Breaking News

venerdì 18 dicembre 2015

ARANCINI DI RISO SICILIANI CON RIPIENO DI RAGU'




L'arancino chiamato in siciliano arancinu o arancina è una delle più rinomate specialità della cucina siciliana. In diverse forme, l'arancino è una palla o un cono di riso impanato e fritto, del diametro di 8–10 cm, farcito ragù, piselli e caciocavallo, oppure pezzetti di mozzarella e prosciutto cotto. Il nome dell'arancino deriva dalla forma colore dorato tipico, che ricordano l'arancia, nella parte orientale della Sicilia la forma classica è a cono o pera. Ma chi meglio poteva insegnarci a realizzarli se non una siciliana... Si la nostra dolce amica Ivana Nola che ha realizzato questi fantastici arancini siciliani con ripieno di ragù, con i segreti che solo i siculi conoscono. Ora non vi resta che realizzarli seguendo la ricetta passo passo.

INGREDIENTI:
1kg di riso
2 lt e 1/2 di acqua
4 dadi
4 bustine di zafferano
100 gr di burro
Pepe q.b.

Per il ripieno di ragù:
2 Carote
1 Cipolla
1 Sedano
Semi di finocchio q.b
Noce moscata q.b
Sale Pepe
100 gr di piselli
300 gr di Macinato di carne
1 bottiglia pomodoro 700 gr

Per la panatura:
100 gr di farina 00
2 uova
Latte q.b.
Pan grattato

Per la friggitura:
1 lt e 1/2 di olio di semi

PROCEDIMENTO:
Mettere l'acqua con lo zafferano in una pentola, aggiungere i dadi il burro ed il pepe, portare ad ebollizione e buttare il riso. Mescolare di tanto in tanto fino a far assorbire l acqua a quel punto è cotto. Spegnere e versare il riso in una ciotola coprire con carta pellicola e lasciare raffreddare.








Preparare il ragù mettere in una pentola cipolla sedano e carote tritate, fare rosolare un pò e far evaporare il vino, mettere i piselli pepe noce moscata e sale far cuocere per 10 minuti. Aggiungere il macinato di carne, e farlo rosolare, dopo circa 5 minuti inserire il sugo e far cuocere per 45 minuti deve asciugarsi.





Quando il riso si è raffreddato prenderne un pò con le mani, schiacciare fare una forma concava e con un cucchiaino aggiungere al centro il ragù, rinchiudere facendo una forma rotonda se non basta il riso che si ha in mano aggiungere il riso per chiudere.









Passare gli arancini siciliani nella pastella preparata precedentemente, deve risultare un pò più liquida di uno yogurt quindi girare nella pastella e poi nel pangrattato infine friggerle in olio abbondante e caldo.








E come dico sempre FACILE E VELOCE
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...