Breaking News

venerdì 30 ottobre 2015

TARTUFI TOPOLINI


Alzi la mano chi ama i tartufi! Siete in tanti vero? Sono cioccolatini deliziosi che si sciolgono in bocca magari profumati di liquore e con quel contrasto piacevole dato dall’amaro del cacao. Si possono preparare facilmente anche in casa ed oggi vi propongo una simpatica variante a forma di topolini con cui stupire e divertire i vostri ospiti e fare felici i vostri bambini. Sono certa che riscuoterete un successo strepitoso al momento del dessert, allora prendete nota degli ingredienti e preparateli subito, per halloween sono perfetti!

Ingredienti:
150 gr di biscotti digestive
65 gr di cioccolato fondente
50 gr di burro
½ bicchierino di rum (se sono per dei bambini sostituire con l’equivalente di latte)
25 gr di granella di mandorle
zucchero a velo q b
cacao amaro q b
qualche mandorla pelata intera
1 o 2 ciliegine candite
1 o 2 rotelle di liquirizia

Procedimento:
Tritare i biscotti (perfetti due sacchetti per alimenti sovrapposti ed un mattarello, funziona e si sporcano meno utensili), fondere il cioccolato ed unirvi il burro poi amalgamare il composto con i biscotti. Aggiungere la granella di mandorle ed il liquore e zucchero a velo q b per ottenere un composto ben unito e modellabile, mettere nel frigorifero a rassodare. Prendere delle palline di composto e modellarle a forma di goccia per formare i topolini, passarli infine nel cacao. Dividere a metà le mandorle ed accorciarle per ottenere le orecchie, ritagliare dalle ciliegine i nasini ed infine tagliare dei pezzetti dalla rotella di liquirizia e dividerli a metà per avere le codine. Ecco dei simpatici topolini, conservarli nel frigorifero fino al momento di servirli.

MUFFINS MORBIDISSIMI




Sono riuscita dopo tanti tentativi a ideare la ricetta dei muffins più morbidi al mondo, deliziosi e golosi. Sono soffici e delicati, con un sapore unico. Grazie alla mia ricetta da oggi in poi la colazione dei vostri bambini sarà perfetta e sana. Non vi resta che realizzarli, in soli 5 minuti di preparazione e 15 di cottura, otterrete circa 19 meravigliosi muffins.

INGREDIENTI:
250 gr di farina frumina
100 ml di olio
3 uova
160 gr di zucchero
200 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
1/2 fialetta di essenza di rum
1 pizzico di sale
gocciole di cioccolato


PROCEDIMENTO:
Inserite in una terrina le uova, l'olio, lo zucchero, ed il latte mischiate gli ingredienti aggiungendo metà fialetta di essenza al rum. Continuate l'impasto inserendo la farina ed amalgamando, infine aggiungete la bustina di lievito sciolta in un pò di latte.






Versate l'impasto nei pirottini ed aggiungete delle gocciole di cioccolato prese dal frigo così non scenderanno nell'impasto. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per soli 15 minuti.





E come dico sempre FACILE E VELOCE

MUFFINS DI HALLOWEEN


Siete pronti per Halloween, dolcetto o scherzetto? Halloween è una festività anglosassone celebrata la notte del 31 ottobre. Essa trae le sue origini da ricorrenze celtiche e ha assunto negli Stati Uniti le forme accentuatamente macabre e commerciali con cui oggi la conosciamo. Che dolce possiamo preparare per questa festa macabra ed horror? Ecco che viene in nostro aiuto la nostra dolce amica Daniela Esposito con i suoi favolosi muffins di halloween...... Faranno felici i vostri bambini, ora non vi resta che realizzarli perchè il tempo scorre ed Halloween sta per arrivare.

INGREDIENTI:
120 gr di zucchero
150 gr di farina
2 uova
60ml di latte
2 cucchiaini di lievito per dolci un po di nesquik

caramelle di halloween tra cui 6 occhi
200 ml panna montata
50 gr cioccolato fondente
topping amarena


PROCEDIMENTO:
In una ciottola montare le uova con lo zucchero (io l'ho fatto a mano perche mi vengono meglio ma potete usare anche la planetaria) poi aggiungete il resto degli ingrediente e continuare a mischiare fino a creare un conposto liscio e non troppo denso, in una ciotolina a parte prendete un mestolo del composto e mischiatelo con il nesquik, Riempite i pirottini un pò piu della metà e poi aggiungete un cucchiaino del composto col nesquik e le gocce di cioccolato, infornate a 200 ° per circa 15 minuti.




Ora non vi resta che divertirvi con le decorazioni di halloween, serviranno delle caramelle a forma di occhio panna montata e cioccolato fuso. Con la panna guarnite i muffins come in foto usando una bocchetta liscia, su alcuni mettete il topping all'amarena e le caramelle a forma di gocchi. Decorate gli altri realizzando gli occhi e la bocca con il cioccolato fuso a forma di fantasmini. E come dico sempre FACILE E VELOCE

CREMINI FATTI IN CASA



Il cremino è un tipo di cioccolatino composto da tre strati di cioccolato, quelli esterni di cioccolato gianduja e quello interno di pasta di cioccolato al caffè, al limone o alla nocciola tipicamente a formare un cubo avvolto poi in una pellicola di alluminio con una fascetta di carta che riporta il marchio della ditta produttrice.
Fu inventato nella seconda metà del XIX secolo da Ferdinando Baratti. Grazie alla nostra dolce Dany Fiorino, che ci ha deliziati con i suoi cremini fatti in casa, non nella classica forma a rettangolino ma a forma di fiore e cuore. Adatti per ogni occasione, potete anche regalarli al vostro amato in una scatola rossa con un bel bigliettino all'interno. Ed ora non vi resta che realizzarli.

INGREDIENTI:
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di cioccolato a l atte
150 gr di cioccolato bianco
100 gr di nocciole.

PROCEDIMENTO:
Sciogliere a bagnomaria tutti e tre i tipi di cioccolato separatamente, dopodichè tostare le nocciole e tritarle, passarle nel mix in modo che diventino una crema spalmabile.Dividere la pasta di nocciole ottenuta nei tre cioccolati fusi, un cucchiaio di crema di nocciole per ogni ciotola.










Amalgamare bene, se si hanno le formine in silicone iniziare aggiungendo come primo strato il cioccolato fondente, lasciare in freezer per far solidificare e continuare aggiungendo prima quello al cioccolato bianco e infine dopo averlo rimesso in freezer aggiungere lo strato di cioccolato al latte. Lasciate solidificare in freezer per almeno 1 ora. dopodichè con delicatezza sfornate i cioccolatini dallo stampo. E come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 29 ottobre 2015

PIZZA POPS


Adorate la pizza e state cercando un’idea originale, sfiziosa e scenografica? Allora questi pizza pops fanno al caso vostro! Per un antipasto in un’occasione speciale, un aperitivo con gli amici oppure una simpatica idea per halloween che è praticamente dietro l’angolo, stupirete i vostri ospiti con queste originali pizzette. Non vi resta che prendere nota per realizzare la mia ricetta!

Ingredienti:
100 gr di farina 00 per pizza
100 gr di farina di tipo 1
4 gr di lievito di birra fresco
½ bicchiere scarso di latte
½ cucchiaino di miele
acqua e olio evo q b
3 gr di sale
concentrato di pomodoro q b
aromi (io timo, maggiorana ed erba cipollina)
formaggio a piacere (io crescenza)
olive denocciolate q b
stecchini di legno per spiedini

Procedimento:
Sciogliere il lievito nel latte tiepido con il miele e lasciare attivare. Impastare tutti gli ingredienti e lasciare lievitare fino al raddoppio (almeno 2 ore). Sgonfiare l’impasto, ricavare delle palline (io 10) e lasciare lievitare ancora per 30/40 minuti. Trascorso questo tempo sgonfiare al centro come si fa per fare le pizzette e lasciarle tonde oppure ricavare i gufi e i gatti. Per ottenere quest’ultimi pizzicare due lembi della pasta ottenendo le orecchie poi con le forbici fare dei taglietti superficiali per ottenere i baffi del gatto oppure pizzicare leggermente con le forbici la pasta per ottenere le ali del gufo. Infilare gli spiedini di legno e porre sulla placca. Mettere un cucchiaino di concentrato di pomodoro diluito con un po’ d’acqua e condito con un filo d’olio e gli aromi. Aggiungere qualche pezzetto di formaggio e le olive per disegnare gli occhi, il becco o il naso. Cuocere a 200 gradi per 15 minuti ca, gli ultimi 4/5 alzando più in alto la placca.

BRIOSCHE FLAUTI


Conoscete i flauti, si quelle morbidose briosche di una nota marca, ebbene oggi li faremo in casa, senza conservanti nè grassi idrogenati, tutto naturale. La base che useremo per la pasta briosche potrete adoperarla anche per creare, girelle ripiene, flauti, panini dolci e tanti altri tipi di dolcetti. I flauti sono adatti per la colazione della mattina, salutari e realizzati con ingredienti genuini, faranno felici i vostri bambini. Ora non vi resta che realizzarli.

INGREDIENTI:
300 di farina manitoba
70 gr di burro fuso
50 gr di zucchero semolato
60 ml di latte
2 uova (1 per l'impasto ed uno per spennellare)
12 gr di lievito di birra fresco
20 gr di zucchero di canna
nutella o crema per il ripieno

PROCEDIMENTO
Prima di tutto inserite in una terrina le uova con lo zucchero semolato e di canna, ed amalgamate, nel frattempo  sciogliete il burro e versatelo quando sarà tiepido mai caldo (oppure mettetelo a temperatura ambiente come ho fatto io). Sciogliete il lievito di birra nel latte intiepidito icon 3 cucchiaini di zucchero questo attiverà il lievito (vi raccomando latte tiepido mai caldo). Aggiungetelo all'impasto, incorporate la farina manitoba e amalgamate con una frusta metallica.








Otterrete un impasto morbido ed omogeneo, lasciare nella ciotola coperto da pellicola trasparente. Fate lievitare fino al raddoppio. Io ho fatto lievitare prima 6 ore, poi l'ho messo in frigo per tutta la notte ed il giorno dopo l'ho impastato di nuovo, fatto lievitare per 1 ora e poi ho realizzato i flauti.
Dividete l'impasto in due e stendete dando una forma rettangolare, ritagliate dei rettangoli, praticando su di un lato altri 5 tagli come nelle foto.



  
Aggiungete la nutella e arrotolate prima la parte dove è contenuta la nutella o crema e poi fate rotolare le striscette.


  

Otterrete il flauto come in foto, adagiateli su di una teglia con carta da forno e lasciate lievitare in forno spento per altre 2 ore.Spennellate con latte, oppure con latte e tuorlo d'uovo e cuocete in forno a 180 gradi per circa 15 minuti.




 E come dico sempre FACILE E VELOCE

CORNETTI BRIOSCHE


Ho pensato di realizzare i cornetti briosche, poichè sono facilissimi e sono davvero golosi. La base che ho usato per la pasta briosche potrete usarla anche per creare, girelle ripiene, flauti, panini dolci e tanti altri tipi di dolcetti. Adatti per la colazione della mattina, salutari e realizzati con ingredienti genuini senza conservanti aggiunti nè oli idrogenati. Ora non vi resta che realizzarli.

INGREDIENTI:
300 di farina manitoba
70 gr di burro
50 gr di zucchero semolato
60 ml di latte
2 uova (1 per l'impasto ed uno per spennellare)
12 gr di lievito di birra fresco
20 gr di zucchero di canna
nutella o crema per il ripieno
zucchero a velo q.b


PROCEDIMENTO
Prima di tutto inserite in una terrina le uova con lo zucchero semolato e di canna, ed amalgamate, nel frattempo sciogliete il burro e versatelo quando sarà tiepido mai caldo( oppure mettetelo senza scioglierlo come ho fatto io). Sciogliete il lievito di birra nel latte intiepidito con 3 cucchiaini di zucchero questo attiverà il lievito (vi raccomando latte tiepido mai caldo). Aggiungetelo all'impasto, incorporate la farina manitoba e amalgamate con una frusta metallica.






Otterrete un impasto morbido ed omogeneo, lasciare nella ciotola coperto da pellicola trasparente. Fate lievitare fino al raddoppio. Io ho fatto lievitare prima 6 ore, poi l'ho messo in frigo per tutta la notte ed il giorno dopo l'ho impastato di nuovo, fatto lievitare per 1 ora e poi ho realizzato i cornetti briosche.
Con questo impasto otterrete circa 16 cornetti, ho diviso l'impasto in due e con il mattarello l'ho stesa su di una spianatoia con un pò di farina crendo un cerchio regolare. L'ho tagliato in 4 poi ogni pezzo in 2 come in foto.





Aggiunto 1 cucchiaino di nutella e arrotolato formando un cornetto. Li ho adagiati su di una teglia coperta da carta da forno e fatto lievitare per altre 2 ore. Poi ho spennellato di latte ed infornato a 180 gradi per circa 15 minuti. (non li ho spennellati con tuorlo e latte ma voi potete farlo).


Una volta cotti fate raffreddare e cospargeteli di zucchero a velo. E come dico sempre FACILE E VELOCE

DOLCI BOCCHE DI LEONE




Oggi la nostra dolce amica Anto La ci ha sorpresi con i suoi fantastici dolci Bocche di leone. Il nome di questi biscotti (bocche di leone) è dovuto alla loro particolare forma, che somiglia tanto a quella del fiore chiamato bocca di leone .Sono praticamente dei Krapfen ripieni di panna e crema oppure solo panna


INGREDIENTI:
200 gr di Farina  
200 gr di zucchero 
4 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
500 ml panna montata
ciliege candite

PROCEDIMENTO: 
Lavorare per 15 minuti le uova con lo zucchero aggiungere la farina con una spatola incorporandola dal basso verso l'alto, infine aggiungere il lievito. Mettere la carta da forno su di una grande teglia e con un cucchiaio mettere l'impasto molto distanziato un cucchiaio ogni pezzo cuocere per 5/6 minuti a 180 gradi, appena sfornati piegare delicatamente e fate raffreddare. Preparate una crema pasticcera e montate 250 grammi di panna. Potete mettere qualche cucchiaio di panna nella crema, prendete un pennello bagnate i dolci con un po di limoncello mettete un bel cucchiaio di crema nell'interno appoggiate nelle cartine e fate dei ciuffetti di panna con una ciliegina al centro. E come dico sempre FACILE E VELOCE

KINDER FETTA AL LATTE COPERTA DI GANACHE AL CIOCCOLATO BIANCO




Una torta per un compleanno speciale, golosa e cioccolatosa. La chiamo kinder fetta al latte con copertura di ganache al cioccolato bianco. Facile da realizzare ma sorprendente e divinamente buona. Adatta per compleanni, cene importanti o feste. Ora seguite il passo passo....

INGREDIENTI:
300 gr farina con frumina
300 gr di zucchero
125 gr di burro
6 uova
250 ml di latte
75 gr di cacao amaro
1 vanillina
1 bustina di lievito per dolci
500 ml panna per dolci
2 cioccolate bianche da 100 gr l'una
50 gr granella di mandorle
qui troverete il procedimento per la torta al cioccolato


PROCEDIMENTO:
Ecco cosa servirete ai vostri ospiti, una delizia...vi assicuro che farà gola a tutti......





Iniziamo realizzando l'impasto per la torta dal quale otterrete una meravigliosa torta al cioccolato, morbida e soffice.
Nel frattempo montiamo la panna montata, circa 350 ml, e prepariamo col restante la ganache al cioccolato. In un pentolino inserite gli altri 150 ml di panna portate a bollore, spegnete e buttate all'interno le due stecche di cioccolato bianco tagliata a quadretti, fate sciogliere e raffreddare. Dopodichè mettete in frigo per almeno 1 ora. Con questa preparerete la ganache, basterà usare lo sbattitore elettrico e montarla come fosse comune panna da montare.





 Mettete la crema di cioccolato a bagnomaria per farla sciogliere



Una volta cotta la torta al cioccolato, disponetela su di un vassoio, avendola fatta raffreddare, e tagliatela a metà, aggiungete la crema di cioccolato e spalmatela su tutta la superficie.




Aggiungete la panna montata e la granella di mandorle che darà un tocco in più al dolce 




Chiudete con il disco di torta al cioccolato, e montate la ganache al cioccolato bianco che avete fatto in precedenza 




Coprite la torta con la ganache al cioccolato bianco e livellate.




Decorate a piacere con la panna e aggiungete le decorazioni che più vi piacciono 





E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...