Breaking News

lunedì 21 dicembre 2015

TENEROTTI ALLA MANDORLA


Amate i dolci morbidi e teneri? Quelli che si mangiano col cucchiaino, ecco a voi la mia nuova invenzione i tenerotti. Dolci morbidissimi e soffici, con un ripieno tenero e croccante. Realizzarli è davvero facile e veloce, i tenerotti faranno felici grandi e piccini. Adatti per ogni occasione, per compleanni, buffet o feste importanti. Seguite la ricetta passo passo.

INGREDIENTI:
70 gr di farina 00
60 gr di zucchero
2 uova
1/2 fialetta essenza mandorle
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la farcia:
200 ml di panna montata
10 amaretti piccoli
cacao q.b per spolverare i tenerotti
8 amaretti piccoli per guarnire

Bagna dei tenerotti:
150 ml di acqua
2 cucchiai di zucchero 
rum a piacere (per i bambini evitate il liquore)

PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite le uova, lo zucchero e l'essenza di mandorle, con le fruste elettriche montate per almeno 5 minuti, infine aggiungete la farina setacciata con il lievito, e con una spatola incorporate le farina dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare le uova  ( vi raccomando questo passaggio, inserite le farine in tre volte).




Mettete il composto su di una teglia coperta di carta forno, e livellatela. Cuocete a 180 gradi per circa 10/12 minuti non di più.
Sfornate e delicatamente staccatela dalla carta forno, io mi sono aiutata con una spatola.





Preparate la farcia, montate la panna (ricordate che la panna per montare in fretta dovete tenere la confezione da almeno 1 giorno in frigo.
Ora passiamo all'assemblaggio dei dolcetti tenerotti. Tagliate il dolce a metà e togliete i bordi, così da avere due rettangoli perfetti.
Bagnate con la bagna al rum e coprite con la panna, aggiungete gli amaretti sbriciolati e coprite con l'altra parte del dolce.








Bagnate anche sopra, non esagerate perchè il dolce è sottile. Prima di spolverare con il cacao lasciate il dolce 1 ora in frigo, poi tagliate a metà il dolce e porzionatelo ricavando 8 pezzi, usate un coltello seghettato in modo da non premere troppo il dolce altrimenti la panna fuoriesce. una volta tagliati spolverate con cacao (opzione 2 zucchero a velo) e adagiate su di ognuno 1 amaretto. Servite su pirottini grandi, oppure direttamente nei piattini. 





I tenerotti sono pronti, vi consiglio di lasciarli in frigo per almeno 3 ore prima di servire E come dico sempre FACILE E VELOCE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...