Breaking News

lunedì 30 novembre 2015

RISOTTO AL FORNO CON RADICCHIO E MOZZARELLA DI BUFALA



Bentrovati! Oggi la vostra Anna Castiello vi propone un risotto gustoso e particolare che abbina il piacevole gusto un po’ amaro del radicchio alla ricca e dolce morbidezza della mozzarella di bufala. Non dovrete preoccuparvi di mescolare perché è cotto al forno, sarà perfetto come prima portata per tutti i giorni per coccolarsi un po’ o per una cena importante. Non vi resta che prendere nota della ricetta e prepararlo!

Ingredienti
180/200 g di riso per risotti (io arborio)  
1 radicchio rosso medio
brodo vegetale (anche di dado vegetale) q b 
sale e olio evo q b 
aromi (io timo, scalogno, aceto balsamico q b ) 
100 g di mozzarella di bufala 

Procedimento:
Tagliare a listarelle il radicchio e farlo saltare con sale, olio, scalogno, timo e qualche goccia di aceto balsamico. Mettere il riso in una teglia, coprirlo con il brodo caldo (il doppio del riso ca) e farlo cuocere nel forno già caldo a 180 gradi finché non è quasi cotto. A questo punto aggiungere il radicchio saltato, un altro po' di brodo e rimettere nel forno fino a cottura. Condire con olio ed aggiungere la mozzarella a pezzetti poi mescolare. Lasciare riposare e leggermente intiepidire, decorare a piacere e servire.

PANDORO RICETTA FACILISSIMA



Il pandoro non può mai mancare durante le feste Natalizie, ma da oggi grazie a questa ricetta facilissima potrete farlo voi stesse in casa. Un ringraziamento speciale va alla nostra dolce amica Emma Gargiulo, che ci ha sorpreso con la sua ricetta facile e veloce, senza dover aspettare tutto quel tempo tra i vari impasti. Il risultato potete vederlo voi stesse, una golosa e soffice bontà, senza conservanti aggiunti. Il sapore è spettacolare, provare per credere.

INGREDIENTI per l’impasto:
450 gr farina bianca
1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio
100 gr zucchero
2 bustine di Vanillina
1 cucchiaino raso di sale
2 uova intere e 3 tuorli
150 gr burro
125-150 ml latte

Per decorare:
Zucchero a Velo

# Potete aggiungere l'aroma panettone all'impasto

PROCEDIMENTO:
In una terrina ben larga setacciate la farina e mescolate il lievito di birra Mastro Fornaio, al centro dopo aver creato un buco, aggiungete lo zucchero, la vanillina, sale, uova intere e i tuorli, burro liquefatto tiepido.
Amalgamate il tutto con l'aiuto di una forchetta, aggiungendo un po’per volta il latte tiepido.
Ora dovrete lavorare l'impasto su di una spianatoia leggermente infarinata, per almeno 10 minuti.Seguite questa tecnica allargate l'impasto con i pugni chiusi, riavvolgetelo e sbattetelo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido.
Rimettere l'impasto nella terrina infarinata, coprite con un canovaccio umido e fatelo lievitare in un luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato.

Dopo la prima lievitazione, formate una palla e inseritela nello stampo per pandoro da 750 gr (oppure in una pentola alta del diametro di 17 cm circa) imburrato ed infarinato. Fate lievitare di nuovo in luogo tiepido per circa 1 ora.




Una volta che l'impasto sarà arrivato sul bordo dello stampo passate alla cottura. Accendete il forno e cuocete nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180 ° x 15 minuti dopo i 15 minuti a 160 ° per altri 25 minuti in totale 40 minuti circa.
Una volta cotto fatelo raffreddare e spolverizzatelo con zucchero a velo vanigliato, questa ricetta è davvero facilissima e vi assicuro la morbidezza del pandoro. E come dico sempre FACILE E VELOCE

POLPETTE CON PISELLI E PATATE CON CHILI E TOMATO


Volete preparare un secondo piatto super goloso, che allieti il vostro palato? Ecco cosa vi consiglio di usare il dado della linea Fancy Cubes sono privi di glutammato monosodico, coloranti, conservanti e lattosio. Ogni referenza è gluten free e contiene solo sale iodato. Packaging accattivante per cinque gusti tutti da scoprire: linea Fancy Cubes, il dado che non c’era!Ho insaporito con il dado chili e tomato queste fantastiche polpette accompagnate da un contorno genuino di piselli e patate. Adatto per ogni occasione da un pranzo a duna cena.

INGREDIENTI:
500 gr di carne macinata (vitello o maiale)
200 gr mollica di pane
2 uova
prezzemolo q.b
sale q.b
1 spicchio di aglio 
formaggio grattugiato q.b
300 gr piselli
2 patate


PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite la carne macinata, con le uova, la mollica di pane, il prezzemolo, l'aglio tritato finemente, pochissimo sale, formaggio grattugiato. Amalgamate tutto e formate le polpette. Cuocetele in in una padella con 3 cucchiai di olio evo.






Aggiungete a metà cottura i piselli e le patate tagliate a cubetti. Verso fine cottura inserite 1/2 dado sbriciolato e fate sciogliere. Il profumino sarà inebriante e fantastico. E come dico sempre FACILE E VELOCE

TORTA VILLAGGIO DI NATALE



Ciao a tutti, eccomi qui oggi per mostrarvi la mia torta Villaggio di Natale...
Il Natale è sempre più vicino, diamo più magia con le nostre creazioni.... :-)
Potete trovarmi anche nella mia pagina facebook  In cucina con Marika

Il Villaggio di Natale
Ingredienti;
per la base:...
 
Ingredienti per uno stampo da 22-24 cm
120 g di latte fresco intero
60 g di burro
165 g di farina debole
6 g di lievito per dolci
165 g di zucchero
3 uova medie a temperatura ambiente
un pizzico di sale
Preparazione
preriscaldate il forno a 175°C.
Setacciate la farina con il lievito ed il sale e mettete da parte. Versate il latte e il burro in un pentolino e scaldate fino a quando il burro non si sarà completamente sciolto.
Montate le uova con le fruste elettriche per circa 1 minuto a velocità medio-alta. Aggiungete lo zucchero in più riprese e montate fino a quando la massa avrà triplicato il suo volume iniziale e risulterà chiara e spumosa (circa 10 minuti).
Con una spatola incorporate delicatamente la farina nella massa montata, in tre riprese, con movimenti dal basso verso l'alto.
Scaldate nuovamente il latte con il burro e spegnete prima che raggiunga il bollore. Versatelo nel composto in due riprese e incorporatelo con l'aiuto di una spatola. Versate in uno stampo (io ho preferito utilizzarne uno apribile) rivestito con carta da forno e infornate per 25 minuti.
Una volta cotta, lasciatela raffreddare bene.
Tagliate la torta a strati.
Dopodichè tagliate una fettona della torta (1\3) e mettetelo sopra, in modo da formare la parte intramezzo, tagliate la punta di questa fettona, che vi servirà per la terza finestra!!
Per la farcia:
Crema chantilly:
250ml. di latte
2 tuorli
35gr. di zucchero
1 cucchiaio di maizena
1 bustina di vanillina
150ml. di panna già montata
(in aggiunta frutta sciroppata o fresca oppure anche sciroppo di amarene)

Procedimento:
Scaldare il latte con la vanillina. In un'altra ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero finche' saranno belli spumosi, dopodiche' aggiungere la maizena, continuando a sbattere per evitare grumi.
Unire il latte caldo, continuando a sbattere con le fruste.
Versare il composto di nuovo nel pentolino e fare addensare nel fuoco! una volta freddo, unite la panna.
Per la bagna:
Io ho usato lo sciroppo di un vasetto della frutta sciroppata.
Per la decorazione:
200ml. di panna montata
decorazioni fatte a mano in pasta di zucchero.

Preparazione:
Fate le decorazioni in pasta di zucchero qualche giorno prima, cosi avranno il tempo di asciugarsi. Fate due basi di finestre più grandi, 1 media e una più piccola.
Assemblate la torta, e prima di decorarla mettete le finestre, poi decorate con la panna. Per il recinto: sciogliere del cioccolato, mettere nella sac a poche e disegnare un recinto.
Lasciate raffreddare.

sabato 28 novembre 2015

TORTA TOAST CON PROSCIUTTO E MAIS


Avete mai provato a realizzare la torta toast? E' una ricetta davvero geniale, facile da realizzare, ma davvero gustosa. La nostra dolce amica Simona Pizzo, ci ha deliziati con la sua magnifica torta toast, davvero invitante. Adatta per ogni occasione, sarà una novità per i vostri ospiti che resteranno incuriositi dell'idea e piacevolmente felici della bontà di questa torta salata. ma ora vediamo come realizzarla.l


INGREDIENTI:
12 fette di pan carré
8 fette di sottilette 
8 fette di prosciutto cotto
160 gr di mais
olio evo
3 uova




PROCEDIMENTO:
Mettere un filo d'olio sulla teglia rotonda, ma potrete usare anche quella quadrata.
Inserite in una ciotola le uova e con una forchetta sbattetele per 5 minuti, passate ogni fetta di pan carrè nell'uovo e posizionatene 4 sul fondo cercando di dare la forma della teglia.
Le fette di pan carré imbevute nelle uova risultano molto modellabili quindi non farete fatica,  aggiungete le sottilette, il mais e 4 fette di prosciutto cotto. Ricoprire con un altro strato di fette pancarrè sempre imbevute nell'uovo, poi sottilette, prosciutto cotto e mais, infine infornare a 200 gradi per circa 30 minuti. Servite caldo e come dico sempre FACILE E VELOCE

ALBERELLI DI NATALE



Cosa creare per NATALE per stupire i vostri ospiti e i vostri bambini? Ecco un'idea davvero originale gli alberelli di Natale, idea e ricetta della nostra admin Antonella Carlusti. Che ha realizzato questi fantastici biscotti natalizi, oltre che belli buonissimi. Adatti per il Natale, come segnaposto da degustare a fine cena, e per regalarli confezionati in fogli trasparenti con un bel fiocco rosso. Non vi resta che realizzarli.

INGREDIENTI x 9 pz: 
640 Gr farina 00
60 Gr cacao amaro
100 GR zucchero a velo
130 Gr di miele
200 Gr di burro
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
2 uova intere
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di bicarbonato

INGREDIENTI x la glassa:
4 albumi
520 Gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina


 
PROCEDIMENTO:
Versare il burro in un contenitore bello ampio, aggiungete lo zucchero a velo e mescolate bene, continuate aggiungendo le uova e la bustina di vanillina. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con la frusta elettrica ed aggiungete il miele, il sale, ed il bicarbonato. 
A questo punto incorporate la farina, il cacao ed il lievito, setacciandoli  tutti e mescolando fino ad ottenere una pasta ben uniforme. Una volta ottenuta una pasta bella compatta avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per almeno 2 ore. 

Tolto il panetto dal frigo stendete la pasta con il mattarello. Ricavate i biscotti con degli stampini aventi la stessa forma ma di dimensioni diverse, io ho usato questi a forma di fiore. Infornate i biscotti in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 8/10 minuti, a seconda delle dimensioni dei biscotti. Una volta cotti lasciateli raffreddare bene. 


Preparate la glassa, frullate gli albumi la vanillina e lo zucchero a velo fino ad ottenere una glassa compatta. Trasferite la glassa in una sac a poche e procedete alla costruzione dei dolci alberi di Natale intervallando biscotti e glassa. Si inizia con quello grande fino a finire con il piccolo. Io poi li ho colorati di verde con un pennello e cosparso di zucchero a velo. E come dico sempre FACILE E VELOCE

FUDGE (CIOCCOLATINI AMERICANI)



Bentrovati! Oggi la vostra Anna Castiello vi propone una vera delizia, conoscete il fudge? È un dolce americano a base di cioccolato che non necessita di cottura e si serve tagliato a quadretti, per renderlo più scenografico ho usato un piccolo taglia-biscotti. Veloce e goloso, morbido e scioglievole, avrete l’impressione di mangiare un cioccolatino fatto solo di ripieno… Perfetto come dessert, può costituire una fantastica idea regalo natalizia confezionato in graziose scatoline con il fiocco. Non vi resta che correre a procurarvi gli ingredienti per poterlo preparare! 

Ingredienti:
100 gr di cioccolato fondente (io 71%)
90 gr di latte condensato
10 gr di burro
½ cucchiaio di rum ( se non si gradisce si può omettere)

Procedimento:
Per prima cosa foderare con della pellicola per alimenti una teglia. Tagliare a pezzetti e fondere il cioccolato (io con il microonde), unire il burro e mescolare. Attendere qualche istante prima di aggiungere il latte condensato non freddo poi continuare a mescolare finché il composto non si addensa e per ultimo unire il rum. Versare il composto nella teglia e livellarlo poi metterlo nel frigorifero per farlo rassodare (almeno un'ora, un’ora e mezza). Tagliarlo a quadretti (per un effetto più scenografico io ho usato un piccolo taglia-biscotti), metterlo nei pirottini e decorare a piacere, conservarlo nel frigorifero e tirarlo fuori una decina di minuti prima di servirlo.

BISCOTTI MORBIDI AL GUSTO CIAMBELLA RIPIENI DI CONFETTURA


Bentrovati! Questa volta la vostra Anna Castiello vi propone dei biscotti morbidi che hanno il gusto della ciambella. Profumati e ricchi di confettura, sono perfetti a colazione, per una dolce pausa pomeridiana del weekend o come dessert accompagnati da un bicchierino di vino liquoroso. Sono genuini perché fatti con le nostre mani, veloci da preparare perché non necessitano di mattarello e se deciderete di regalarli saranno di certo molto graditi. Dovete solo prendere nota degli ingredienti e mettervi all’opera!

Ingredienti:
200 gr di farina 00
50 gr di amido di mais
100 gr di zucchero fine (non a velo)
100 gr di burro
1 uovo
1 cucchiaino raso di lievito
estratto naturale di vaniglia q b
confettura (io di albicocca e di mora) q b
granella di zucchero q b
zucchero a velo q b

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti tranne la confettura, formare un panetto e mettere a riposare nel frigorifero per almeno 30 minuti. Con un dosatore per biscotti o con le mani fare delle palline grandi come noci, ricavare un incavo al centro e mettervi un po’ di confettura, chiudere con altro impasto e sigillare bene. Spolverizzare di granella di zucchero e cuocere a 180 gradi per 15 minuti ca, lasciare raffreddare e rifinire a piacere con zucchero a velo.

venerdì 27 novembre 2015

CROSTATA DI MELE E UVETTA.



Avete tante mele in casa da consumare,allora perchè non cimentarsi in questa buonissima crostata??facile da fare e veramente buonaaa
CROSTATA DI MELE E UVETTA.

ingredienti per la frolla:
400 gr di farina

200 gr di burro
150 gr di zucchero
4 tuorli
scorza grattugiata di mezzo limone
un pizzico di sale

per la farcitura:
150 gr di zucchero
650 gr di mele
50 gr di uvetta
zucchero a velo
3 cucchiai di biscotti secchi sbriciolati (tipo Oro Saiwa)
1 bicchierino di Calvados (o Brandy o succo di limone)
a piacere un cucchiaino di cannella in polvere. 

Procedimento
Preparate la pasta frolla.in un mixer mischiate farina con burro finchè non diventano sabbiosi, poi mettete su piano di lavoro a fontana, aggiungete 150 gr di zucchero, i tuorli, la scorza del limone grattugiata e il pizzico di sale. Impastate fino a che il composto non sarà liscio e omogeneo. formate palla e mettete in frigo a riposare per un'ora.
Mettete uvetta per qualche minuto in acqua calda. Sbucciate e togliete i torsoli dalle mele, quindi fatele a fettine non troppo sottili. Formate degli strati con le fettine di mela in una ciotola cospargendo ogni strato con lo zucchero rimanente e l’uvetta strizzata. Unite anche il Calvados e la cannella, date una mescolata e lasciate a marinare per almeno un’ora coprendo la ciotola con una pellicola trasparente. Di tanto in tanto riprendete la ciotola e ridategli una mescolata.
Imburrate e infarinate una teglia a cerniera dai bordi alti di 24 cm di diametro. Stendete, con l’aiuto di un matterello, 3/4 della pasta frolla, ripresa dal frigo, e mettetela nello stampo coprendo fondo e parte dei lati. Bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta.
Cospargete tutto il fondo con i biscotti sbriciolati. Gli Oro Saiwa andranno benissimo. Formate uno strato uniforme con le mele e l’uvetta, opportunamente sgocciolati.Stendete poi la rimanente pasta ricavando delle strisce abbastanza larghe, circa 2 cm. Coprite la crostata con le strisce di pasta formando il classico motivo intrecciato.
Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti o fino a che la crostata non avrà assunto un bel colore dorato.
Una volta cotta, fatela raffreddare bene nella teglia prima di sformarla. Cospargete a piacere con zucchero a velo prima di consumare.

BISCOTTINI DI PASTA FROLLA BIANCO E NERI



Qualche giorno fa curiosando nel web ho visto questa idea e ho dovuto rifarla subito!!ideali per far passare del tempo ai bambini divertendosi nel pasticciare!!
BISCOTTINI DI PASTA FROLLA BIANCO E NERI


Ingredienti:
270 g di farina 00
20 g di cacao amaro in polvere
150 g di burro
1 uovo
100 g di zucchero a velo
1 pizzico di vanillina


Procedimento
Impastare il burro con 250 g di farina (lasciare da parte i restanti 20 g che ci serviranno successivamente), l’uovo, lo zucchero e la vanillina (un pizzico). Quando avremo ottenuto un impasto sabbioso dividerlo in due parti uguali e aggiungere in una parte i 20 g di farina rimasti e nell’altra parte i 20 g di cacao amaro. Impastare i composti separatamente fino ad ottenere due frolle, una bianca e una nera. Mettere a riposare in frigo per due ore. Passate le due ore riprendere gli impasti e iniziare a stenderli,poi prendere le formine di due dimensioni diverse,io avevo i cuori ma su può fare pure con altre fiori o stelline..fare il cuore grande di bianco e il piccolo nero e viceversa... 




In forno a 180 gradi per 10 minuti. Si cuociono velocemente e sono irresistibili.

BIGNÈ DI RADICCHIO



Bentrovati! Capita anche a voi di dire “cosa preparo per cena”? E il tempo non basta mai e non vorremmo preparare sempre i soliti piatti… Oggi la vostra Anna Castiello vi propone questi bignè di radicchio, veloci da preparare senza bisogno di usare la bilancia per dosare gli ingredienti. Ottimi come piatto unico per tutti i giorni e perfetti come antipasto in un’occasione speciale; morbidi, gustosi e molto scenografici, non vi resta che prendere nota e prepararli!

Ingredienti:
1 radicchio lungo grande
sale, olio evo, aromi (io timo, scalogno, aceto balsamico)
2 uova
formaggio grattugiato (io parmigiano ed emmental) q b
farina autolievitante q b

Procedimento:
Tagliare sottilmente il radicchio e farlo saltare con il sale, l’olio e gli aromi fino a quando si sarà ammorbidito e avrà perso l’acqua di vegetazione. Lasciare raffreddare poi aggiungere le uova, aggiustare di sale se occorre ed unire una manciata generosa di formaggio grattugiato per insaporire. Aggiungere la farina fino a quando il composto non sarà denso e ben legato (una consistenza simile alle frittelle o alle zeppole) poi con un dosatore per biscotti o con due cucchiai formare delle semisfere sulla placca ricoperta di carta forno senza schiacciarle. Cuocere a 200 gradi per 15 minuti ca o finché non avranno un aspetto sodo e dorato. Servirle ancora calde.

PLUMCAKE ALLO YOGURT CON CUORE DI CIOCCOLATO





Volete fare una sorpresa a qualcuno che amate?perchè non fare questo buonissimo plumcake con sorpresa dentro??


Ingredienti:
200g di farina 00
100g di fecola di patate
100g di burro
3 uova
170g di zucchero
125g di yogurt bianco
50ml di latte
una bustina di lievito per dolci
25g di cacao amaro in polvere
zucchero a velo per decorazione


Procedimento
In una ciotola iniziare a lavorare le uova con lo zucchero fino a quando il composto non diventerà omogeneo e spumoso. Aggiungere la farina e la fecola setacciate e il burro fuso fatto raffreddare. Aggiungere lo yogurt, il lievito e a filo il latte. Mescolare il tutto. Dividere il composto in due parti uguali, in uno aggiungere il cacao e mescolare per bene. Ricoprire una teglia piana di carta da forno e versarci l'impasto al cacao,mettere in forno a 180 gradi per 10-15 minuti. Tirare fuori e con una formina da biscotti fare dei cuori. Prendere la teglia per il plumcake,imburrare e infarinarlo,metterci un pò di impasto bianco, poco solo per ricoprire il fondo e adagiarci sopra i cuori al cacao, poi versare la restante parte dell'impasto bianco. In forno per 30-40 minuti,fare la prova dello stecchino. Quando sarà freddo spolverare con lo zucchero a velo. Quando la taglierete a fette vedrete che bello l'effetto del cuore!!

CIAMBELLONE CON ALBUMI E UVETTA






Vi capita mai di avere in casa degli albumi avanzati e quindi dovervi inventare il modo più giusto per riutilizzarli??ho la soluzione che fa per voi,questo morbidissimo ciambellone,gusto leggero e buonissimo. Io ho usato l'uvetta ma per i più golosi basta sostituirla con le gocce di cioccolato!!!

CIAMBELLONE CON ALBUMI E UVETTA

Ingredienti
per una teglia di 20cm di diametro:
200 g di farina 00
5 albumi
160 g di zucchero semolato
80 ml di olio
50-60 ml di latte intero
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
100 g di uvetta (oppure 100g di gocce di cioccolata)
1 pizzico di sale

Procedimento:
Montate gli albumi a neve ferma insieme ad un pizzico di sale. Quando cominciano ad ammorbidirsi aggiungere lo zucchero e continuare a montare.
Aggiungete la farina ed il lievito setacciati, in più riprese continuando sempre a montare. Aggiungete l’estratto di vaniglia, l’olio a filo continuando a montare fino ad amalgamarlo del tutto. Aggiungere il latte e sempre con le fruste amalgamarlo del tutto.Aggiungete l'uvetta leggermente infarinate e con movimenti leggeri incorporarla al composto.
Imburrate uno stampo a ciambella oppure una classica tortiera e cuocete in forno statico a 180° per 35-40 minuti. Fate la prova stecchino durante gli ultimi minuti di cottura e se necessario proseguirla.
Trascorso il tempo necessario, estraete la vostra ciambella, fate raffreddare e servite con una spolverata di zucchero a velo.
Potete seguirmi sulla mia pagina

STRUFFOLI


Gli struffoli sono una tipica ricetta Natalizia della cucina Napoletana, facilissimi da realizzare ma davvero golosa al palato. Nonostante la loro tipicità, sembra che gli struffoli non siano stati inventati a Napoli ma che siano stati portati dai greci già ai tempi della Magna Grecia. Nella cucina greca esiste ancora una preparazione simile, i loukoumades (ghiottonerie).Un'ipotesi più probabile sull'origine degli struffoli è di derivazione spagnola.
La ricetta degli struffoli è di tradizione per il periodo natalizio: sono infatti tra i dolci più deliziosi da mangiare sotto le feste. La nostra dolce amica Carla Pernice ci ha deliziati con i suoi struffoli, super golosi, che ne dite di farli subito....


INGREDIENTI:
400 gr di farina bianca
1 arancia
1 limone
50 gr di burro
3 uova
olio di semi
30 gr di zucchero
3 cucchiai di limoncello
350 gr di miele
zuccherini colorati

PROCEDIMENTO:

In una terrina inserite la farina setacciata e al centro le uova, il burro, lo zucchero , il limoncello e la scorza grattugiata del limone e dell’arancia, impastate a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate risposare l'impasto per circa 30 minuti in frigo avvolto nella pellicola. Ora dovrete creare dei cordoncini con un diametro di un dito, tagliateli a pezzettini piccoli, non devono superare il cm. In una padella con olio abbondante friggete le palline e quando saranno dorate scolatele su carta assorbente.

Quando avrete finito di friggere tutto l’impasto, in una pentola, sciogliete il miele fino a farlo divenire liquido, spegnete il fuoco e versatevi gli struffoli e gli zuccherini colorati (potete aggiungere anche frutta e cedro candito ). Girate con un cucchiaio di legno in modo che tutti gli struffoli si impregnino di miele. Versate il composto ottenuto su di un piatto elegante, E come dico sempre FACILE E VELOCE 

BISCOTTI STECCO CON CIOCCOLATO




Realizzare questi biscotti è davvero semplice, in poco tempo otterrete dei favolosi dolcetti adatti per le feste e anche adatti ad essere regalati. Il nostro chef Antonio Cerrito ci ha deliziato con le sue nuove creazioni, i biscotti stecco con cioccolato. Friabili e golosi finiranno in men che non si dica. Ora non vi resta che realizzarli.

INGREDIENTI:
375 gr di farina setacciata 
250 gr di burro morbido
150 gr di zucchero a velo 
una buccia di limone grattugiata 
2 uova temperatura ambiente piu un tuorlo 
un pizzico di sale


PROCEDIMENTO:
Montate il burro morbido con lo zucchero a velo per circa 10 minuti dopo aggiungete le uova una alla volta alla fine incorporate a mano la farina setacciata con il limone e sale. Con una spatola mischiate il composto quindi mettete nella sac a pochè e fate le forme che volete, io ho realizzato dei bastoncini, infornate a 180 per 10/12 minuti poi sfornate fate raffreddare. Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria, con una noce di burro che ne darà la lucidità, bagnate i biscotti solo da un lato e fate asciugare, con un cornetto realizzato con la carta da forno create le strisce sui dolcetti. E come dico sempre FACILE E VELOCE 

TORTINO CUORE MORBIDO AL CIOCCOLATO


Il tortino cuore morbido è un dolce davvero goloso, che nasconde all'interno un mondo di cioccolato cremoso. Prepararlo è facilissimo oltre che veloce, il risultato è assicurato la perfezione del dolce dipende solo dai minuti di cottura, mai superare i 15 minuti altrimenti non avrete più il cuore morbido. Adatto per ogni occasione, potrete servirlo con della crema pasticcera o panna montata. La nostra dolce amica Susanna Governale ci ha deliziato con i suoi favolosi tortini cuore morbido. Ora non vi resta che farli.

INGREDIENTI per 6 persone: 
la scorza grattugiata di un'arancia
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di burro,
100 gr di zucchero
3 uova, 40 gr di farina
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO:
Sciogliamo a bagnomaria il burro e il cioccolato insieme, dentro un pentolino. Attendiamo che raffreddi. Uniamo in una ciotola tutti gli altri ingredienti e mescoliamo per bene il tutto.
Imburrate e infarinate 6 stampini di alluminio oppure vanno bene anche quelli in silicone. Versate il composto in ognuno di essi, per circa 3/4.







Ponete gli stampini nel freezer per almeno 90 minuti. Poi cuocete in forno preriscaldato a 220° per 15 minuti. (Vi raccomando di non superare mai questa cottura altrimenti non otterrete il cuore morbido al centro) Servite caldi spolverati con dello zucchero a velo. E come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 26 novembre 2015

CROCCANTE CON CREMA IN BICCHIERE

La pasta frolla al burro di mandorle è davvero deliziosa, semplice da preparare e ottima per la preparazione di crostate, biscotti e per realizzare le noci dolci. Ho preparato questo impasto super collaudato sostituendo il normale burro con quello di mandorle, e secondo voi quale sarà stato il risultato? Qualcosa di straordinario, favoloso senza eguali, un croccante davvero speciale. Ho acquistato il burro di mandorle sul sito MyProtein un e-commerce all'avanguardia con migliaia di prodotti proteici, alimenti per tutto ciò che riguarda il mondo dello sportivo, integratori, carnitina, aminoacidi e tanto altro ancora tra cui pasti sostitutivi bibite e barrette e persino abbigliamento per lo sportivo. Grazie ai tanti sconti che offre il sito ho potuto acquistare tanti prodotti ai prezzi più bassi d'Italia.
Ma ora passiamo alla realizzazione di questa fantastica ricetta, adatta per le feste.




BURRO DI MANDORLE
#Il burro di mandorle è una fonte naturale di proteine, carboidrati e grassi sani dal sapore delizioso.
I grassi mono e polinsaturi "amici del cuore" contenuti nel burro di mandorle lo rendono un fantastico snack per chiunque desideri mantenere una dieta equilibrata. Questi grassi sono particolarmente ricchi di acido oleico, che vantano, come è stato dimostrato, proprietà salutari simili a quelle dell''olio di oliva, fra cui un rischio ridotto di malattie cardiache. Il burro di mandorle è ideale anche per le persone attive ed è una buona fonte di proteine ad elevato contenuto calorico, per integrare le diete ad alto apporto calorico.
Le mandorle utilizzate nel burro di mandorle sono tostate nel loro guscio naturale, quindi lavorate per ottenere questo particolare tipo di burro. A questo burro non vengono aggiunti altri ingredienti, pertanto è una scelta totalmente sana e naturale.
Burro di mandorla, 100% naturale
Senza aggiunta di sale, zucchero od olio di palma
Naturalmente ricco di proteine





#MYSYRUP 

Sono sciroppi aromatizzati naturalmente con zero zuccheri e grassi, perfetti per guarnire diversi cibi come porridge, pancakes, yogurt o persino nei tuoi shake proteici per insaporire.
Disponibili in 5 fantastici gusti che includono; Mirtillo, Butterscotch, Cioccolata, Acero e Lampone, questi sciroppi aggiungono un'extra dimensione ai tuoi cibi e sono una fantastica alternativa agli sciroppi standard.
Questi sciroppi sono senza energia, grassi e zuccheri perfetti per aggiungere dolcezza ai tuoi cibi senza aggiungere calorie.
Abbiamo creato questi sciroppi in una bottiglia da spremere rendendoli ancora più semplici da aggiungere ai tuoi cibi.
Gustalo come un delizioso, libero da sensi di colpa topping su diversi tipi di cibo o prova anche ad aggiungerlo a diversi tipi di ricette per aggiungere dolcezza.


INGREDIENTI per il croccante:
150 gr di farina
100 gr di MANDORLE MY PROTEIN
40 gr di zucchero (per noci più friabili 20 zucchero a velo e 20 zucchero semolato)
1 uova
1 cucchiaino di lievito
essenza di mandorla
500 ml di crema pasticcera
MYSYRUP sciroppo aromatizzato naturalmente con zero zuccheri e grassi

PROCEDIMENTO:
Il burro di mandorle può essere utilizzato nelle preparazione dei dolci, ma può essere mangiato anche spalmato sul pane. Iniziate con il realizzare la crema pasticcera, e fatela raffreddare. Nel frattempo preparate il croccante, in una ciotola aggiungete lo zucchero a velo lo zucchero semolato ed il burro di mandorle, amalgamate. Aggiungete la farina, il lievito l'essenza di mandorle e per ultimo l'uovo. impastate il tutto, otterrete un composto sbriciolato.










In una teglia unta con olio, inserite il composto e pigiatelo leggermente. In forno a 180 gradi per circa 20 minuti. Una volta cotto e raffreddato potrete sbriciolarlo. Ora non vi resta che assemblare il dolce nel bicchiere. Inserite la crema, poi il croccante, continuate con la crema, croccante e per ultimo la crema. 











Guarnite sopra con lo sciroppo io ho usato quello al gusto Butterscotch (vi assicuro favoloso). Un pò di croccante ad un lato e lasciate in frigo per almeno 5 ore prima di servire.
 E come dico sempre FACILE E VELOCE



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...