Breaking News

venerdì 24 giugno 2016

STRANGOZZI UMBRI CON CREMA DI ASPARAGI DI CANTELLO


Siete mai stati in umbria, terra non solo dei tartufi e del buon olio ma anche della pasta, oggi vorrei farvi conoscere gli strangozzi. Li accompagnerò da una delicata crema di asparagi di Cantello offerta gentilmente dall'ecommerce Lombardiafood, che ha una vasta scelta di prodotti di qualità TIPICI LOMBARDI ( tra i migliori).
La crema di asparagi di Cantello è ideale per antipasti, spalmata su pane tostato, condimento per pasta e gnocchi, contorni di carne e pesce.
Adatto per celiaci e intolleranti al lattosio.

Ma passiamo ora alla nostra preparazione.

INGREDIENTI:
500 gr di strangozzi umbri
pepe nero
olio extravergine di oliva q.b


PROCEDIMENTO:
Prendere una pentola e aggiungere acqua, e sale, far bollire e inserite gli strangozzi, nel frattempo la crema di asparagi di Cantello mettetela in una padella con un filo di olio.
Una volta che la pasta sarà cotta, scolatela e passatela nella padella dove la farete saltare con la crema di asparagi.
Impiattare in piatti piani, aggiungendo altra crema di asparagi e una spolverata di pepe nero.


Perchè ho deciso di realizzare un piatto facile senza aggiungere altri ingredienti?
Perchè quando si dispone di ingredienti di alta qualità non serve aggiungere altro, saranno loro ad esaltare i gusti.
E come dico sempre FACILE E VELOCE
Per info e acquisti su Lombardiafood cliccate QUI

TROFIE CON CREMA DI PISTACCHI E BASILICO


Ed eccoci di ritorno dopo un periodo di assenza con un primo piatto davvero sublime per il nostro palato. Semplice da realizzare ma vi assicuro deliziosa.
Ho usato le trofie ma non le solite trofie,.... Si avete capito anche la pasta ha la sua importanza per ottenre un ottimo primo piatto.
Ho utilizzato le trofie Apulia, una pasta secca di semola di grano duro trafilata al bronzo.

Ingredienti: semola di grano duro, acqua.

Ma ora non perdete tempo e seguite la ricetta passo passo.


INGREDIENTI:
500 gr di trofie Apulia
200 gr di pistacchi
200 gr di basilico fresco
olio extra vergine di oliva q.b
200 gr di formaggio grattugiato
fettine di formaggio per realizzare delle rose
pomodori per la decorazione




PROCEDIMENTO:
Prima di tutto mettete una pentola piena di acqua a bollire con sale. Nel frattempo preparate il pesto, in un frullatore inserite i pistacchi, basilico formaggio e l'olio extra vergine q.b per frullare il tutto. Una volta ottenuta la cremina che non deve essere troppo liscia, attendete che l'acqua bolla e inserite le trofie.


Vi raccomando la cottura un pò sempre al dente.
Una volta cotta scolatela e amalgamatela con la crema di pistacchi. Servite in piatti piani con decorazioni di pomodori tagliati a fette doppie e realizzate con fettine di formaggio delle rose da adagiare sopra.
E come dico sempre FACILE E VELOCE

lunedì 13 giugno 2016

CALAMARATA VEGETARIANA


Conosciamo bene la calamarata, un tipo di pasta davvero ottima per essere farcita con frutti di mare, ma questa volta ho voluto creare una ricetta diversa, esattamente una calamarata vegetariana ma anche vegana.
Realizzarla è facilissimo, la bontà suprema di questo primo piatto è da attribuirsi non solo al condimento ma sopratutto alla pasta che ho usato.
Mi sono affidata alla pasta trafilata al bronzo Apulia, un prodotto del pastificio Apulia, situato nel territorio di Altamura, ai confini appulo lucani.
Produce sia pasta fresca che secca, in particolare ho ricevuto 4 prodotti dall'azienda, 3 tipi di pasta secca e una bottiglia di salsa di pomodoro.



In questa ricetta ho usato la calamarata una pasta secca di semola di grano duro trafilata al bronzo.
Ingredienti: semola di grano duro, acqua.

Ora non vi resta che seguire la ricetta passo passo.

INGREDIENTI:
500 gr di pasta calamarata apulia
2 zucchine
1 peperone
1 melanzana
olio
cipolla q.b
sale q.b

PROCEDIMENTO:
Mettere una pentola con acqua a bollire nel frattempo preparare le verdure. Affettare finemente le zucchine, tagliare a julienne sia il peperone rosso e la melanzana.
Tritare la cipolla finemente.
In una padella inserite l'olio e la cipolla, fate appassire, poi aggiungete i peperoni e le melanzane, fate cuocere finchè saranno morbide. In un'altra padella fate appassire le zucchine vi raccomando devono restare al dente. Aggiungete i peperoni e le melanzane e mescolate le verdure.






Quando l'acqua bolle inserite la pasta e fate cuocere per circa 10 minuti.
Scolare e inserirla nella padella con la verdura, far saltare il tutto ed impiattare.





Vi posso solo dire che è una delizia......farete impazzire i vostri ospiti.
E come dico sempre FACILE E VELOCE



mercoledì 8 giugno 2016

PANINI AL LATTE CON FRUTTI DI BOSCO DI ANTONIO CERRITO


Amate i panini al latte ma non avete ancora la ricetta perfetta per realizzarli? Ecco che viene in nostro aiuto lo chef Antonio Cerrito con i suoi favolosi panini al latte farciti. Ora non vi resta che realizzarli, per la colazione della mattina dei vostri bambini.

INGREDIENTI:
200 grammi di manitoba
300 farina barilla oo 
1/2 cubetto di lievito di birra
15 grammi di zucchero
1 cucchiaino di sale
30 grammi di burro fuso
320 grammi di latte tiepido 

PROCEDIMENTO:
Setacciate le farine ,sciogliete il lievito in un po di latte tiepido. Mettete il lievito e poi un pò tutti gli altri ingredienti nella farina. Il latte man mano, impastate il tutto con energia per circa 10 minuti prendetelo a pugni...poi rimettetelo a riposare coperto per circa un'ora fino al raddoppio. 

Ora riprendetelo e fate le forme, spennellate con un cucchiaio di latte e tuorlo. Fate crescere ancora un'ora anche di più se la temperatura è fredda. Naturalmente sempre coperti. 

Infornate a 190 per circa 20 minuti, dopo sfornate fate raffreddare e farcite come volete..Questi sono stati riempiti con panna montata e frutti di bosco e spolverizzati di zucchero a velo. E come dico sempre FACILE E VELOCE

BON BON RICETTA FACILISSIMA


Oggi vi presento i bon bon di Anto La, la nostra carissima amica del gruppo Torte e Dolci Facili e Veloci, che ci ha deliziato con questa ricetta facilissima trovata da sua figlia e come dice Anto poi lei impasta e crea.
Sono dei fantastici bon bon al cioccolato, semplicissimi da realizzare ed adatti per ogni occasione.

Ma ora passiamo alla ricetta....

INGREDIENTI:
250 gr di nocciole tritate
250 gr di savoiardi tritati
nutella q.b. per amalgamare
300 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO:

La quantità la decidiamo noi, amalgamare 250 di nocciole tritate con 250 gr di savoiardi tritati impastare con la nutella deve venire un impasto morbido ma non molle mettiamo una mezz'ora in frigo. Ora realizziamo le palline che passeremo nel cioccolato sciolto a bagnomaria mettiamo ad asciugare su carta da forno e quando saranno asciutte mettiamole in frigo sentirete che bontà! E come dico sempre FACILE E VELOCE

martedì 7 giugno 2016

BIGNE' ALLA CREMA DI LATTE E NOCCIOLE


Come realizzare degli ottimi bignè alla crema di latte e nocciole? Ecco la ricetta perfetta che dovete seguire. Facilissima da realizzare adatta per ogni occasione. Ora non vi resta che realizzarli.

INGREDIENTI:
20 bignè già pronti
crema al latte 
2 cucchiai di crema di nocciola Sodano
2 cucchiai di granella di nocciola Sodano

PROCEDIMENTO:
Preparate la crema di latte che è semplicissima basterà seguire questo link. Una volta pronta aggiungete la crema di nocciola sodano e la granella di nocciole Sodano.






Ora dovrete solo riempire i bignè e spolverizzarli con dello zucchero a velo.
Facile e veloce

RAVIOLONE DI RICOTTA E SPINACI


Un secondo piatto facile facile? Ecco a voi il raviolone imbottito. Una focaccia salata pronta in soli 25 minuti di forno, come prepararla? Seguite la mia ricetta.

INGREDIENTI:
1 pasta sfoglia
300 gr di spinaci
200 gr di ricotta

PROCEDIMENTO:
Tagliare la pasta sfoglia e metà, usando quella rettangolare, riempirla con spinaci già sbollentati e salati, aggiungere la ricotta e richiudere con l'altra metà. Mettere il raviolone su carta da forno in forno a 200 gradi per circa 20/25 minuti.





Servire calda. E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...