Breaking News

mercoledì 18 novembre 2015

PASTE DI MANDORLE




Le paste di mandorle sono i dolcetti più buoni al mondo, morbidi all'interno e croccanti fuori. Con una ciliegia candita o una mandorla nel mezzo saranno un gradito regalo anche durante le feste. Confezionati in vassoi con un bel nastro colorato. Adatti per ogni occasione, vi assicuro farete un figurone. Grazie alla nostra dolce amica Caterina Bruno che ci ha deliziato con i suoi fantastici biscotti paste di mandorle. Ora non vi resta che realizzarli.


INGREDIENTI:
300 gr di mandorle spellate
300 gr zucchero
50 gr albume (circa 2 uova)
30 gr maraschino
 
PROCEDIMENTO con il bimby o senza:
Mettere lo zucchero nel boccale Vel. 8 /10 sec poi aggiungere le mandorle Vel 10/20 sec. aggiungere l'albume e il maraschino Vel 4/per 30 sec. Mettere in una Sac à poche l'impasto ottenuto e fare le forme delle paste di mandorle. Aggiungere su ogni pasta una ciliegia candita oppure una mandorla, adagiate su una teglia con carte da forno e cuocete a 180 gradi per circa 15 minuti. 

Potete anche realizzarli senza bimby, se utilizzate le mandorle intere privatele della pellicina immergendole per pochi istanti in acqua bollente. Dopo questa operazione passatele in forno tiepido (circa 80°C) per 10 minuti, in maniera che si asciughi l'umidità residua. Quindi fatele raffreddare completamente.

Una volta fredde mettetele in un mixer e tritatele con lo zucchero.
Lo zucchero serve ad assorbire l'olio che le mandorle rilasceranno durante l'operazione.
Quando il composto avrà raggiunto la consistenza della farina di mandorle lo potete trasferire in una terrina, aggiungete l'albume poco per volta e i 30 gr di maraschino. Usate la sac a pochè per dare le forme e cuocete in forno a 180 gradi se ventilato oppure 200 gradi se statico, per circa 15 minuti. Lasciare raffreddare e poi adagiare su di un vassoio. E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...