Breaking News

lunedì 21 settembre 2015

MANDORLOTTI CON CREMA DI PISTACCHIO


Avete mai sentito parlare dei nutellotti? Si quei biscotti semplici e veloci, realizzati con soli tre ingredienti, farina uova e nutella. Oggi voglio stupirvi con i mandorlotti, stesso procedimento, due ingredienti uguali ma invece di usare la nutella useremo la crema bianca alla mandorla. Divini e golosi i mandorlotti saranno il dessert perfetto per una cena importante e raffinata. Un dolcetto che definirei regale per il palato, accompagnato da una morbida crema di pistacchio e granella.

INGREDIENTI:
150 gr di farina
1 uovo intero
3 cucchiai abbondanti di crema bianca alla mandorla bacco
1 cucchiao di crema di pistacchio bacco
granella di pistacchio

PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite la farina setacciata, l'uovo e la crema di mandorle, impastate velocemente, fino ad ottenere un panetto morbido.



Realizzate delle palline grandi quanto una noce, adagiatele su di una teglia con carta da forno, distanziandole come in foto.








Con un cucchiaio di legno praticate un solco al centro senza arrivare sul fondo, ed infornate a 170 gradi per circa 8/10 minuti, vi raccomando non di più. estraete la teglia e se vedrete che i solchi al centro sono quasi spariti premete di nuovo con il cucchiaio di legno (da fare subito quando sono caldi). Otterrete circa 12 mandorlotti. Per la granella da spolverare sui mandorlotti, ho usato i croccanti al pistacchio di Bronte Spakkimi, spezzettandoli. Fate raffreddare i biscotti e aggiungete nel solco un pò di crema al pistacchio e la granella. Serviteli su di un vassoio color oro per esaltare l'importanza del gusto.






Il torrone al pistacchio con solo tre ingredienti: pistacchio 50%, zucchero e miele. Il sapore è intenso, i pistacchi predominano regalando una sensazione al palato unica senza paragoni.                                





Come reperire i prodotti Bacco Tipicità al pistacchio?
Basterà collegarsi al negozio online per acquistare questi fantastici prodotti, realizzati dal laboratorio artigianale sperimentale sito in Bronte, nella stupenda Sicilia. Tra i prodotti che fanno il vanto dell'azienda annoveriamo: PanBacco (panettone al pistacchio), crema dolce di pistacchio elite' spalmabile, Pesto alla Brontese (unici depositari della ricetta del pesto di pistacchio registrata con copyright).In possesso di certificazione BRC, ISO9001 e confezionatori DOP.



Queste sono solo alcune delle golose cremose che Bacco mette a disposizione dei suoi clienti, persino la cremosa al peperoncino, una crema dolce che in bocca crea un esplosione di gusto, con la sua gentile piccantezza. Per non parlare del pesto di brontese realizzato solo con ingredienti naturali senza conservanti aggiunti, pistacchi, olio di girasole e pepe.

Dove è situato Bacco?
Bacco è ubicato a Bronte, sulle pendici dell’Etna. Paese rinomato per la produzione di una pregiata varietà di pistacchio, conosciuto appunto come ‘pistacchio di Bronte’ oppure ‘oro verde dell’Etna’. Il pistacchio di Bronte, in siciliano chiamata frastuca (il frutto) o frastucara (la pianta) è una varietà di pistacchio Denominazione di origine protetta DOP .
La raccolta avviene ad anni alterni, mentre ogni anno, a fine settembre, si svolge in alcune piazze e vie del centro storico di Bronte la Sagra del Pistacchio, dove vengono realizzate curiose ambientazioni tipiche dell'antica civiltà contadina. Nel corso della Sagra si possono assaggiare ed acquistare i prodotti ottenuti con la lavorazione del pistacchio e i frutti stessi. Ogni anno l'evento attira migliaia di turisti provenienti anche dall'estero.

Per info e contatti
FACEBOOK GRUPPO: Bacco tipicità al pistacchio
FACEBOOK PAGINA FANS: Bacco tipicità al pistacchio 
TWITTER: Bacco
Email. info@baccosrl.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...