Breaking News

mercoledì 18 novembre 2015

PANETTONE


Il Natale è ormai alle porte, si sente già l'odore nell'aria, e perchè non realizzare il panettone fatto in casa con le proprie mani.... Si realizzarlo da sole senza acquistarlo, vuoi perchè sarà semplicemente più buono, vuoi perchè sarà sano e golosissimo. Mi sono adoperata in questa ricetta del panettone ed ecco cosa ne è venuto fuori.. che ne dite vi piace il risultato? Ricetta direttamente dalla mia pagina facebook che potete seguire per altre sorprendenti e golosissime creazioni 'In cucina con Marika'
Ed ora non vi resta che seguire passo passo......

INGREDIENTI per un panettone da 750 g:
350 gr di farina 0
50 gr di acqua
6 gr di lievito di birra fresco
100 gr di zucchero
35 gr di tuorli
135 gr di uova (circa 3 uova totali)
80 gr di burro
1 buccia di limone 

1 buccia di arancia
1 bustina di vanillina
3 gr di sale
125 gr di canditi


Preparazione Primo impasto ore 15.00
10 gr di acqua
2 gr di lievito di birra
1 pizzico di zucchero
15 gr di farina


PROCEDIMENTO:
Mettete l’acqua a temperatura 30°, il lievito di birra, un pizzico di zucchero e la farina in una ciotola ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprite e lasciate lievitare per 1 ora o fino al raddoppio in forno spento.


Preparazione Secondo impasto ore 16.00
Impasto precedente

5 gr di tuorlo d’uovo
15 gr di acqua
30 gr di farina
5 gr di zucchero


Aggiungere all’impasto lievitato, tuorlo, acqua, farina e zucchero.
Impastare tutto e mettere nuovamente a lievitare per circa 1 ora e mezza o fino al raddoppio sempre nel forno spento.


Preparazione Terzo impasto ore 17.30
Impasto precedente

25 gr di acqua
5 gr di tuorlo
50 gr di farina
4 gr di lievito
5 gr di zucchero


Aggiungere al secondo impasto lievitato l’acqua, tuorlo, farina, lievito e zucchero.
Lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo poi mettete a lievitare per 2 ore.


Preparazione quarto impasto ore 19.30
Impasto precedente

250 gr di farina
25 gr di tuorli
135 gr di uova
90 gr di zucchero
80 gr di burro
buccia limone
buccia arancia
vaniglia
3 gr di sale
125 gr di uvetta

Aggiungere ora all’impasto lievitato le uova, i tuorli , metà zucchero e metà la farina, vaniglia, buccia di limone e di arancia grattugiata.
Impastare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungere il resto dello zucchero e lavorare fino ad incordare bene l’impasto circa 15 minuti.
Unire il burro morbido all’impasto un po’ alla volta alternando alla farina rimasta e lavorate ancora per 10/15 minuti.
Aggiungete ora l’uvetta precedentemente ammorbidita e, se vi piacciono, i pezzettini di canditi e lavorate il composto fino a far distribuire uniformemente l’uvetta.
Capovolgete l’impasto su un piano infarinato e fate riposare per 30 minuti.
Cercate ora di fare la cosiddetta “pirlatura dell’impasto” prendendolo con le mani infarinate e lavorandolo per formare una palla, mettetelo quindi nello stampo da panettone.
Coprite con la pellicola trasparente e mettere a lievitare in forno spento finché arriva ad un centimetro dal bordo, io ho lasciato tutta la notte.
Togliete delicatamente il panettone dal forno, eliminate la pellicola e accendete il forno a 175°.
Con una Lametta fare un taglio a croce sulla superficie, se non siete abili con questa operazione evitate questo passaggio, io ho tagliato un pò troppo e l’aspetto estetico ne ha risentito.
Mettete dei pezzetti di burro nei tagli creati quindi mettete in forno.
Cuocete per 40 minuti, dopo i primi 20 minuti, se il panettone dovesse colorirsi troppo, copritelo con un foglio di carta alluminio continuando la cottura.
Una volta cotto, sfornate il panettone bisogna farlo raffreddare a testa in giù, quindi una volta uscito dal forno, bucare la base con degli stuzzicadenti molto lunghi e mettere a raffreddare.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...