Breaking News

mercoledì 3 giugno 2015

BABA' AL RUM


Babà della domenica, un dolce che potrebbe sembrare difficile da realizzare, ma che in realtà con i segreti che ci ha rivelato la nostra dolce amica Anna Di Lernia , sarà facilissimo farlo a casa.

Il babà o babbà è un dolce da forno a pasta lievitata con lievito di birra, tipico della pasticceria napoletana. 

Che origini ha il babà?Il babà è la derivazione d'un dolce a lievitazione naturale originario della Polonia (babka ponczowa); utilizzato dai cuochi francesi assunse il nome di baba, mentre i napoletani gli raddoppiarono la consonante e posero l'accento sulla sillaba finale facendolo diventare babbà.
L'invenzione del babà si fa risalire al re polacco Stanislao Leszczyński.

Anna di Lernia ha realizzato questo splendido babà della domenica, ora non vi resta che seguire la ricetta.


INGREDIENTI:
300 gr farina manitoba
80 gr burro
6 uova (4 intere e 2 tuorli)
1 cucchiaio e mezzo di zucchero
Pizzico di sale
25 gr Lievito di birra


Sciroppo di rum :
ML. 650 acqua
Gr. 100 zucchero
ML. 100/150 rum



PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite le uova, il burro ed amalgamate, continuate finchè gli ingredienti saranno totalmente amalgamati tra di loro. Aggiungete il lievito e lo zucchero e continuate ad impastare, inserite il pizzico di sale e come ultimo ingrediente la farina setacciata. Lavorare bene gli ingredienti base e far crescere per almeno 2h, in forno spento a tegame scoperto. Imburrate una teglia da ciambella, inserite il composto e infornate a 175/180 gradi per circa 30 minuti primo ripiano, forno funzione ventilata. Iniziate normale e alla fine mettere il forno acceso solo sotto, così diventerà tutto scuro. 





Nel frattempo che il babà si raffredda, preparare la bagna. Riscaldare l 'acqua e sciogliere lo zucchero, aggiungere il rum, e far raffreddare. Consiglio di mettere tre parti di sciroppo in una teglia più grande del baba' e metterlo dentro, facendolo impregnare con lo sciroppo. Il restante si tiene per bagnarlo nei piatti.
Rigirarlo da entrambi le parti e far impregnare, quando è ben bagnato inseritelo su di  un piatto da torta e guarnite con panna o crema. Sarà un vero successo, e i vostri ospiti chiederanno il bis. E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...