Breaking News

domenica 19 novembre 2017

RICETTA DEL KIT MAGIA DEL TEMPO SILIKOMART




Il kit magia del tempo sono degli stampi per realizzare una torta a dir poco fenomenale, con questa ricetta che ci ha concesso Vanessa Donnini, e grazie ad Antonella Carlusti che ha realizzato la torta ed ha eseguito passo passo i vari procedimenti, oggi vi proponiamo questo dolce che è una magia alla vista ed al palato.
Lo stampo e tante altre cose le trovate  sull'ecommerca Alcioccolato.com.

BAVARESE AL CIOCCOLATO FONDENTE.
130 ML DI LATTE INTERO
50 GR DI TUORLI CIRCA 3
25 GR DI ZUCCHERO
125 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
5 GR DI COLLA DI PESCE
250 GR DI PANNA FRESCA SEMIMONTATA.


PROCEDIMENTO
Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda. Bollire il latte e versarlo sui tuorli leggermente montati con lo zucchero, riportare sul fuoco e cuocere fino a 85 gradi.
A questo punto unire la colla di pesce ben strizzata e infine il cioccolato fondente a pezzetti.

Mescolare bene per far sciogliere il cioccolato ed emulsionare con un mixer a immersione. Far raffreddare a temperatura ambiente quindi aggiungere la panna semi montata.




PAN DI SPAGNA.
250 GR DI UOVA INTERE
175 GR DI ZUCCHERO
150 GR DI FARINA 00
50 GR DI FECOLA DI PATATE
VANIGLIA


PROCEDIMENTO
Montare le uova a temperatura ambiente con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e sodo. A questo punto unire la farina con la fecola di patate precedentemente setacciate, mescolare dal basso verso l'alto, versare l 'impasto in una tortiera da 20 cm. Imburrata e infarinata. Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.


ASSEMBLAGGIO.
Mettere un pò di bavarese nello stampo, tagliare con la forma rossa quella grande 3 dischi del pan di spagna due normali e uno ondulato semplicemente girando la forma, Posizionare un disco di pan di spagna normale sulla bavarese mettere altro strato di crema e altro disco di pan di spagna normale, ancora crema e per ultimo mettere il disco ondulato. Mettere in freezer per 24 ore.




Togliere dallo stampo e spruzzare sulla superficie congelata lo spray effetto velluto (io rosso) da una distanza di 20/30 cm. Dopodichè rimetterla in freezer oppure in frigo e consumarla dopo 6/8 ore.
Una ricetta facile e veloce con un risultato strabiliante... da vero grande pasticcere.



Ecco il video di Antonella Carlusti mentre prepara la torta con il kit magia del tempo.

venerdì 17 novembre 2017

VINI EUROSPIN INTEGRALMENTE PRODOTTI


Il vino dolce nettare da secoli utilizzato, per accompagnare pasti e deliziare le nostre papille gustative. Vino bianco, rosso o rosee il colore e l’aspetto del vino segue un’evoluzione caratterizzata da vari fattori che ne andranno a determinare la qualità e l’intensità.

Saranno proprie alcune caratteristiche tra cui la selezione delle uve, il clima, il sistema di vinificazione, l’affinamento, l’invecchiamento e la scelta dei vitigni che faranno la differenza. L’Italia resta una delle poche terre dedita alla produzione di vini di qualità.

L’azienda Eurospin ha deciso così di esporre nei suoi supermercati i vini integralmente prodotti


Cosa si intende per vini integralmente prodotti?

Integralmente prodotto significa che le aziende produttrici sostengono la produzione di vino dalla vigna alla bottiglia.

Questa assistenza garantisce innanzitutto il rispetto di tutte le fasi della filiera, garantendo un vino esclusivo, ed inoltre è la stessa azienda che segue la coltivazione, la raccolta delle uve, la vinificazione e l’imbottigliamento.


Eurospin si è avvalso della collaborazione del sommelier Luca Gardini, uno dei più famosi al mondo e pluri premiato.


Il sommelier ha selezionato alcuni vini DOC/IGT/DOCG integralmente prodotti in alcune delle più vocate zone vitivinicole italiane. 
Luca Gardini, premiato tra i migliori sommelier del mondo, ha collaborato con Eurospin nella selezione delle cantine e dei vitigni che fanno parte del progetto integralmente prodotto. Alla base di questo rapporto c’è la promozione e la costruzione di una cultura dedicata al vino, e nella dimostrazione che anche con prezzi bassi può esistere alta qualità anche in un settore esclusivo come quello vitivinicolo.



Vini integralmente prodotti Eurospin

I vini integralmente prodotti provengono da zone vitivinicole italiane situate nella maggior parte delle regioni della nostra penisola. Vengono proposte ben 24 etichette di vini di qualità con il miglior rapporto qualità prezzo ad un costo alla portata di tutti.

Eurospin abbina qualità a prezzi bassi.


La selezione dei 24 vini DOC/DOP/IGT/DOCG integralmente prodotti è ampia, sono 14 le regioni dove vengono prodotti i #vinieurospin.


  1. Piemonte: Barbera d'Asti DOCG Superiore in Piemonte
  2. Lombardia: Oltrepo' Pavese Metodo Classico Pinot Nero DOCG Spumante Brut
  3. Veneto: Verduzzo Veneto IGP frizzante - Soave DOC - Bardolino DOC
  4. Trentino Alto Adige: Müller Thurgau Vigneti delle Dolomiti IGT - Pinot Grigio Vigneti delle Dolomiti IGT
  5. Friuli: Prosecco DOC Vino Frizzante - Merlot Friuli DOC
  6. Emilia Romagna: Pignoletto DOC Reno Vino Frizzante - Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC Frizzante Amabile
  7. Marche: Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico 
  8. Toscana: Chianti Classico DOCG - Chianti DOCG Riserva - Morellino di Scansano DOCG 
  9. Umbria: Orvieto DOC
  10. Abruzzo: Cerasuolo d’Abruzzo DOP 
  11. Campania: Falanghina del Sannio DOP
  12. Puglia: Negroamaro Salenti IGP - Primitivo Salento IGP
  13. Sicilia: Grillo Terre Siciliane IGT - Syrah Terre Siciliane
  14. Sardegna: Carignano del Sulcis DOC - Vermentino di Gallura DOCG 


Ci hanno particolarmente colpito il Grillo Terre Siciliane Igt 2016 “Isola del sole”


Colore giallo paglierino. Attacca, al naso, facendo ricordare gli agrumi mescolati con toni lievemente tropicali, mai troppo dolci. La bocca è una fedele trasposizione del naso a base di agrumi (bergamotto) e frutta gialla matura resta pulita. La sapidità qui ha contorni quasi iodati.

Sufficientemente persistente. Un vino della linea “Integralmente prodotto” Eurospin che ci ha deliziato.

Servire a 12°C con un 12,5% vol

Recenti studi hanno scoperto che questo vitigno deriva dall’incrocio tra Catarratto bianco e il Moscato d’Alessandria, o Zibibbo. Uva bianca da cui prende vita anche il famoso Marsala, molto coltivato in Sicilia.

Consigliamo di abbinarlo: Calamari fritti. Crostoni con patè di fegato d’oca. Spaghetti di Gragnano con burro e alici


Pinot Grigio Vigneti delle Dolomiti Igt 2016 “Poderi di Enrico II”

Colore giallo paglierino. Al naso è delicato con note di profumi fruttati, in particolare sensori olfattivi che fanno ricordare la frutta a polpa bianca come la banana. Il sorso si muove sulle stesse coordinate del naso, aggiungendo tuttavia sensazioni agrumate e lievemente balsamiche

Morbido in ingresso, al palato. Fresco, poi sapido. Più che sufficiente la persistenza. Una delizia della linea di vini “Integralmente prodotti” di Eurospin

Servire a  8 - 10°C con un 12,5% vol. 

Uva dal colore grigio-rosa, derivante probabilmente da una mutazione del Pinot Nero, viene coltivata perlopiù nella parte nord orientale dell’Italia.

Consigliamo di abbinarlo: Baccalà alla vicentina. Spaghetti con cozze e pan grattato. Fiori di zucchina.

Buzzoole Buzzoole

martedì 24 ottobre 2017

CHEESECAKE ALLA RICOTTA E FRUTTI DI BOSCO DI ANTONIO CERRITO


Il nostro chef Antonio Cerrito ci sorprende sempre, questa volta ci delizia con una cheesecake alla ricotta e frutti di bosco. Golosa, e facilissima da realizzare. Adatta per ogni occasione, da una cena romantica ad un compleanno. Un'ottima idea per la festa di una laurea. Ora non vi resta che realizzarla

INGREDIENTI:
200 gr di biscotti  
100 gr di burro fuso
500 gr di ricotta
150 gr di zucchero
2 tuorli d'uova
vaniglia
cannella q.b
2 albumi

Per la glassa:
1 bicchiere di acqua
200 gr di zucchero
150 gr di frutti di bosco


PROCEDIMENTO:

Frantumare i biscotti fino a renderli a farina e aggiungere il burro fuso. Mettere il composto in una teglia a cerniera e poi posizionare in frigo in modo che la base solidifichi. Prendere 500 grammi di ricotta e mischiare con 150 grammi di zucchero, 2 tuorli un po' di vaniglia e cannella. E come dico sempre FACILE E VELOCE

Precedentemente montare gli albumi a neve e aggiungerli al composto dal basso verso l'alto in modo da non smontarli.
Passare tutto nella teglia e in forno per 45 minuti a 160.

Togliere dal forno e far raffreddare la cheesecake. Nel frattempo preparare la glassa, con un bicchiere di acqua, 200 grammi di zucchero e 150 grammi di frutti di bosco, inserire tutto in una padella e poi durante l'ebollizione quando vedrete il composto cominciare a solidificarsi versatelo sulla torta.

Rimettere la teglia in frigo per un paio di ore, dopodichè sfornarla dalla teglia a cerniera e guarnire con frutti di bosco freschi. PS se vedete la glassa troppo liquida aggiungere un cucchiaino di maizena durante la cottura in padella.

lunedì 2 ottobre 2017

EUROSPIN: LANCIA LA NUOVA LINEA ''AMO ESSERE BIOLOGICO''


Sempre più persone si affidano ad un'alimentazione sana e rispettosa sia per l'ambiente che in virtù della sostenibilità. Ed è proprio l'azienda Eurospin che risponde positivamente a questa domanda, con professionalità e cura per i suoi consumatori, lanciando la nuova linea bio.

''Amo Essere Biologico'' una nuova linea di prodotti provenienti da Agricoltura Biologica, adatti a tutti i consumatori che tengono alla natura, alla biodiversità e a conservare le risorse sostenibili. 


Il nuovo lancio arriva dopo la promozione della linea di prodotti Veg ''Fior di Natura'', questa volta Eurospin la catena della grande distribuzione punta la sua attenzione su un tema molto importante l'agricoltura biologica.






La linea mette a disposizioni svariati prodotti e specialità, tra cui pasta, uova, prodotti da forno, latte, yogurt, tutti certificati secondo le norme europee e prodotti nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.
Amo Essere Biologico è la linea di prodotti ideata da Eurospin per chi vuole prendersi cura di sé ogni giorno e allo stesso tempo salvaguardare la natura.



Il nuovo marchio, è formato da un cuore di colore verde, e sono circa 20 le specialità bio, un esempio potete trovare le banane vendute al prezzo di 1,99 euro il chilo, oppure la passata di pomodoro, l'olio extravergine di oliva come indicato nel sito web ufficiale.


Per maggiori informazioni visitate il sito dei prodotti #Eurospin linea “Amo Essere Biologico” dove troverete diverse informazioni e conoscerete un team di 4 professionisti esperti sull'agricoltura biologica, sui prodotti e la loro sostenibilità. Potrete persino fare domande attraverso i social ufficiali. 



Ma non solo troverete ottime ricette, nella sezione Food a cura dello Chef Maurizio Rosazza Prin, dimostrazione che la linea“Amo essere Biologico” è anche una scelta di gusto.


Perchè non provate a realizzare la Crema di piselli: fate soffriggere un cipollotto, aggiungete i piselli surgelati e un bicchiere d'acqua. Cuocete aggiungendo un cucchiaio di miso (condimento derivato dai semi della soia gialla) e una noce di burro. Spegnete il fuoco, frullate il tutto con menta, succo e scorza di limone. 

Oppure la buonissima Salsa olandese: sbattete 4 tuorli e mezzo limone spremuto, poi fate sciogliere 100 g di burro (possibilmente chiarificato) e montate il tutto come se fosse una maionese, aggiungete sale quanto basta.

Chi sceglie Eurospin sceglie la qualità!!!

Buzzoole

domenica 1 ottobre 2017

CHEESECAKE AI BACI PERUGINA DI ANTONIO CERRITO


Amate le cheesecake, golose, fresche e facilissime da realizzare. Ed ecco che il nostro mitico chef Antonio Cerrito ci stupisce con la sua favolosa cheesecake ai Baci Perugina. Golosa ed unica, non vi resta che realizzarla.


INGREDIENTI:
200 gr di biscotti digestive
100 gr di burro
250 gr di panna
250 gr di mascarpone
10 baci perugina
10 gr di colla di pesce


PROCEDIMENTO DELLA CHEESECAKE AI BACI PERUGINA:
Ho fatto una base di burro e digestive circa 200 grammi di biscotti e 100 di burro ho messo in frigo per rassodare. Poi per la farcitura ho montato 250 grammi di panna montata mescolata con 250 di mascarpone e 10 baci perugina sciolti con un cucchiaio di panna. Quindi ho miscelato tutto e ho aggiunto la colla di pesce sciolta i un cucchiaio di panna calda. Inserito il composto sulla base e messo in frigo per 4 ore. Una volta pronta sfornatela dalla teglia a cerniera e sbriciolate sopra ancora due Baci Perugina. E come dico sempre FACILE E VELOCE.

sabato 30 settembre 2017

TORTA 1 MINUTO ALL'ACQUA


Avete voglia di preparare una torta ma non vi va di stare 20 minuti con lo sbattitore? Allora ho la ricetta perfetta per tutte voi la torta 1 minuto all'acqua. Si perchè come ultimo ingrediente dovrete aggiungere dell'acqua calda. Vi assicuro che otterrete una torta soffice e golosa. 
INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DA 20/22:
200 gr di zucchero
2 uova
60 gr di olio di semi
200 gr di farina
100 ml di latte
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1 pizzico di sale
150 ml di acqua calda


PROCEDIMENTO TORTA 1 MINUTO:

In una terrina inserite lo zucchero, il pizzico di sale, la farina, le uova, l'olio, il latte ed il lievito tranne l’acqua, amalgamate il tutto usando un cucchiaio. Dopo aver amalgamato gli ingredienti per 30 secondi aggiungete l'acqua calda ma non bollente e mescolare.
Ora non vi resta che versare l’impasto della torta 1 minuto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata, oppure con carta forno. Infornate a 180° per 45 minuti circa. Naturalmente controllate prima con uno stecchino poichè i forni differiscono molto!!! Ah potete aggiungere a piacere anche gocce di cioccolato (segreto per non farle scendere giù? congelatele e prima di inserirle passatele nella farina). Una volta fredda cospargete con zucchero a velo e come dico sempre FACILE E VELOCE

BISCOTTI WAFER AL CIOCCOLATO DI ANTONIO CERRITO



Chi ama i biscotti non può farsi mancare sulla propria tavola questi meravigliosi dolcetti ai wafer, facilissimi da realizzare e super golosi. Il nostro mitico chef Antonio Cerrito ci stupisce ogni giorno di più, ed oggi ci ha regalato i biscotti wafer al cioccolato. Un sublime dolcetto che sposa il cioccolato e i wafer in maniera divina. Ora non vi resta che realizzarli!!!
INGREDIENTI:
200 gr wafer vaniglia
100 gr di burro
2 cucchiai di panna
1 cucchiaio farina di nocciole
250 gr cioccolato fondente

PROCEDIMENTO: Ho sbriciolato un pacco di Wafers alla vaniglia di circa 200 grammi ho sciolto 100 grammi di burro e due cucchiai di panna quindi ho impastato tutto aggiungendo un cucchiaio di farina di nocciole ,poi ho fatto le forme a mano e le ho raffreddate per un ora in frigo e poi le ho ricoperte con cioccolato fondente. Una volta raffreddate ho messo un po' di cioccolato bianco al centro. E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...