Breaking News

venerdì 27 novembre 2015

BIGNÈ DI RADICCHIO



Bentrovati! Capita anche a voi di dire “cosa preparo per cena”? E il tempo non basta mai e non vorremmo preparare sempre i soliti piatti… Oggi la vostra Anna Castiello vi propone questi bignè di radicchio, veloci da preparare senza bisogno di usare la bilancia per dosare gli ingredienti. Ottimi come piatto unico per tutti i giorni e perfetti come antipasto in un’occasione speciale; morbidi, gustosi e molto scenografici, non vi resta che prendere nota e prepararli!

Ingredienti:
1 radicchio lungo grande
sale, olio evo, aromi (io timo, scalogno, aceto balsamico)
2 uova
formaggio grattugiato (io parmigiano ed emmental) q b
farina autolievitante q b

Procedimento:
Tagliare sottilmente il radicchio e farlo saltare con il sale, l’olio e gli aromi fino a quando si sarà ammorbidito e avrà perso l’acqua di vegetazione. Lasciare raffreddare poi aggiungere le uova, aggiustare di sale se occorre ed unire una manciata generosa di formaggio grattugiato per insaporire. Aggiungere la farina fino a quando il composto non sarà denso e ben legato (una consistenza simile alle frittelle o alle zeppole) poi con un dosatore per biscotti o con due cucchiai formare delle semisfere sulla placca ricoperta di carta forno senza schiacciarle. Cuocere a 200 gradi per 15 minuti ca o finché non avranno un aspetto sodo e dorato. Servirle ancora calde.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...