Breaking News

mercoledì 20 gennaio 2016

CHIACCHIERE DI CARNEVALE


Vorrei proporvi una ricetta millenaria, già esistente nell'antica roma. Non ci crederete ma le chiacchiere o frappe sono un dolce antichissimo poi rivisitato più volte durante i secoli. Oggi dedicherò questo articolo alla ricetta originale tramandata nel tempo, anzi nei secoli. L'origine si attesta nell'epoca romana durante le feste liberalie in onore delle divinità. Le donne vendevano per la strada una pasta fritta col miele da offrire agli dei. Grazie alla nostra dolce amica Dany Fiorino che ci ha deliziate con le sue chiacchiere, vi proporrò la sua ricetta, seguitemi attentamente e provatele subito.

INGREDIENTI:
500 gr di farina 00 
100 gr di zucchero
1/2 bicchiere di grappa
1 cucchiaino di lievito per dolci
3 uova +1 tuorlo
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
60 gr di burro
zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:
Formare una fontana con la farina con un buco al centro, aggiungere lo zucchero le uova intere, la scorza del limone grattugiata, la grappa, il lievito il burro ed il pizzico di sale. Impastare il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea e compatta non troppo morbida. Far riposare per una mezz'oretta dopodichè stenderla col mattarello oppure la nonna papera.






Fare delle strisce lunghe 6cm e larghe 4cm, infine friggerle in abbondante olio di semi di arachidi o come nell'antica roma usare il lardo (strutto). Una bella spolverata di zucchero a velo oppure miele, per gli amanti della cannella aggiungerne a piacere. FACILE E VELOCE.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...