Breaking News

martedì 24 maggio 2016

TORTA LIBRO ALLA FRUTTA


Come realizzare una torta a forma di libro alla frutta? E' più facile di quanto si pensi, grazie allo stampo che trovate QUI, da oggi in poi realizzerete tutti i libri torta che volete, sia con la frutta che con la pasta di zucchero. Adatti per ogni occasione, compleanni, comunioni, cresime o lauree. Farete un figurone!!!



INGREDIENTI:
300 gr di farina
200 gr di zucchero
100 gr di burro fuso
1 pizzico di sale
4 uova grandi
essenza vaniglia o rum
1 bustina di lievito per dolci
500 gr di fragole
500 gr di kiwi
500 gr di panna montata
staccante FABBRI
gelatina spray FABBRI
salsa alla nocciola FABBRI

PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite le uova, lo zucchero e l'essenza, montate con lo sbattitore elettrico per almeno 10 minuti. Aggiungete il burro fuso ed infine la farina setacciata con il lievito.
Spruzzate lo staccante fabbri nella teglia a libro ed inserite il composto. In forno a 160 gradi per circva 30 minuti, fate la prova stecchino.
Ora dovrete farlo raffreddare, tagliarlo a metà e preparare la farcia. Io ho usato la panna montata con la frutta a pezzettini ma voi potete usare anche la crema.
Tagliate la frutta a pezzettini e mettetela in un piatto a macerare con dello zucchero. Rilascerà un succo che userete per bagnare la torta.









Montate la panna ed unitela alla frutta sgocciolata. farcite la torta e chiudete. Passate la panna sopra e decorate con la frutta. Al centro del libro ho messo la salsa alla nocciola Fabbri.
Una volta guarnito spruzzate la gelatina Fabbri e mettere in frigo.









E' come dico sempre FACILE E VELOCE

martedì 10 maggio 2016

WAFFLE ALLA NOCCIOLA FABBRI E MACCHINA TZS FIRST AUSTRIA PER REALIZZARLI


Adorate i waffle e volete farli in casa? Allora dovete acquistare questa piastra, facilissima da usare con un risultato che potete vedere nel video. Waffle soffici e morbidosi, ma potete anche farli croccanti dipende dai vostri gusti

Vi arriverà velocemente grazie al servizio amazon. All'interno della scatola troverete:
1 piastra per waffle
1 libretto di istruzioni anche in italiano

La Piastra per Waffel realizza 10 cuori,è dotata di termostato, impostazione regolabile del grado di cottura, spia rossa e verde di preparazione distribuita dall'azienda TZS First Austriaca.

Creerete due waffel formati in totale da 10 pezzi a forma di cuore, ha una potenza di 1000 Watt per un riscaldamento veloce, le piastre sono antiaderenti, infatti non si attacca nulla, comodo il manico per non scottarsi.

COME SI USA?
Inserite la presa nella corrente, ed azionate il regolatore mettendolo al massimo, fate riscaldare la piastra per la prima volta, almeno per 15 minuti, tranquilli se sentirete un odore strano è normale.
Una volta riscaldata aggiungete solo per la prima volta lo staccante spray della Fabbri, pochissimo mi raccomando.
Adesso inserite l'impasto sulle piastre, non esagerate.
Chiudete delicatamente il coperchio e attendete circa 4/5 minuti.
Aprite il coperchio controllate i waffle e staccateli delicatamente
Sono prontissimi, potete lasciarli uniti oppure dividerli in tanti cuoricini. Cospargete con zucchero a velo, oppure marmellata, cioccolato, crema alla nocciola Fabbri, miele .
Vi assicuro che sono buonissimi uno tira l'altro.

INGREDIENTI:
400 ml di latte
300 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci
essenza vaniglia o mandorla
3 uova intere
60 gr di zucchero
60 gr di burro fuso
Salsa nocciola cacao con wafer Fabbri

PROCEDIMENTO; In una terrina inserite uova zucchero d essenza, anche 1 pizzico di sale, amalgamate con lo sbattitore elettrico fino ad avere un impasto gonfio. Aggiungete il latte e burro fuso infine la farina ed il lievito SETACCIATI!!!
Ora l'impasto è pronto per essere cotto nella piastra, usate un mestolo per aiutarvi.

La piastra per waffle ha la temperatura regolabile adatta per la preparazione sia di waffle morbidi che croccanti, appena collegata alla corrente si aprirà la spia rossa, quando si accenderà quella verde vuol dire che è giunta a temperatura giusta quindi potrete iniziare a cuocere l'impasto. Per la prima volta spruzzate lo spray staccante della Fabbri, inserite il mestolo di impasto e chiudete, in pochi minuti saranno cotti. Tirate fuori e scegliete se dividerli oppure lasciarli interi.

Cospargete con il topping Fabbri alla nocciola, una delizia assoluta. e cospargete con dello zucchero a velo a piacere.
Consiglio i prodotti Fabbri perchè oltre ad essere un marchio ben noto e conosciuto sono realizzati con ingredienti di alta qualità. L'azienda mi ha gentilmente inviato una campionatura che ho utilizzato per realizzare i Waffle alla nocciola.













Posto per 2 x 5 Waffel a forma di cuore
Diametro delle forme delle Waffel: 14cm
Manico cool-touch
Regolazione della temperatura per ottenere il grado di cottura desiderato
Termostato con spia di preparazione
Forme delle Waffel antiaderenti, non si attacca nulla
Ricette incluse
Avvolgimento del cavo sulla parte inferiore
Può essere conservato verticalmente
Lunghezza del cavo: 0,7 metri
Potenza: 1000 Watt


QUI IL VIDEO E LA RECENSIONE SU AMAZON.IT
video

CONSIGLIO A TUTTI DI ACQUISTARLA QUI, E' FAVOLOSA FACILE DA USARE E IL RISULTATO E' OTTIMO.

lunedì 9 maggio 2016

GNOCCHI CON CREMA DI BLU MUGELLO E LIMONE- CESTINI DI GRAN MUGELLO VEGETARIANI


Oggi vi presento una doppia sfida nel contest Latti da mangiare 2.0 organizzato dalla Storica Fattoria Il Palagiaccio e che vedranno protagonisti il Gran Mugello utilizzato nell'antipasto ed il Blu Mugello nel primo piatto.

Ma prima di dedicarci alla ricetta vorrei parlarvi dei formaggi.
Gran mugello: Formaggio a pasta paglierina compatta
Blu Mugello: Formaggio molto cremificato e tenero con pasta e crosta fiorita erborinata di delicata verde muffa tipica
Tartufino Mugello:Pasta cremificata, tenera con occhiature

Ho usato due formaggi per realizzare due piatti straordinari e facili da realizzare, due piatti completamente vegetariani, un antipasto ricco con verdure colorate e un primo piatto di profumati gnocchi con blu mugello e limone.

La scelta di puntare su piatti vegetariani è avvenuta poichè credo che sia una scelta giusta nutrirsi in modo sano, quindi delle pietanze a base di formaggi di alta qualità verdure e limone sono un ottimo abbinamento.
Inoltre le ricette che propongo sono facilissime da realizzare ma di grande effetto sia visivo che al palato.
Il limone grattugiato all'interno del primo piatto esalta tutti i sapori del formaggio rendendo il piatto particolare ed unico.


Questi sono i formaggi ricevuti dall'azienda Palagiaccio



INGREDIENTI PER L'ANTIPASTO:
200 gr di formaggio Gran Mugello grattugiato
200 gr di patate
200 gr di carote
olio extra vergine di oliva sale q.b.

INGREDIENTI PER IL PRIMO PIATTO:
500 gr di gnocchi
200 gr di Blu Mugello
latte q.b
sale q.b
scorza grattugiata di un limone bio

PROCEDIMENTO ANTIPASTO:
Grattugiare il formaggio Gran Mugello e creare una cialda, usate una padella antiaderente, fatela scaldare e inserite il formaggio, una volta che vedrete un leggero color marrone, staccatela dalla padella e adagiatela su di un bicchiere per far prendere la forma a cestino. Lasciatela raffreddare, nel frattempo cuocete a vapore la patata a pezzi e la carota. Condite la verdura con olio extravergine e sale. Riempite i cestini con la verdura e servite come antipasto


PROCEDIMENTO PRIMO PIATTO:
Mettete a bollire l'acqua in una pentola dove andrete a cuocere gli gnocchi. Nel frattempo preparate la crema con il formaggio Blu Mugello, tagliatelo a pezzettoni e scioglietelo in un pentolino con del latte intero. Una volta sciolto, scolare gli gnocchi ben cotti, amalgamate con la crema e aggiungete la scorza grattugiata del limone. Vi assicuro che il sapore è favoloso, il limone esalta ancor di più il formaggio. 







Ecco i passaggi che dovrete seguire per realizzare questi due splendidi piatti.











Ora non vi resta che realizzarli e come dico sempre FACILE E VELOCE
La mia proposta di menù partecipa al contest "Lattidamangiare 2.0"

TORTA AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE RIPIENA DI PANNA AMARENE CON DRAGEES E NOCI SODANO


Una torta fantastica facilissima da realizzare, ecco cosa mi sono inventata nei giorni scorsi. Posso assicurarvi che è buonissima, morbidissima e per queste ragioni ve la consiglio.

Ho realizzato un dolce usando i fantastici prodotti dell'azienda agricola Sodano, sinonimo di qualità e garanzia. Una produzione di nocciole, mandorle miele cioccolata e amarene d'Irpinia ma non solo, troviamo anche i drageès alla nocciola al cioccolato bianco al latte e fondente, i tartufi di noce o la favolosa pasta di nocciole... Vi assicuro che sono prodotti di altissima qualità e vi consiglio di acquistarli.


Ma ora siete curiosi vero? Seguite la ricetta....

INGREDIENTI:
3 uova
250 gr di farina
80 gr di burro
1 bustina di lievito
150 gr di zucchero
50 gr di crema alla nocciola Sodano
30 gr di granella di nocciola Sodano
1 vasetto di amarene dell'irpinia Sodano
cioccolatini dragees q.b Sodano
8 tartufi di noce Sodano
500 ml di panna montata
1 fialetta di essenza di rum



PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite le uova con lo zucchero e montate con lo sbattitore elettrico per almeno 8 minuti. Nel frattempo pesate la farina aggiungete i lievito e setacciateli.

Aggiungete il burro morbido al composto delle uova e montate con con lo sbattitore. Ora potete aggiungere la crema di cioccolato ed amalgamare, la farina e montare sempre con lo sbattitore.

Inserite una fialetta di rum e la granella di nocciole, mescolate e inserite in uno stampo 24 precedentemente imburrato e infarinato.
Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti fate la prova stecchino.
Lasciate raffreddare il dolce.








Tagliatelo a metà e farcitelo con la panna che avrete montato, aggiungete le amarene e ricoprite con l'altro strato di torta.
Ora stuccate con la restante panna tutto il dolce, create dei ciuffi sui lati e su di ognuno adagiate una amarena, guarnite con le dragees al cioccolato bianco e nero mentre sui lati applicate i tartufi di noce.

Nella parte centrale ho messo il succo delle amarene e formato delle spirali.






Vi assicuro che è una torta deliziosa.. una fetta tira l'altra..

E come dico sempre FACILE E VELOCE

lunedì 2 maggio 2016

PLUMCAKE ALLA RICOTTA E FRAGOLE



Ormai vedo dappertutto fragole e quindi perchè non fare un classico come il Plumcake alla ricotta e fragole, soffice e ottimo per la prima colazione

Plumcake alla ricotta e fragole
INGREDIENTI:
300 g di farina 00
300 g di ricotta fresca da banco
300 g di zucchero semolato
una bustina di lievito istantaneo per dolci
un limone
3 uova intere
250 g di fragole + 5-6 per decorare
zucchero a velo per decorare


Procedimento: per preparare il Plum-cake alla ricotta e fragole, incominciare mettendo a scolare la ricotta quindi setacciarla e raccoglierla in una ciotola. Lavorare la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema poi aggiungere la scorza grattugiata del limone, i tuorli, la farina e il lievito setacciati e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti. Unire anche il succo di un limone.
Montare a neve ben ferma gli albumi e unirli al composto con la ricotta, amalgamando delicatamente con una spatola per non smontare il composto. Tagliare le fragole a pezzetti non troppo piccoli e unirli all’impasto e mescolare il tutto. Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake e infornare a 180 gradi per 40 minuti. Quando sarà pronto far raffreddare, spolverare e decorare con le fragole
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...