Breaking News

martedì 15 settembre 2015

BISCOTTI SACHER


Chi di voi non ha mai degustato la famosa torta sacher, un dolce cioccolatoso, ripieno di marmellata e ricoperto completamente con una glassa di cioccolato nero. Dolce viennese inventato da Franz Sacher per Klemens von Metternich il 9 luglio 1832 a Vienna, in Austria. Una torta che non avrà mai fine per la sua incredibile golosità. Ed ora voglio presentarvi dei biscotti sacher inventati dalla nostra dolcissima amica Anna Castiello, dei dolcetti golosissimi che si rifanno alla mitica torta sacher. Adatti per una cena importante oppure per accompagnare il thè pomeridiano, e anche per far felici i vostri bambini. Non vi resta che prendere la farina e seguire la ricetta passo passo.


INGREDIENTI: 

270 g di farina 
30 g di cacao amaro olandese (Van Houten)
150 g di burro 
1 uovo 
1/2 cucchiaino raso di lievito
100 g di zucchero fine (non a velo)  
marmellata di albicocche q b
150 g di cioccolato fondente 
burro e zucchero a velo q b 

PROCEDIMENTO:
In una terrina setacciare la farina con il lievito ed il cacao, aggiungere lo zucchero ed il burro a pezzetti e farlo assorbire, incorporare l'uovo e mescolare velocemente formando un panetto. Farlo riposare nel frigorifero almeno mezz'ora, avvolto in una pellicola trasparente. Tagliare dei pezzetti grandi come una noce, fare delle palline, schiacciarle leggermente e con l'indice fare un foro al centro. 
Cuocere i biscotti a 180 gradi per 12/15 minuti. Se i fori si fossero leggermente richiusi, riaprirli delicatamente finché i biscotti sono caldi con il manico di un cucchiaio di legno.
Lasciare raffreddare poi riempire i fori dei biscotti con la marmellata. Sciogliere il cioccolato fondente con il burro e lo zucchero a velo e glassare i biscotti con una spatola, lasciare asciugare la glassa. Potete decorare il centro di ogni biscotto sacher con una pallina argentata di zucchero. E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...