Breaking News

martedì 3 novembre 2015

GRAFFE O CIAMBELLE SOFFICI ALL'ACQUA SENZA PATATE




Ognuno di noi, o quasi, nella vita ha realizzato le classiche graffe o ciambelle ricoperte di zucchero semolato, ma avete mai provato quelle all'acqua? Ancora no? Bene vi racconto come sono nate queste ciambelle soffici all'acqua. Sul nostro gruppo TORTE E DOLCI FACILI E VELOCI, una nostra amica pubblicò le sue graffe con ricetta annessa, io partii in 4 a prepararle, impasto già nella ciotola a lievitare. Quando mi ricollegai sul gruppo mi accorsi che la nostra amica aveva sbagliato a pubblicare la ricetta, si non era quella ma un'altra. Io avevo ridotto il lievito ad 1 panetto, avevo aggiunto 1 uovo ma l'acqua era rimasta invariata come indicava la ricetta. Capite l'acqua al posto del latte.... cosa ne sarebbe uscito? Beh, le ciambelle sono uscite straordinariamente soffici, buone anzi strabuone. Ora non vi resta che provare a farle.

INGREDIENTI:
250 gr farina 00 
250 gr di farina manitoba
1 uovo
1 pizzico di sale  
50 gr di zucchero 
1 panetto di lievito di birra 

80 gr di burro (se sei intollerante al latte usa l'olio di semi 60 gr)

250 ml di acqua 
1/2 fialetta essenza rum 
scorza di arancia biologica grattugiata
olio per friggere 
zucchero semolato q.b per impanarle dopo cotte



PROCEDIMENTO:
In una terrina mettere acqua tiepida, lo zucchero e sciogliere il lievito. Aggiungere l'uovo, l'essenza di rum, il burro la scorza grattugiata dell'arancia biologica e continuate ad amalgamare.





Inserite la farina ed in fine il pizzico di sale. Impastare nelle ciotola il composto, che risulterà un pò molliccio, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare fino a raddoppio oppure fino a quando l'impasto toccherà la pellicola come in foto. 




Una volta lievitato, trasferite il composto su di una spianatoia con della farina e stendete l'impasto lasciandolo doppio circa 1 cm. Con un coppapasta oppure un bicchiere ritagliate dei cerchi, per realizzare il buco centrale io ho usato il tappo di una bottiglia di acqua.



Disponete i cerchi ottenuti, su delle teglie e fate lievitare di nuovo per almeno 2 ore, vi raccomando mettete le teglie in forno chiuso non devono prendere aria.




Preparate una padella alta, riempitela di olio e accendete il fornello, quando avrà raggiunto la giusta temperatura, cominciate a friggere le graffe, vi raccomando di rigirarle subito e più volte perchè cuociono in pochissimi secondi. Scolatele e passatele nello zucchero semolato, fatelo subito così lo zucchero resterà attaccato alle ciambelle.
Non vi resta che continuare a friggere tutte le graffe. Il risultato sarà perfetto, ciambelle morbidissime senza patate e senza latte, anche il giorno dopo saranno morbidissime. E come dico sempre FACILE E VELOCE.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...