Breaking News

martedì 12 settembre 2017

BISCOTTI MORBIDI RIPIENI I CREMA DI PISTACCHIO DI ANTONIO CERRITO



Quanti di voi amano i biscotti? Si quei fragranti dolcetti da mangiare la mattina a colazione oppure nel pomeriggio accompagnando una bella tazza di thè.
E se poi volete far felici i vostri bambini o regalarli per un invito a pranzo, saranno di sicuro la scelta perfetta,
Saranno così apprezzati che in men che si dica finiranno!!! Indovinate da chi sono stati realizzati? Si bravi da lui il nostro mitico chef Antonio Cerrito.
Ora forza seguite la ricetta facilissima...

INGREDIENTI:
270 gr di farina
2 uova
80 gr di burro
100 gr di zucchero
2 cucchiai di latte
1/2 bustina di lievito per dolci
crema di pistacchio


PROCEDIMENTO:
Impastate la farina con le uova, burro, zucchero, 2 cucchiai di latte e mezza bustina di lievito, verrà fuori un impasto molto appiccicoso quindi aiutandovi con le mani di farina fate delle palline da circa 50 grammi. Poi le schiacciate e inserite la crema di pistacchio, naturalmente potete mettere anche la Nutella o marmellata. Chiudete le palline e adagiatele su di una placca con carta forno. Cuocete per 12 minuti a 170. Verrà fuori un dolce morbido e delizioso che vi sorprenderà. E come dico sempre FACILE E VELOCE




venerdì 8 settembre 2017

CALAMARATA COZZE PATATE E GAMBERETTI DELLO CHEF ANTONIO CERRITO


Il piatto di oggi lo dedico a una persona del gruppo che ci segue dall'estero. Ciao Ave....Questo il dolce messaggio che ha lanciato lo chef Antonio Cerrito sul nostro gruppo di cucina.
Ma vediamo come realizzare una vera calamarata come quella che mangereste al ristorante.

INGREDIENTI:
500 gr di pasta calamarata
1 kg di cozze italiane
400 gr di patate
500 gr di gamberetti
100 ml di vino bianco
sale, pepe, prezzemolo, aglio, peperoncino q.b


PROCEDIMENTO:
La prima cosa da fare è pulire le cozze rigorosamente italiane ( no spagna) fare un soffritto olio aglio peperoncino e aggiungere le cozze. Appena le cozze si apriranno sfumare con il vino bianco e aggiungere un bicchiere colmo di acqua. 
Far cuocere per un paio di minuti con coperchio e spegnere. Ora bisogna togliere il frutto dalle cozze e metterlo da parte, filtrare il liquido e ho metterlo in un pentolino. (tenere da parte alcune cozze intere per la guarnizione del piatto).

Tagliate 400 grammi di patate in pezzi piccoli come un acino di pepe. A questo punto ho messo in una padella un po di misto per soffritto con un po di olio e soffriggere per un minuto, poi aggiure le patate e man mano integrare tutto il liquido delle cozze che avevo filtrato in precedenza. 
Far cucinare fino a spappolare le patate a questo punto aggiungere i gamberetti, le cozze pulite, e la pasta già sbollentata. Quindi amalgamare per qualche minuto e servire con del prezzemolo fresco e delle cozze intere. E come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 7 settembre 2017

TORTA DI MELE CREMOSA DI ANTONIO CERRITO


Una torta deliziosa che il nostro chef Antono Cerrito ci ha regalato. Un dolce da mille e una notte, goloso, dolce con l'aggiunta della frutta che lo rende unico e inimitabile.
Se amate le mele ecco la torta perfetta da realizzare.
Ora non vi resta che tagliare le mele... Su FORZAAAA


INGREDIENTI:
5 mele
500 ml di latte
vaniglia e cannella q,b.
4 uova
150 gr di zucchero
100 gr di burro
150 gr di farina
1 bustina di lievito



PROCEDIMENTO:
Prendi 5 mele tagliale a pezzi, poi aggiungi mezzo litro di latte vaniglia e cannella, frulla il tutto in un frullatore.

Da parte monta 4 uova con 150 grammi di zucchero, poi aggiungi 100 grammi di burro fuso, il latte con le mele frullate e infine 150 grammi di farina e il lievito per dolci.
Miscela il tutto, poi versa in una teglia imburrata e infarinata. Fai cuocere per 45 minuti a 170. Una volta fredda spolvera con zucchero a velo. E come dico sempre FACILE E VELOCE



martedì 25 luglio 2017

MySI DI CartaSI: L'APP PER PAGARE E GESTIRE I TUOI PAGAMENTI


La nuova app MySI di CartaSi, permette di fare acquisti online, controllare le attività delle proprie carte in modo semplice ed intuitivo, con il semplice ausilio del proprio smartphone, così da non aver più bisogno di avere a portata di mano la vostra carta di credito.

L’APP si presenta intuitiva, semplice da utilizzare e veloce; mette a disposizione un portafoglio digitale, che offre ad ogni cliente la possibilità di effettuare pagamenti nei negozi di tutto il mondo semplicemente avvicinando il proprio smartphone al POS contactless.

Potrai pagare nei punti vendita online che espongono i loghi MySI o Masterpass senza mai digitare il numero della tua carta. Masterpass in collaborazione con CartaSi consente di fare acquisti MySi Pay Online.


La tecnologia HCE (Host Card Emulation) permette di rendere virtuali le proprie carte di credito all’interno dello smartphone, indipendentemente dall’operatore telefonico utilizzato. Questa tecnologia è disponibile su tutti i dispositivi con Android 4.4 KitKat o successivo che abbia la connettività NFC.

I dati della carta, saranno custoditi in totale sicurezza nel cloud e non nella Sim telefonica.

Come scaricare l’App MySi di CartaSi

L’app MySi e’ scaricabile da (Apple Store o Google Play) sugli iPhone Ios e sugli smartphone Android, compatibile con tutte le carte VISA e MASTERCARD, sia di credito, di debito o prepagate.

Google Play Store: clicca qui per accedere sullo store di Android

App Store: clicca qui per accedere allo store iOS



Clicca su registrati e compila con i tuoi dati, inserisci nome, cognome, codice fiscale email e password. Una volta digitato ‘’Continua’’ riceverai un codice sulla tua email, copialo e incollalo nell’apposito slot sull’app. Clicca su CONTINUA.

Ora non resta che aggiungere la tua carta, dovrai inserire un pin di 4 cifre che sceglierai tu stesso.

Nota bene: inserite la password utilizzando un carattere maiuscolo ed un numero altrimenti la registrazione non andrà a buon fine.



I servizi di pagamento sono:
1) HCE: in negozio solo per Android

2) QR Code: online per iOS e Android

3) Codice Web: online per iOS e Android


COME FUNZIONA L'APP MYSI E COSA PERMETTE DI FARE


Le principali funzioni che l’app MySI mette a disposizione dei propri clienti sono:

1) La Gestione delle proprie carte, visualizzare i pagamenti, controllare i movimenti ed il saldo e i vari servizi informativi. Potrete facilmente visualizzare gli ultimi 12 estratti conto


2) MySI Pay è un portafoglio virtuale che consente di effettuare acquisti utilizzando lo smartphone, sia in un negozio fisico che presso un negozio online.

MySi Pay QR Code attraverso la scansione del codice QR permette il pagamento tramite POS abilitati.

MySi Pay Web Code è un sistema per i pagamenti online, difatti genera un codice numerico di 6 cifre, necessario per confermare i pagamenti online.


3) Attivare servizi di sicurezza e notifiche che ci avvisino degli addebiti, l’uso della carta e gli accessi al sistema CartaSi, così da garantire la massima sicurezza.


4) Ricaricare carte prepagate ed effettuare ricariche telefoniche, con addebito diretto sulla propria carta di credito.

5) Gestire e Richiedere i premi attraverso il programma di loyalty IoSi, riservato ai titolari di CartaSi. Offre un interessante catalogo premi, un servizio clienti dedicato e servizi assicurativi aggiuntivi.




NOTA BENE: Gli Utenti che non sono clienti di CartaSi, avranno a disposizione i servizi di pagamento (ma non SMS, e/c, loyalty…)
Gli utenti iOS hanno a disposizione i pagamenti QR Code e WEB Code, ma non quello HCE
Gli utenti Android avranno a disposizione i pagamenti QR Code, WEB Code e HCE



COME PAGARE CON L’APP MySI?
Tap to Pay che permette di pagare avvicinando lo smartphone al POS, inserendo il pin dispositivo MySI ed avvicinando nuovamente lo smartphone al POS.

Open App to Pay permette di confermare gli acquisti inserendo il pin dispositivo MySI ed avvicinando lo smartphone al POS.

Widget to Pay per pagare sui POS più evoluti.


LOGIN CON IMPRONTA DIGITALE

Supporta anche l’impronta digitale (sempre che i dispositivi ne siano abilitati) questo optional servirà per sostituire la password e rendere l’accesso all’App più sicura e veloce.

ESTRATTO CONTO

La funzione estratto conto, agevola l’utente nel verificare quanto credito abbiamo a disposizione e tutti i movimenti, il tutto visualizzabile direttamente sul proprio smartphone. Inoltre si può scaricare il file e inviarlo tramite sms, email o stamparlo direttamente.



FUNZIONI SICUREZZA
L’App mette a nostra disposizione sia gli SMS Alert, che arrivano se si acquista per un importo superiore a quello impostato.
E le Notifiche pre e post login, potremo avere accesso alle notifiche anche prima del login, grazie al fatto che conserva lo storico notifiche. Così ogni utente avrà a disposizione una più rapida consultazione delle proprie spese.



Cosa aspetti a scaricare la nuova App #MySI di CartaSi, se ancora non l’hai fatto affettati, la comodità a portata di smartphone!!!!! Buzzoole

giovedì 20 luglio 2017

CROSTATA MORBIDA CON FRAGOLE E CREMA AL LIMONE




Questa volta preparerò una crostata morbida ripiena di crema al limone con fragole e kiwi. Adatta per questa stagione calda, servita fredda allieterà ogni invitato.
La particolarità oltre alla base morbida sono le fragole ricoperte di cioccolato fondente. Ho realizzato una crema al limone, si la mia mitica crema, facile e buonissima, con un solo uovo.

Ma ora non vi resta che realizzarla, su presto correte in cucina!!!


INGREDIENTI:
110 gr. di farina
3 uova
90 gr di zucchero
90 gr di burro
2 cucchiaini di lievito
Vaniglia


INGREDIENTI CREMA LIMONE:
1 uovo intero
500 ml di latte
115 gr di zucchero
70 gr di farina 00
buccia di limone grattugiata
1 fialetta di essenza limone
essenza vaniglia

INGREDIENTI DECORAZIONE:
2 vaschette di fragole
2 kiwi
200 gr cioccolato fondente o al latte


PROCEDIMENTO:

Far sciogliere il burro, intanto amalgamare lo zucchero con le uova, aggiungere la farina, il lievito e il burro sciolto. Imburrare e infarinare uno stampo furbo (servirà questo tipo di stampo per avere la forma di crostata) , mettere in forno già preriscaldato a 180º x 20 minuti.



In un pentolino mettere il latte e riscaldarlo, nel frattempo in un altro pentolino aggiungete l'uovo, lo zucchero ed amalgamate, inserite la buccia grattugiata del limone e la fialetta. Per ultimo la farina e mescolate energicamente con il frustino a mano.

Pian piano aggiungete il latte e cercate di non far formare i grumi, in pochi minuti sarà pronta.


















Fate raffreddare la crema, poi inseritela al centro della crostata morbida e decorate con fragole e kiwi (passate sopra la gelatina spray. Per le fragole passatele nel cioccolato fondente fuso e adagiatele su carta forno per farle asciugare (lasciatele a temperatura ambiente)

Decorate a vostro piacere e servite la torta dopo averla lasciata almeno un'ora in frigo.

E come dico sempre FACILE E VELOCE

venerdì 16 giugno 2017

DIETORELLE: LE NUOVE CARAMELLE CON ZUCCHERO DI STEVIA

Amate le caramelle ma siete a dieta e non potete mangiarle, ecco la scelta giusta per assaporare delle dolcissimi caramelle senza aver paura di metter su ciccia.
Si parlo delle mitiche caramelle Dietorelle, dolcificate con l'aggiunta di stevia. Per i più golosi che non vogliono rinunciare alla bontà e che garantiscono un gusto unico.
Dietorelle, il famoso brand internazionale nato negli anni 70, si rinnova inserendo sul mercato nuove gamme di caramelle, morbide alla frutta dolcificate con l'estratto di stevia, la pianta sudamericana senza calorie.

Quanti tipi di caramelle potremo gustare?
Ci sono le gommose sia alla liquirizia che alla menta, le morbide alla frutta in vari gusti rossi come fragole, ciliege e pompelmo rosso, e poi abbiamo quelle dure alla menta ed ice o ripiene di succhi di frutta in vari gusti.






Ed infine le gelée nei gusti mora, fragola, ciliegia e the. Le Dietorelle sono prive di aromi e coloranti artificiali, adorate da grandi e piccini, la prima caramella in Italia sufar-free.

L'azienda adotta come valore principale la trasparenza e l'affidabilità, mettendo a disposizione dei propri clienti quali siano gli ingredienti contenuti nei loro prodotti.




Ma non finisce qui, perchè Dietorelle ha indetto un concorso dove potrete vincere una borsa in Limited Editioni firmata Le Pandorine, basta acquistare un prodotto della linea Dietorelle 70 gr. o 140 gr. collegarsi al QUI e giocare il codice univoco. Immediatamente scoprirete se avrete vinto una delle 80 borse messe in palio!!! Un modo per coccolare ancor di più i suoi clienti e per festeggiare i 40 anni di attività.

Quindi se adori le caramelle scegli #DietorelleSempreconMe
 e la vita diventa più leggera!!!!
Se amate il shopping online ecco delle offerte convenienti:


giovedì 15 giugno 2017

PIZZA IN PADELLA



Oggi faremo la pizza in padella facile e veloce, con questa ricetta otterrete un piatto goloso e tutti riusciranno a realizzare la pizza. Non servirà il forno ma solo una padella. Quindi in pochi minuti di cottura otterrete questa meraviglia e guardate le camere d'aria che meraviglia.


Questa deliziosa pizza in padella accompagnata dalla conserva datterino bio dell'azienda Larussolillo, che dal 2008 grazie al suo fondatore Antonio Russolillo porta la tradizione e la qualità sulle nostre tavole. 
LaRussolillo utilizza ingredienti di prima qualità, e usa ancora il metodo artigianale, grazie al quale si ottengono dei pelati e delle conserve d'altri tempi, pieni di sapore e gusto, senza che perdino le loro principali caratteristiche organolettiche e senza dover aggiungere l'acido citrico come nel processo industriale.

Per questa deliziosa ricetta ho utilizzato il datterino bio LaRussolillo coltivato sulle montagne beneventane ad oltre 800 metri, ciò che contraddistingue questi pomodori, oltre alla coltivazione bio certificata è il loro sapore particolarmente gustoso e dolce.
La nota azienda vanta oltre alla produzione di conserve di pomodoro anche la pasta artigianale, conserve sott'olio, selezioni di riso e sughi già pronti.

Ora seguite attentamente la ricetta, vi assicuro che è una delizia da provare, usate il datterino che potete tranquillamente comprare QUI nel negozio online





INGREDIENTI:
800 gr di farina 0
500 ml di acqua
25 gr di lievito
20 gr di sale
1 cucchiaino di zucchero
pomodorini datterino
mozzarella


PROCEDIMENTO:
Mettere l'acqua a temperatura ambiente ed il latte in una terrina e aggiungere il lievito e lo zucchero, sciogliere il tutto mescolando e man mano aggiungere la farina a pugni e mescolare. Ottenete un impasto morbido, lasciate lievitare per almeno 3 ore.
Ora create delle palline, poggiatele su di una teglia distanziate e lasciatele lievitare per un'altra ora.
Siamo pronti per realizzare la pizza in padella.
Prendete la padella e mettetela sul fuoco alto in modo che diventi subito caldissima, allargate una pallina stendendola e inseritela sulla padella.


Vi consiglio di lasciare sempre tutto il cornicione più spesso che al centro.
Fatela cuocere per qualche minuto e rigiratela.
Ora aggiungete il pomodoro e la mozzarella e coprite con un coperchio. Questo servirà a far sciogliere subito il formaggio. Durante tutti questi passaggi cercate di regolare il fuoco per non farla bruciare sotto.
In pochi minuti sarà pronta ad essere gustata, guardate dalle foto come è bella cotta e le camere d'aria che si sono create.
E come dico sempre FACILE E VELOCE

giovedì 11 maggio 2017

PIZZA FATTA IN CASA FACILE E VELOCE


Oggi faremo la pizza fatta in casa facile e veloce, con questa ricetta otterrete un piatto goloso e tutti riusciranno a realizzare la pizza. Le ho farcite con la conserva datterino bio dell'azienda Larussolillo, che dal 2008 grazie al suo fondatore Antonio Russolillo porta la tradizione e la qualità sulle nostre tavole. 
Ma non solo ho aggiunto anche le spaccatelle che sono talmente buone da dar gusto ad ogni piatto.

LaRussolillo utilizza ingredienti di prima qualità, e usa ancora il metodo artigianale, grazie al quale si ottengono dei pelati e delle conserve d'altri tempi, pieni di sapore e gusto, senza che perdano le loro principali caratteristiche organolettiche e senza dover aggiungere l'acido citrico come nel processo industriale.




Per questa deliziosa ricetta ho utilizzato il datterino bio LaRussolillo  e le spaccatelle 

La nota azienda vanta oltre alla produzione di conserve di pomodoro anche la pasta artigianale, conserve sott'olio, selezioni di riso e sughi già pronti.

Ora seguite la ricetta della pizza fatta in casa facile e veloce

INGREDIENTI:
700 gr di farina 0
250 ml di acqua
250 ml di latte
25 gr di lievito
20 gr di sale
1 cucchiaino di zucchero
pomodori le spaccatelle LaRussolillo
pomodori datterini LaRussolillo
250 gr di mozzarella
100 gr di prosciutto cotto

PROCEDIMENTO:
Mettere l'acqua a temperatura ambiente ed il latte  in una terrina e aggiungere il lievito e lo zucchero, sciogliere il tutto mescolando e man mano aggiungere la farina a pugni e mescolare. Ottenete un impasto morbido e lasciate lievitare per almeno 3 ore.



 

Ora prepariamo il pomodoro, in una pentola inseriamo un pò di olio e aggiungiamo le spaccatelle e i datterini LaRussolillo. Fate andare il sugo per almeno 20 minuti a fuoco basso.

Ora prepariamo le pizze, ne otterremo circa due. Ungete le teglie di olio e stendete l'impasto. Aggiungete il pomodoro e vari ingredienti a vostra scelta, per ultimo la mozzarella.

Infornare a 200 gradi per 15/20 minuti regolatevi voi per la cottura.
Ed ecco delle meravigliose pizze, vi assicuro sono strepitose.. E come dico sempre FACILE E VELOCE


martedì 9 maggio 2017

NOVITA' IN CASA SPERLARI, LE PRIME CARAMELLE GOMMOSE: LE MORBIDIZIE


Sono passati circa 180 anni, da quando Enea Sperlari aprì a Cremona il suo primo negozio di produzione artigianale, con specialità tipiche della tradizione locale.
Pian piano la sua popolarità si è sempre più affermata varcando i paesi esteri e diventando l’orgoglio italiano. Sperlari è sinonimo di famiglia, tradizione e qualità, il suo enorme prestigio è scaturito dalla bontà dei prodotti e dalla costante attenzione ai clienti.

Proprio nel 1950 Sperlari si aprì ad una nuova produzione, quella delle caramelle.
Tanti di voi ricorderanno la propria nonna, che di nascosto metteva sempre qualche caramella Sperlari nella tasca del cappotto, e quando poi frugavamo al suo interno apparivano nelle nostre mani, queste dolci leccornie.

Negli anni successivi ha continuato a rinnovarsi, conservando le sue tradizioni ma allo stesso tempo puntando ad innovarsi seguendo l'evolversi del gusto dei propri consumatori.
Ed è proprio la linea gommosa Morbidizie Sperlari, la novità di casa Sperlari, adatta a tutti i palati perché morbida e avvolgente. Nascono in 3 differenti varianti ai gusti di liquirizia e liquirizia e frutta.

Ecco le tre versioni:
Morbidizie Rombi, Morbidizie Fiori e Morbidizie Mix

Morbidizie Rombi: Una morbida caramella a forma di rombo, ricoperta di cristalli di zucchero con un gusto unico e irresistibile, quando la morderete sarete avvolti dal fragrante gusto della liquirizia.




Morbidizie Fiori: Una caramella a forma di fiore morbida e colorata, ricoperta di cristalli di zucchero, che accompagna il gusto irresistibile della liquirizia abbinato a quello della frutta.




Morbidizie Mix: Sono caramelle bi-gusto per metà liquirizia e l’altra metà gusto frutta, una combinazione perfetta che racchiude in una caramella gommosa il gusto intenso della liquirizia e la freschezza della frutta.




Ma ancor più conveniente è lo sconto immediato di € 0,50 su ogni confezione, redimibile subito alla cassa, potrete fare un’enorme scorta, così da non restarne mai senza!!!!

Le caramelle sono contenute in moderni pacchetti, facili da portare con sé anche in borsa. E quando avremo voglia di assaporare una morbida e gommosa caramella basterà tirarla fuori.

Per info visitate il sito web Sperlari e la pagina Facebook Sperlari , grazie al nuovo layout del sito, oggi anche mobile friendly avrete a disposizione una navigazione chiara e dinamica, per restare sempre aggiornati sulle ultime golose novità #Sperlari. 

Che aspettate correte a visitarlo!!!

Buzzoole

venerdì 5 maggio 2017

MERLUZZO ALLA MARINARA


Quante volte avete pensato che il merluzzo è un secondo piatto adatto solo per la dieta, ebbene oggi vi proporrò una ricetta deliziosa che allieterà ogni palato anche il più raffinato. Si un delizioso merluzzo alla marinara accompagnato dalla conserva datterino bio dell'azienda Larussolillo, che dal 2008 grazie al suo fondatore Antonio Russolillo porta la tradizione e la qualità sulle nostre tavole. 
LaRussolillo utilizza ingredienti di prima qualità, e usa ancora il metodo artigianale, grazie al quale si ottengono dei pelati e delle conserve d'altri tempi, pieni di sapore e gusto, senza che perdino le loro principali caratteristiche organolettiche e senza dover aggiungere l'acido citrico come nel processo industriale.





Per questa deliziosa ricetta ho utilizzato il datterino bio LaRussolillo coltivato sulle montagne beneventane ad oltre 800 metri, ciò che contraddistingue questi pomodori, oltre alla coltivazione bio certificata è il loro sapore particolarmente gustoso e dolce.
La nota azienda vanta oltre alla produzione di conserve di pomodoro anche la pasta artigianale, conserve sott'olio, selezioni di riso e sughi già pronti.
Ora seguite attentamente la ricetta, vi assicuro che è una delizia da provare, usate il datterino che potete tranquillamente comprare QUI nel negozio online

INGREDIENTI:
1 bottiglia datterino bio LaRussolillo
4 pezzi di merluzzo o filetti
2 acciughe dissalate
una manciata di capperi
sale q.b
olio extra vergine di oliva bio e dop 
aglio e prezzemolo

PROCEDIMENTO:
In una padella inserite l'olio bio e uno spicchio d'aglio, fate leggermente imbiondire, vi raccomando di non bruciarlo. Aggiungete le due acciughe e i datterini bio. Fate andare il sugo per 5 minuti, dopodichè inserite qualche cappero dissalato e con la forchetta schiacciate i datterini che rilasceranno tutto il loro succo.
Inserite i tranci di merluzzo (potete usare anche quelli congelati se non li avete freschi)
Aggiungete poco sale, altrimenti potete anche evitarlo.
Fate cuocere e aggiungete un pò di acqua. Una volta cotto mettete il merluzzo nei piatti e aggiungete sopra il sugo.


Vi assicuro che questo merluzzo alla marinara è una delizia, e come dico sempre FACILE E VELOCE

martedì 2 maggio 2017

FILETTO DI MERLUZZO CON PATE' DI FINOCCHIETTO SELVATICO


Oggi vi stupirò con questo secondo piatto delizioso, un filetto di merluzzo accompagnato da un patè al finocchietto selvatico, un'esplosione di profumi e di gusti che allieteranno i vostri ospiti. Grazie all'azienda Hyblea che promuove e diffonde la cultura della buona tavola attraverso la produzione e la vendita online di prodotti tipici siciliani di alta qualità,

Per acquistare queste delizie collegatevi qui ---> Hyblea

Volete conoscere meglio il patè al finocchietto selvatico? Vi assicuro che ha un gusto delizioso, si sente l'aroma del finocchietto selvatico tipico siciliano, abbinato al gusto ricco dei pomodori secchi e delle alici. Solo ingredienti naturali e genuino come l'aggiunta del formaggio Ragusano DOP, che insaporisce il patè e lo rende incredibilmente appetitoso.




INGREDIENTI:
8 filetti di merluzzo
1 patè di finocchietto selvatico Hyblea
olio evo
grattugiata di limone e prezzemolo
sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
Adagiate su di una teglia con carta da forno gli 8 filetti di merluzzo, aggiungete sale e pepe se avete un macinino meglio macinati al momento. Grattugiate un limone e aggiungete la scorza sui filetti insieme al prezzemolo, infine cospargete di olio evo. infornate per circa 20 minuti a 180 gradi, cercate di non cuocere troppo il pesce altrimenti perderà la sua morbidezza.

Prima di impiattare aggiungete il patè sui filetti di merluzzo e adagiatene due per piatto con delle fettine di limone.
Un secondo piatto sublime dal sapore unico. E come dico sempre FACILE E VELOCE

venerdì 28 aprile 2017

UOVA SODE CROCCANTI



Avete mai pensato di cucinare delle uova in un modo particolare? Grazie alla nostra dolce amica Teresa Alfano abbiamo avuto la possibilità di realizzare una ricetta strepitosa e innovativa.
Mai più classiche uova sode..!!! Adatte per cene importanti e per stupire i vostri opsiti. ora non vi resta che realizzarle.

INGREDIENTI:
6 uova sode 
500g di tritato di vaccina 
2uova 
12 Fettine di pancetta affumicata tesa 
Prezzemolo 
100g di parmigiano 
Sale 
pepe 
farina uova e pan grattato per la panatura
Olio di arachidi per friggere 

PROCEDIMENTO:
Preparare l'impasto con tritato parmigiano,uova, prezzemolo sale e pepe. 


Avvolgere l'uovo in due fettine di pancetta e poi nel tritato a formare una palla, passare prima nella farina, poi nell'uovo e nel pan grattato.



Ora non resta che friggerle ed voilà un risultato perfetto.
E come dico semrpe FACILE E VELOCE

giovedì 13 aprile 2017

COLOMBA RUSTICA VELOCE

Avete poco tempo a disposizione ma volete creare un piatto salato che delizierà i vostri ospiti? Ecco la ricetta perfetta per la vostra Pasqua, una colomba versione salata e velocissima da realizzare. Un grazie va alla nostra amica Kekka Siciliano che ci ha proposto questa delizia.

Vi assicuro che farete un figurone, ora non vi resta che realizzarla.



INGREDIENTI:
3 uova
1 vasetto di yogurt bianco
125 ml di olio di semi di girasole
125 gr di parmigiano grattugiato
380 gr di farina 00
125 ml di latte
1 bustina di lievito istantaneo pane angeli pizzaiolo
150 gr di prosciutto cotto o salame (potete anche metterne metà di uno e metà dell'altro)
150 gr di scamorza o galbanino o altro formaggio a pasta filante
decorare con granella di nocciole oppure olive nere 



PROCEDIMENTO:
In una terrina inserite le uova con lo yogurt ed amalgamate con una frusta metallica a mano. Inserite il latte, poi continuate con il formaggio e per ultimo la farina setacciata con il lievito. Impastate il composto ed inserite gli affettati e il formaggio a tocchetti, trasferite in uno stampo di carta per colomba (aggiungete a piacere granella di nocciole oppure olive nere senza nocciolo) ed infornate a forno già preriscaldato per circa 40 minuti a 180 gradi.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...