Breaking News

lunedì 18 maggio 2015

PIZZETTE CON PHILADELPHIA SENZA LIEVITO



La pizza è un prodotto gastronomico a cui nessuno può rinunciare, il made in Italy. Famosissima in ogni angolo del mondo, per la sua bontà e la versatilità nel realizzarla. Un documento, scritto su pergamena d'agnello, datato sul retro 31 gennaio 1201 presente presso la biblioteca della diocesi di Sulmona-Valva, riportava la parola "pizzas" ripetuta due volte. Già comunque nell'antichità focacce schiacciate, anche lievitate, erano diffuse presso gli Egizi, i Greci e i Romani.

L'impasto della classica pizza, prevede farina acqua e lievito madre, ma avete mai pensato di realizzare delle pizzette mignon con l'utilizzo del formaggio fresco miscelato all'impasto?

Le Pizzette con Philadelphia hanno un segreto, non servirà aggiungere il lievito, otterrete ugualmente un impasto morbido, una cottura uniforme e un gusto unico. Preparare le pizzette sarà semplicissimo, non occorrerà nessuna lievitazione, non dovrete attendere ore ed ore, ma in pochi minuti potrete infornarle. Pratiche e semplici potrete realizzarle per feste di compleanno, buffet o aperitivi tra amici. Faranno la gioia dei vostri ospiti e dei vostri bambini.
INGREDIENTI:
250 gr di farina, 
250 gr di philadelphia, 
50 gr di burro morbido, 
un pizzico di sale 

Per condire: 
1 barattolo di pomodori pelati condito
mozzarella
prosciutto


PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite gli ingredienti ed impastare, fino ad ottenere un panetto morbido ma non appiccicoso. Stendete l'impasto su di una spianatoia e con un bicchiere ritagliate i dischi di pasta. Accendete il forno a 180 gradi così che si riscaldi prima di infornare le pizzette.


Adagiarle su di una teglia rivestita di carta da forno, aggiungere il pomodoro e gli altri ingredienti, potrete usare qualsiasi ingrediente per la pizza, dal prosciutto crudo al cotto, scamorza o mozzarella , vi consiglio di controllare cosa avete nel frigo e fare delle pizzette miste, cuocere in forno per 15/20 minuti. Controllate la cottura, poichè potrebbe servire anche meno tempo. E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...