Breaking News

venerdì 8 gennaio 2016

VINI PREGIATI? SCEGLIETE CAPITONI PRODOTTI DA VITICOLTURA ANCORA MANUALE


Se amate i vini, quelli pregiati, quelli che nascono da una viticoltura ancora manuale e di precisione, con la raccolta in ceste dovete scegliere i Vini Capitoni Orcia d.o.c. 

Sono vini rossi, corposi strutturati e profumati, accompagnano primi piatti a base di ragù di carne, salumi e carni alla brace. Un ottimo abbinamento con i formaggi stagionati tipo il Pecorino di Pienza.

Prodotti nella zona della Val d'Orcia conosciuta in tutto il mondo, è decretata "Patrimonio mondiale dell'umanità" dall'Unesco. Il “Podere Sedime”di 50 ettari tra seminativi, viti, ulivi e boschi è registrato nella proprietà fondiaria del territorio senese fin dal 1692 quando risulta di proprietà della famiglia Gherardi.


L'azienda Capitoni ha scelto come simbolo la cariatide (figura femminile dall’aspetto austero ed impettito chiaro simbolo di prosperità e fecondità) che si trova nell’antica Pieve di Corsignano (sec. VIII) situata anch'essa vicino a Pienza. La Pieve, con il suono delle campane, da secoli scandisce i tempi del lavoro dei contadini che come la mia famiglia hanno vissuto queste terre.






Ma ora parliamo dei vini e delle loro caratteristiche principali:
I Vini Capitoni sono due interpretazioni di Sangiovese, Annata 2011 uvaggio: Sangiovese 80% Merlot 20%, Annata 2010 Orcia D.o.c Frasi le uve sono sangiovese, una parte di Canaiolo e pochissimo Colorino.
Le uve vengono raccolte manualmente in ceste forate. Dopo la diraspatura, l'uva fermenta in tini di acciaio per 18 giorni, e per 21 per il vino Capitoni Frasi.
Come funzionano le tecniche di affinamento?
Barriques per 12 mesi, poi in bottiglia per altri 6 mesi. Più passano gli anni più il vino accresce in gusto, corposità e morbidezza.
Per il vino Capitoni Frasi l'affinamento dopo la svinatura, ha una sosta di 2 settimane in acciaio, poi viene travasato nelle botti di legno di rovere, è rimane lì per circa 24 mesi.

La particolarità attribuita al vino Capitoni Frasi sono le frasi che vengono abbinate alle annate, metafore che raccontano la filosofia produttiva, la vendemmia di anno in anno.

Annata 2005 ''Una lepre a correre sfidai, la raggiunsi....mai. Sfide''
Annata 2006 ''Ciò che migliore è, ciò che migliore sarà....Scelgo''
Annata 2007 '' La soddisfazione della fatica, le speranze ed i risultati..Orgoglio''
Annata 2008 ''Nei gesti, il sapere...Manualità''
Annata 2009 '' Poche parole e una stretta di mano.... Galantuomi''
Annata 2010 ''Un passo dopo l'altro, una vite e poi un'altra vita ancora...Costanza''

Abbiamo degustato i vini Capitoni durante le feste Natalizie, abbiamo scelto la sera di Natale di assaporare il vino Capitoni Frasi. Un rosso intenso che ricorda il rubino, gusto corposo, strutturato. Al palato è incredibilmente vellutato e morbido. Abbinato ad un arrosto al forno, lo abbiamo sorseggiato in calici di cristallo. Il tappo ha una peculiarità che manca alle altre bottiglie di vino, una volta aperto è facile richiudere la bottiglia, poichè ha la parte finale più stretta. Diamo un voto molto alto a questi due meravigliosi vini.










Per ordinare e chiedere informazioni sui Vini Capitoni potete contattare la seguente email info@capitoni.eu oppure il telefonare al seguente numero di cell, 338 8981597(Marco Capitoni).Potete inoltre prendere un appuntamento per visitare l'azienda. (Nel contatto scrivete che avete letto dei Vini Capitoni tramite Facili Idee) 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...