggiungerete la panna montata e una fialetta di essenza di rum.

Tagliate i profiteroles alla base e con un cucchiaino farciteli, infine chiudeteli con la base. Adagiateli su di un vassoio rotondo, uno vicino all'altro,





nel frattempo preparate la ganachè per la copertura. in un pentolino inserite 100 ml di panna non montata, portate a bollore ed inserite 250 gr di cioccolato fondente e 30 gr di burro per dare un aspetto lucido (segreto).




Bagnare i profiteroles col cioccolato versandolo con un cucchiaio, e formare una montagna disponendoli uno sopra l'altro come nelle foto. Decorare con qualche ciuffo di panna montata e mettere in frigo per almeno 3 ore prima di servire.



E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...