Breaking News

lunedì 15 gennaio 2018

RIGATONI AL PESTO SU CREMA DI AVOCADO


Volete preparare un primo piatto da chef per i vostri ospiti e stupirli? Dovete seguire la mia ricetta segreta che abbina il gusto dei rigatoni trafilati al bronzo del Pastificio Di Bari Tarall'oro, crema di avocado e pesto genovese. Il sapore di questo primo piatto sarà inebriante, e grazie alla consistenza porosa del rigatone assaporeremo tutti i gusti. Come realizzare questo piatto? Seguite la ricetta

INGREDIENTI:
500 gr di rigatoni del Pastificio Di Bari Tarall'oro
2 avocadi
100 gr di pesto genovese
filetti di peperone saltati in padella
sale
pepe
olio di oliva

Il pastificio nasce a Turi, nel 1982, prima come tarallificio per poi trasformarsi in un azienda rinomata in tutto il mondo grazie alla sua produzione di pasta in vari formati. Per conoscere tutti i prodotti potete collegarvi sulla pagina fans Pastificio di Bari tarall'oro e dire che siete fans di Facili idee


PROCEDIMENTO:
Preparare i filetti di peperoni, tagliare a striscioline e saltare in padella con olio e un pizzico di sale, serviranno come guarnizione ed esalteranno il gusto del primo piatto, Nel frattempo mettete in una pentola dell'acqua e portate ad ebollizione per poi cuocere i rigatoni.
Prepariamo la crema di avocado, pulitene due inseriteli in un contenitore e aggiungete sale pepe ed olio, frullate col minipimer finchè avrete ottenuto una crema.






Cuocete la pasta e scolatela al dente, saltatela nella padella dove avete saltato i peperoni aggiungendo un pò di acqua di cottura, aggiungete il pesto alla fine e mescolate.
Come potete vedere ho inserito la crema  di avocado alla base e sopra ho adagiato a piramide i rigatoni. Aggiungete due filetti di peperone.




Questo piatto è strepitoso, poichè i sapori si abbinano perfettamente e nello stesso momento al palato saranno tutti distinti tra di loro. Vi assicuro che è un successo, ora non vi resta che provarlo subito, e come dico sempre FACILE E VELOCE

mercoledì 10 gennaio 2018

TRINKETTO: LA CARAMELLA LIQUIDA



Molte mamma lo ricorderanno, si Trinketto la bottiglietta dolce e golosa per i bambini. Quando è nata negli anni 60 si chiamava Dolcetto.
Poi durante gli anni ha avuto una metamorfosi fino ai giorni nostri dove Trinketto fa da padrone tra i bimbi grazie al suo contenuto dolce e aromatizzato, e alla bottiglia a forma di biberon o birillo con in cima un ciuccio.

Dolcetto nacque nel lontano 1960, originariamente in una bottiglietta di vetro. Il gusto conquistò da subito tutti i bambini, nei seguenti anni esattamente negli anni 70 dolcetto si evolse a livello estetico.

La bottiglietta assunse la forma a “3 palle” e il vetro venne sostituito dal PVC. Il prodotto continuò ad essere commercializzato come Dolcetto. Nel corso degli anni questo goloso prodotto ha continuato ad evolversi fino ad oggi con Trinketto.



Cos’è Trinketto?

Trinketto è una caramella liquida. Una golosa bevanda dolce aromatizzata in vari gusti. E' anche una bevanda che farà felici i bambini.
Il suo sapore dolce fa impazzire i bambini, e le bottigliette colorate sono adatte ad essere usate anche dopo che la bevanda è terminata. 
Abbiamo ben 4 gusti, il classico, cola, bubble gum e ciliegia.




Potrà essere utilizzata per diversi giochi che i bambini si divertiranno a realizzare.


Tra tanti giochi consigliamo per esempio Trinketto bowling, basteranno 9 bottiglie di Trinketto e una piccola pigna o palla di carta per ogni bambino.

Per giocare a Trinketto bowling, si posizioneranno le bottiglie in fila e a turni i bambini lanceranno la pigna oppure la palla. Chi più trinketti farà cadere vincerà la sfida.

Che aspetti a far felici i tuoi bambini, acquista Trinketto la caramella liquida!!! Potrai trovarla sul sito Trinketto o sulla pagina Fans

giovedì 4 gennaio 2018

RISO MARE E MONTI CON AVOCADO


Facili Idee nasce per aiutare a realizzare ricette di alta gastronomia, con facilità e semplicità. Per questo oggi vi proponiamo un piatto da chef, facilissimo da realizzare ma con un gusto unico e corposo. Grazie all'utilizzo di un ingrediente Top il riso dell'azienda Risoinfiore.
Specializzata nella produzione di riso Gloria e coltivato con tecniche di agricoltura sostenibile, indicato per i piatti raffinati e consigliato dai migliori Chef della cucina piemontese.


Come realizzare questo primo piatto? 

La ricetta che ho ideato non segue il classico procedimento ma è totalmente diverso. Vi assicuro che sono riuscita ad ottenere un risotto mare e monti che farà leccare i baffi ai vostri commensali. Ora non vi resta che prepararlo.





INGREDIENTI:
250 gr di Risoinfiore
Preparato mare e monti
40 gr di burro
2 dadi di pesce
acqua q.b
1 avocado a pezzettoni condito con olio e pepe

PROCEDIMENTO:
In un pentolino scaldate l'acqua con i dadi, nella pentola grande inserite il misto mare e monti direttamente, il burro e un mestolo di brodo. Fate andare a fuoco vivace per almeno 5 minuti. Ora aggiungete il riso e mescolate energicamente, in modo che vada leggermente a tostarsi. Non resta che aggiungere due mestoli di brodo e continuare fino a cottura. Vi raccomando di mescolare sempre il composto. Di solito il Risoinfiore cuoce in 12/13 minuti ma con questa preparazione servirà più tempo. Se il brodo dovesse finire fatene ancora, quando il riso sarà giunto a cottura chiudete il fuoco e lasciatelo 5 minuti.







Servite su un piatto fondo accompagnato dall'avocado a pezzettoni precedentemente condito con olio e pepe. Vi assicuro che otterrete un piatto strepitoso, merito innanzitutto dall'ottima qualità del riso utilizzato e dal facile procedimento.




Che particolarità ha questo riso?

RISOINFIORE è a RESIDUO ZERO, OVVERO ESENTE DA QUALSIASI TRACCIA DI PRODOTTI FITOSANITARI 

ZUPPA DI FARRO E VERDURE


Amate le zuppe ma non sapete come realizzarne una facile e veloce e di grande qualità, ecco che viene in vostro aiuto FACILI IDEE, con la sua golosa zuppa di farro e verdure. Una zuppa adatta nei periodi invernali, corposa nutriente e allo stesso tempo facilissima da realizzare. Non vi resta che prendere la vostra pentola preferita e iniziare a prepararla.

INGREDIENTI:
500 gr di farro perlato bio Bettini
2 carote
200 gr di fagioli bianchi cotti
200 gr di fagiolini sbollentati
100 gr di piselli cotti
1 patata a tocchettini
1 salsa di pomodoro
cipolla
olio q.b
sale e pepe

PROCEDIMENTO:
In un tegame inserite l'olio e un trito di cipolla, fate appassire, ed aggiungete tutte le verdure e legumi tranne il farro. Fate cuocere aggiungendo la salsa di pomodoro e dell'acqua. 

Quando le carote saranno al dente aggiungete il farro bio Bettini precedentemente lavato per 3 volte. Fate cuocere per circa 20/25 minuti, otterrete una zuppa meravigliosa e super golosa. Vi raccomando di usare il farro bio Bettini, che non ha bisogno nè di ammollo in acqua ed è davvero ottimo.





Dall'amore per la natura e per la tradizione L'azienda Bettini produce da sempre prodotti come una volta per portare in tavola tutti i sapori e la qualità dell'Umbria.
Guardate che grande varietà di prodotti offre, come la lenticchia Rossa decorticata, oppure la cicerchia, per poi passare alla lenticchia di Castelluccio di Norcia rinomata in tutto il mondo.



Se volete gustare un piatto davvero speciale servono ingredienti top e Bettini ci offre la possibilità di averli sulle nostre tavole. Per acquistarli basta andare sul sito Bettini nella sezione prodotti

CASSATA AL FORNO FACILISSIMA


Volete realizzare una cassata al forno, ma avete poco tempo a disposizione? Ecco la ricetta perfetta per ottenere un dolce sublime in modo facile e veloce. Potete utilizzare la cassata per una cena importante oppure per una festa.  Ora non vi resta che realizzarla.

INGREDIENTI:
2 rotoli di pasta frolla
125 gr di zucchero a velo vanigliato
gocce di cioccolato
3 ricotte misto pecora da 250 gr l'una (scegliete quella cremosa)

PROCEDIMENTO:
Realizzare la cassata al forno è facilissimo, prendete la pasta frolla e dopo aver imburrato ed infarinato una tortiera da 26 oppure 24 inserite la base. In una scodella inserite le gocce di cioccolato la ricotta 750 gr e lo zucchero a velo, amalgamate fino ad ottenere una crema. 



Nella tortiera inserite la crema di ricotta poi coprite con l'altra sfoglia, sigillate e infornate. 180 gradi per circa 40 minuti, naturalmente ogni tanto fate un controllo, non fatela bruciare.
Lasciatela raffreddare nella tortiera, poi estraetela e adagiatela su di un piatto. 



Lasciate la cassata in frigo per almeno 5 ore, servita fredda è davvero ottima.

E come dico sempre FACILE E VELOCE
Potete prepararla anche il giorno prima per il giorno dopo sarà ancora più buona!!!!

venerdì 22 dicembre 2017

FRITTELLE IN PASTELLA DI CAVOLFIORE


Amate la verdura ma non avete idee su come prepararla? Ecco una ricetta golosa per preparare delle deliziose frittelle in pastella di cavolfiore. Una preparazione facilissima, potrete utilizzare le frittelle in pastella di cavolfiore sia come antipasto sia come contorno. Ora non vi resta che realizzarle.


INGREDIENTI:
500 gr di cavolfiore puliti

Pastella:
500 gr di farina 00
acqua q.b non deve venire un impasto ma semiliquida
1 bustina di lievito per pane (non istantaneo)
sale q.b



PROCEDIMENTO:
In una terrina capiente inserire la farina e il lievito in polvere per salati, mescolare, pian piano aggiungete l'acqua in modo da ottenere una pastella. Coprite la terrina e lasciate lievitare per un'ora.
Sbollentate i cavolfiori già tagliati per 5 minuti esatti non di più, in acqua salata. Scolateli per bene. 


Ora passiamo alla frittura, in una padella inserite l'olio, portate a temperatura, sarà pronto quando inserendo un pezzettino di pastella inizierà a sfrigolare.
Prendete i pezzi di cavolfiore e immergeteli nella pastella uno alla volta, poi trasferite nell'olio caldo e fate friggere da entrambi le parti.




Scolateli su carta e continuate la frittura finchè saranno finiti.
Ora non vi resta che servirli ben caldi.
E come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 7 dicembre 2017

CAPPESANTE AL GUANCIALE CROCCANTE IN PREPARATO DI MIRTILLI NERI BIO LE NOSTRE STELLE



Se amate le eccellenze gastronomiche dovrete affidarvi al Le Nostre Stelle l'offerta di Eurospin che mette in sinergia la qualità del gusto, anche per i palati più sofisticati. 

Scopriamo una selezione di brand i Pascoli Italiani, Land, Tre Mulini, Bottega del Gusto, Dolciando, Delizie dal Sole, e altri ancora, che porteranno sulle nostre tavole la verà bontà!!!
Con Le Nostre Stelle Eurospin propone una vasta scelta di piaceri italiani, tra i prodotti ricordiamo quelli DOP, IGP, STG, prodotti realizzati con attenzione alla provenienza e alla lavorazione delle materie prime, senza rinunciare alla convenienza.

Cosa accomunano i prodotti Le Nostre Stelle? Qualità, tradizione, tipicità, eccellenza nel gusto. 

Inoltre Eurospin ha instaurato una collaborazione con lo chef Marcello Leoni, che ci ha deliziati cucinando alcune ricette utilizzando i prodotti della linea Le Nostre Stelle.

Nel 2016 il suo amico Luca Gardini lo invitò a collaborare ad un progetto ricco di contenuti, di stimoli e di passione. 
Questa è una delle ricette strepitose che Eurospin ci ha gentilmente concesso. Le cappesante un piatto sublime e delicato accompagnato da un preparato dolce e acidulo dei mirtilli neri Bio Le Nostre Stelle.


INGREDIENTI:
Preparato di Mirtilli Neri BIO Le Nostre Stelle q.b. 
16 cappesante 
8 fette di guanciale stagionato 
2 indivie 
1 noce di burro 
Sale e pepe q.b.



PROCEDIMENTO:
Tagliare l’indivia a listarelle sottili, cucinarla nel burro fino a quando non sarà dorata. Cucinare le fette di guanciale in una pentola antiaderente al fine di renderle croccanti. Scottare le cappesante sempre in una pentola antiaderente lasciandole rosate all’interno. 

Nei piatti di portata mettere 4 ciuffetti di indivia brasata ed adagiarvi sopra le 4 cappesante, spezzettarvi sopra il guanciale. Irrorare il tutto a piacere con il preparato di mirtilli neri BIO.
Un antipasto perfetto per la vigilia di Natale, sorprendete i vostri ospiti con la qualità Eurospin.

Ora non vi resta che provarle subito, vi assicuro che farete un figurone!!!
E come dico sempre FACILE E VELOCE

Presentazione di Marcello Leoni from Eurospin Italia on Vimeo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...